annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

consiglio pappagallo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • consiglio pappagallo

    ragazzi vorrei adottare un pappagallino...uno per che non stia nella gabbia mi spiego un pappagallo abbastanza grande no delle dimensioni di un inseparabile che viva su quei appaggi senza la gabbia intorno...per che non sia di difficilissimo allevamento...cio se ha parametri da controllare non un problema ci sono abbituato con i rettili ma chenon abbia un carattere aggressivo...non so se mi sono spiegto....per...grazie...

  • #2
    Forse parli del trespolo. Di solito un pappagallo che vi sta sopra mansueto ha subito uno dei due tipi di "training" ormai obsoleti (nonch crudeli):

    - taglio delle remiganti, cio delle penne terminali delle ali, fondamentali per spiccare il volo: il pappagallo che riceve questo trattamento, non appena prova a scappare, ad allontanarsi da una situazione che lo infastidisce o semplicemente a volare in un punto molto alto di una stanza (ad es. su una mensola), cade, ritrovandosi a terra spaesato, confuso e impaurito. In questo modo impara che meglio non muoversi dal trespolo o dalla spalla del padrone. La maggior parte dei soggetti tenuti in queste condizioni, becca (e pure forte) per aggrapparsi o perch ha imparato che questo l'unico mezzo per difendersi da tutto ci che viene interpretato come un attacco;

    - catenella: il pappagallo non pu muoversi dal trespolo perch vincolato ad esso da una catena, che non gli consente nemmeno di fare uno di quei voletti con due o tre battiti d'ala che in un gabbione normale gli sono consentiti. Spesso c' il rischio della frattura o lussazione della zampa legata.

    L'ideale per tenere un qualunque psittacide il gabbione alternato con molte ore di libert sotto controllo oppure un'ampia voliera.

    Commenta


    • #3
      ok allora opto per la voliera...ma la specie? per capire un po l'allevamento e anchwe le grandezze sue e della voliera...

      Commenta


      • #4
        hp vito l'ara colr giacinto.... bellisimo e ho letto che e anche docile ma mi sa che i prezzi sono elevati...cosa mi consigliate altrimenti?

        Commenta


        • #5
          poco pi sotto c' un topic dove ci si sbizzarrisce un p....dacci un'occhiata.
          L'ara giacinto costa molto molto(ben oltre 10000 euro) e sarebbe un delitto tenerla come pet.

          Commenta


          • #6
            scusami mi dici come si intitola la discussione non la trovo

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da F+F Visualizza il messaggio
              scusami mi dici come si intitola la discussione non la trovo
              http://www.sanguefreddo.net/sangue-c...appagallo.html

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Wiper Visualizza il messaggio
                Forse parli del trespolo. Di solito un pappagallo che vi sta sopra mansueto ha subito uno dei due tipi di "training" ormai obsoleti
                sei un trainer?...evitiamo corbellerie se non si sa di cosa si parla.

                per la catenella assolutamente inutile e pericolosa per l'animale...
                il taglio delle piume ali va fatto.... perch i pappagalli se non hanno un legame molto forte con il padrone, che non un padrone ma diventa il compagno , scapperanno alla prima occasione com' nella loro natura di animali selvatici. Ovvio va fatto in un determinato modo cos da non impedire il volo completamente ma consentire planate e voli di 15-20 metri.

                tornando in Topic:
                la convinzione che un pappagallo sul trespolo stia meglio che in voliera o anche in gabbia assolutamente sbagliata.

                F+F documentati per bene...tenre un pappagallo su un trespolo difficile non un soprammobile e il fatto che non abbia sbarre attorno non vuol dire che sia pi libero di muoversi...anzi molto spesso l'esatto opposto
                ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

                Commenta


                • #9
                  figurati micadico che un soprammobile...comunque che mi dite del calopsite?che grandezza raggiunge?come l'allevamento?

                  Commenta


                  • #10
                    la scelta giusta.... piccolo 20-25 cm tra ciuffo e coda...semplice da addestrare, vie bene in gabbia ma puoi abituarla a giretti in libert... il giusto compromesso per iniziare a entrare in questo "ambiente"
                    ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Marco_offlimits Visualizza il messaggio
                      sei un trainer?...evitiamo corbellerie se non si sa di cosa si parla.
                      non sono un trainer, ma se una corbelleria affermare che il taglio delle ali ad un pappagallo una pratica obsoleta nonch crudele, preferisco essere un gran ciarlatano.

                      Oggi nessuno si sognerebbe di insegnare al proprio cane che non deve fare i bisogni in casa sbattendogli il muso contro le sue deiezioni, non capisco perch per addestrare un pappagallo, o almeno, per avere con lui un rapporto di convivenza accettabile si debba ricorrere alla pratica sopra mensionata. Non esistono altre vie?

                      Commenta


                      • #12
                        si, ma non tutti (anzi pochissimi) sono in grao di praticare il volo libero, e non tutti i pappagalli sono adatti.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Morgana Visualizza il messaggio
                          si, ma non tutti (anzi pochissimi) sono in grao di praticare il volo libero, e non tutti i pappagalli sono adatti.
                          non tutti... pochissimi? seconod me sei ottimista.... quante persone conosci che lo fanno.... perch detto cos forse non ancora abbastanza chiaro...
                          io in 20 anni di allevamenti e allevatori ne ho conosciuti 2

                          uno invalido e purtroppo per lui passava 24 ore al giorno a contatto con le sue ara...ci nonostante ha perso un paio di animali
                          un'altro che lo fa di mestiere ed tutto dire circa il tempo che va dedicato a tale esperienza.
                          ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

                          Commenta


                          • #14
                            Che poi tagliare le penne non provoca dolore all'animale, alla muta successiva ricompaiono quelle tagliate!

                            @Offlimits: non ho capito se dici che un pappagallo sta meglio in voliera... il mio in casa ma non chiuso in gabbia!
                            A te, FALLOMARMOCCHIO, che esasperi le retine col tuo usar "cmq", "nn" et similia, verrai esposto al pubblico ludibrio in adamitico paludamento et punito con millanta vergate!

                            Brutal Murder

                            Amici degli animali di Minitalia-Leolandia TI.MA.COM ONLUS

                            Commenta


                            • #15
                              dice che meglio che sul trespolo sta dappertutto

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X