annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

SOS citello

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • SOS citello

    Ho una coppia di citelli presi a longarone, da quando a iniziato a fare freddo il maschio molto letargico....dorme praticamente sempre fuori dal nido e quando lo prendo mentre sta dormendo un p freddo e cammina traballando. la mattina invece attivo, va sulla ruota ecc. la sera quando gli metto a mangiare si trascina verso la citola e mangia tenendo gli occhi chiusi!in pratica sta proprio rinco!la femmina invece sta benissimo, avevo pensato ad uno pseudo letargo ma i citelli non vanno in letargo...cosa potrebbe essere? la T nella stanza di 18-20 gradi quando fa proprio freddo.Se il caso spostate in Vet

  • #2
    non mi sembra particolarmente in forma. se dici che freddo gi un brutto segno. innanzitutto lo dividerei dalla femmina e lo terrei ben isolato... e poi subito dal vet.

    Commenta


    • #3
      il fatto che il giorno sta benissimo, la sera che sta rinco e diventa freddo!poi il fatto che continua a mangiare non mi ha fatto preoccupare pi di tanto comunque una visita la far!

      Commenta


      • #4
        si, ma toglilo dalla femmina. se per errore fosse un virus ti giochi anche lei...

        e cerca di tenerlo al caldo a questo punto...

        Commenta


        • #5
          ok problema risolto, spiego la situazione in caso dovesse succeddere a qualcun'altro:
          i citelli cadono in una specie di letargo chiamato torpore a causa del cambiamento di temperatura.in questo stato di torpore vanno in ipotermia e a questo punto c'e' chi dice di lasciarli stare e chi dice di risvegliarli.io il mio l'ho risvegliato perche' era un po' magrolino e per risvegliarli bisogna metterli in un panno di pile o felpa e strofinarli fino a riscaldarli, poi dargli un cucchiaino di marmellata (no agrumi) e di colpo si riprendono.
          i sintomi dell'ipotermia sono letargia, inappetenza (il mio pero' non ha mai smesso di mangiare) oltre al fatto che il citello diventa freddo e cammina barcollando.anche dopo il "risveglio"puo' ricapitare che rivada nuovamente in ipotermia, ad alcuni succedeva anche ogni settimana e sono colpiti soprattutto i maschi.

          Commenta


          Sto operando...
          X