annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scoiattolo territoriale o no?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Scoiattolo territoriale o no?

    Salve, secondo voi se liberassi uno scoiattolo su un albero (abete), questo scapperebbe a gambe levate (lo scoiattolo non l'albero ) o potrebbe prenderlo come casa propria e stabilirsi li? Quale razza di scoiattolo sarebbe piu indicata eventualmente?
    Una persona che conosco me l'ha chiesto perchè vorrebbe rilasciarne uno su un suo terreno ma non sapevo proprio che dirgli, così ho pensato che qui avrei trovato risposta...

  • #2
    Di certo non sta li per te se ne scappa sicuramente a gambe non levate...levatissime. Se è sempre stato in gabbia consiglierei alla persona di cui hai parlato di non lasciarlo andare perchè a mio parere fuori non durerebbe tanto fuori da una gabbia

    Commenta


    • #3
      Non lo ha lo scoiattolo, ne vorrebbe prendere uno apposta per liberarlo

      Commenta


      • #4
        Di certo non rimarrà lì..
        Il mio consiglio è quello di fare una piccola recinzione in plexiglass o qualcosa di abbastanza resistente alla base dell'albero.. ad almeno 2m di distanza dal tronco.. sempre se non ci sono alberi vicini..

        Commenta


        • #5
          Scusa non avevo capito che non l aveva ancora preso, ma ribadisco comunque quello che ho già detto prima.

          Commenta


          • #6
            al massimo se proprio vuole uno scoiattolo puo fare una voleria molto grossa (che racchiuda un albero) almeno è tranquillo che l animale non scappa e che non viene predato da altri animali...pero non ho idea di quale specie possa vivere tutto l anno con il nostro clima
            1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
            1.1 Uromastyx geyri
            1.2 Uromastyx ornata
            0.0.2 Uromastyx thomasi
            0.0.4 Sauromalus ater

            Commenta


            • #7
              senza contare che liberare in natura animali non autoctoni è vietato, e di sicuro in commercio non trovi scoiattoli autoctoni. Cosa libera uno scoiattolo giapponese?

              Commenta


              • #8
                Quotone per Miki. Abbiamo già abbastanza specie aliene sul territorio nazionale, comprese diverse colonie di scoiattoli bruni nordamericani persi o liberati da proprietari incauti, che da noi stanno devastando i boschi di latifoglie. Non si sente il bisogno di tamia feralizzati. Eviterei decisamente di provare a costruire strutture tipo voliere et similia che si appoggino ad un albero. Per prima cosa perchè tutti gli scoiattoli sono ASSI DELLA FUGA e, se anche ponessi molta attenzione ai punti di giunzione tra l'albero e il tronco, nulla impedirebbe allo scoiattolo di lavorarsi il tronco e scavare un passaggio. Secondariamente, i tamia sono terricoli e ottimi scavatori. Quindi non mi immagino quanto in profondità tu dovresti scavare per mettere la rete...
                Meglio una bella volieretta in acciaio. Chiusa sicura e ben arredata...
                Simone

                Commenta


                Sto operando...
                X