annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fissare una mutazione (diamante mandarino)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fissare una mutazione (diamante mandarino)

    Ciao.
    Ho una coppia di diamantini ancestrali. Il maschio ha una curiosa striscia bianca un po' obliqua appena sopra il becco, che si interrompe per un brevissimo tratto per poi arrivare quasi fino all'occhio sinistro. Sicuramente sto per fare una domanda molto ingenua (chissà quanti ne esistono di diamantini così), però questa caratteristica mi piace e, così per diletto, vorrei provare a vedere se si può replicare in qualche modo nella discendenza della mia coppia, "fissandola" allo stesso modo in cui gli allevatori selezionano nuovi colori nel piumaggio. Ma in pratica cosa dovrei fare? Basta semplicemente far accoppiare i miei diamantini e aspettare che spunti casualmente?
    Ultima modifica di Wiper; 26-12-2008, 18:42.

  • #2
    hai questa colorazione sono in un unico soggetto?...dovresti farlo accoppiare sperando in un figliletto che mantenga tale caratteristica....se non bastasse, isola il maschio e lo fai accoppiare con una delle sue figlie....e la percentuale di successo dovrebbe aumentare... in pratica continui a effettuare accoppiamenti "incestuosi" sino a che la mutazione non è fissata e anche in caso di accoppiamenti con altri animali...non consanguinei questa si ripresenta.... si chiama inbreeding...e serve a fissare determinati caratteri.... come l'albinismo o l'iperpigmentazione...... il rischio è l'impoverimento genetico e il magari inconsapevolmente oltre a mentenere quel carattere interessante, mantieni anche altre caratteristiche indesiderate ...
    ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

    Commenta


    • #3
      hai questa colorazione sono in un unico soggetto?
      Sì. E' un maschio ancestrale che ho preso in negozio solo perchè era il soggetto più vitale e in salute. Successivamente, guardando alcuni soggetti in rete e in varie uccellerie, mi sono accorto che il mio differisce dagli altri per questo "taglio" in mezzo alla fronte, che certamente non lo rende adatto ad una selezione da concorso, e sicuramente non è niente di che, però lo rende speciale ai miei occhi.

      Quindi, se ho ben capito, mi basta far riprodurre questa coppia; se nella discendenza la caratteristica in questione non rispunta, faccio accoppiare il padre con la figlia per aumentare le probabilità di successo, col rischio però di incappare in qualche tara o di esaltare qualche difetto.
      Nel caso in cui fallisse anche l'accoppiamento tra consanguinei, devo rinunciare?
      Ultima modifica di Wiper; 26-12-2008, 19:46.

      Commenta


      • #4
        le mutazioni dipendono da tanti fattori.... potrebbe essere recessiva o dominante.... apparire semplicemente o nonostante i tuoi sforzi non comparire mai più
        ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

        Commenta


        • #5
          ok, grazie mille delle informazioni, intanto mi cimenterò nella riproduzione, poi si vedrà. Eventualmente posterò qualche foto.

          Commenta


          • #6
            ciao, ritorno con la storia del diamantino. Dopo aver notato che le ultime remiganti sono bianche ho scoperto che è un pezzato, quindi non c'è nulla da fissare. Peccato, l'entusiasmo dell'inesperto mi ha illuso.

            Commenta


            • #7
              Non ti abbattere, Wiper...

              Capita a tutti (nessuno escluso!) di farsi travolgere dall'entusiasmo, poi ci si torna coi piedi per terra.

              Commenta


              • #8
                eheh, per lo meno ho capito come si dovrebbe fissare un carattere.

                Commenta


                • #9
                  Casomai ti capitasse una "vera" mutazione, almeno sai come muovere.

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X