annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sopravvivenza topi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sopravvivenza topi

    Ieri nessuno dei miei due reali ha mangiato oggi ho capito perche':sono in muta.Ora mi trovo in possesso di un topo e di un criceto che dovro' tenere in vita per qualche giorno.li tengo in faunabox con pane,noccioline e vaschetta con acqua.Vivranno in queste condizioni?Cosa posso dargli da mangiare in questi giorni per il bene loro e dei miei pitoncini che se li papperanno?
    Un'altra cosa i criceti scuri contengono pigmento assimilabile dai serpenti rispetto ai topolini bianchi?
    Gae

  • #2
    Un'altra cosa i criceti scuri contengono pigmento assimilabile dai serpenti rispetto ai topolini bianchi?
    certo che si!! ...non sono mica colorati con l' inchiostro!!!!

    Commenta


    • #3
      Vivranno in queste condizioni
      Si.....tienli separati per.Ciao.

      Commenta


      • #4
        pigmento assimilabile.....
        The Boss
        [URL="http://www.qualitysnakes.it/"]www.qualitysnakes.it[/URL]
        Qui trovate il [URL="http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?27229-Regolamento-SFn"]Regolamento SFN[/URL]

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Sab
          Vivranno in queste condizioni
          Si.....tienli separati per.Ciao.
          S ti conviene separarli altrimenti il criceto killer si sbrana il povero topino bianco! :O

          Saluti.

          Cesare

          Commenta


          • #6
            Questo argomento molto interessante, in passato ho cercato di informarmi in modo approfindito su prede colorate e loro effetti sulla colorazione dei serpenti, ho scoperto che questa storia non veritiera,
            le melanine vengono sintetizzate, indipendentemente dai pigmenti esogeni che il serpente assume con la dieta, altrimenti nutrendo serpenti con topi bianchi si avrebbe uno schiarimento del serpente che lo renderebbe simile ad un albino . Mentre influenzano alla lunga il colore del serpente, integratori iniettati all'interno della preda a base di carotene o melanina, questa pratica so che viene usata in alcuni casi per rendere pi accesi i colori in particolare il carotene nello spilota complex dove presente molto giallo. Per quanto mi riguarda mi sembrano pratiche abbastanza squallide e di poca utilit pratica.
            saluti
            EMa

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Emanuele
              Per quanto mi riguarda mi sembrano pratiche abbastanza squallide e di poca utilit pratica.
              saluti
              EMa
              Purtroppo mi sto accorgendo che pur di vendere certe persone fanno questo e ben altro...


              Saluti.

              Cesare

              Commenta


              • #8
                ... proprio vero!
                ...specialmente in occasione di mostre\scambio ho notato che la maggiorparte di chi commercia in rettili ha poco a che vedere con gli "appassionati veri"; il loro diventato solo un "COMPROBARATTOEVENDO" lungi dal vero appassionato allevatore; magari hanno pure molta esperienza di allevamento ma, al di l di eventuali perdite economiche, non hanno minimamente a cuore lo stato di benessere dei loro animali...
                ...ho sentito in giro certi discorsi che talune persone sarebbe da prenderle a schiaffi oggi e smettere domani...

                Commenta


                • #9
                  ...ho sentito in giro certi discorsi che talune persone sarebbe da prenderle a schiaffi oggi e smettere domani...
                  Mi hai tolto le parole di bocca.......
                  ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
                  Manuel
                  www.Anfibitalia.it
                  www.Sanguefreddo.net

                  Commenta


                  • #10
                    Naturalmente le prede sono separate!altrimenti povero topolino!Grazie.Gae

                    Commenta


                    • #11
                      I pigmenti esogeni non sono assolutamente assimilabili...

                      Commenta


                      • #12
                        per un problema analogo...ho dovuto tenere un topo bianco per due mesi in una piccola scatoletta.....era dievntato pieno di bozzi e malattie.....l'ho lasciato libero,per farlo morire con dignita'......il mio serpente lo schifava......poi ho capito che forse era il mio pitone che si era accorto delle cattive condizioni di salute.....


                        Sbagliero?


                        Secondo me si!

                        Commenta


                        • #13
                          ma scusate se mi intrometto, ma non basterebbe dare da mangiare le carote al topo per far si che assimili il betacarotene?

                          Commenta


                          • #14
                            non basterebbe dare da mangiare le carote al topo per far si che assimili il betacarotene?
                            Certo.

                            Commenta


                            Sto operando...
                            X