annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

I furetti litigano!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • I furetti litigano!

    Ciao!
    Da quattro anni ho con me due splendidi furetti, una femminuccia e un maschietto, sterilizzata lei e castrato lui. Ora da 4 settimane circa un amico mi ha dato il suo furetto maschio di tre anni, castrato anche lui, perchè non ha più possibilità di tenerlo. Ora qua comincia il problema. Io tengo i furetti in una stanza tutta per loro, ma al suo interno ho messo comunque una grossa gabbia e per cominciare a fare integrare il nuovo ho messo chiuso in gabbia lui e gli altri due fuori e viceversa per un po' di giorni. Quando gli ho lasciati liberi nella stanza tutti e tre, i due maschi hanno cominciato a litigare e ad emettere urli e quindi gli ho separati dopo qualche secondo perchè si stavano facendo male. Frank (quello nuovo) aveva anche dei graffi sulla schiena ed era terrorizzato (premetto che Frank non è mai stato a contatto con altri furetti, quindi è tutto nuovo per lui). Addirittua qualche giorno fa ho sentito delle grida, sono corsa in stanza, e ho visto il mio furetto Hermann che attarverso la gabbia era riuscito a prendere il musino di Frank con i denti e non lo lasciava più andare, ho dovuto aprirgli la bocca di forza. Io non so cosa fare, poi metterli ancora insieme, vedendo Frank terrorizzato... mi è difficile. Voi cosa dite? Potete darmi un consiglio?

    Un'altra cosa... più simpatica. Quando gioco con Frank capita spesso, anzi quasi ogni volta, che prima mi assale il braccio e mi lecca incessantemente tutta la mano, e dopo di che fa spesso una cosa strana che non mi è mai successa con gli altri due... mi prende il dito con la bocca delicatamente, e comincia a tirarmi, come per portarmi da qualche parte... ho provato a "farmi portare", ma ovviamente non mi porta in un posto così interessante o con qualcosa da farmi vedere... A qualcuno di voi è mai successo? Mi piacerebbe tanto sapere cosa significhi quel comportamento.

    Grazie a chi mi risponde e scusate per la "lungaggine"!

  • #2
    ho anch'io dei furetti e posso solo dirti che per inserire l'ultima femmina mi ci è voluto 23 mesi...! buona fortuna! mentre per il comportamento "simpatico" del tuo frank, non so, non mi è mai successo!

    Commenta


    • #3
      io ho inserito agata in 6 mesi...vedrai che ce la farai..scambia le copertine in cui dormono in modo che si abituini all'odore..dai un premio al tuo furetto quando si avvicina a frank in modo che l'associ a qualcosa di bello..e digli NO se lo attacca..
      anche i miei a volte mi prendono..vogliono invitarti a giocare...è carino e normale...
      comunque lasciali litigare ogni tanto sotto supevisione..devono stabilire chi comanda..
      e buonafortuna...ahhhhhhhh a volte va meglio se li fai incontrare in un territorio neutro..che non conoscono tipo un prato...

      Commenta


      • #4
        Allora dovrò avere ancora molta pazienza... Spero di poterli vedere giocare felici insieme prima o poi...
        Grazie delle risposte!

        Commenta


        • #5
          Ciao, per quanto riguarda il comportamento del tuo furetto...anche a me è capitato, ma può vuoler dire molte cose. Ad esempio un maschio intero cercava di tirarmi la mano perchè in calore (non era tanto delicato), una femmina lo faceva perchè avendo appena partorito pensava che la mia mano fosse uno dei suoi cuccioli e di conseguenza voleva portarmi nella sua tana... Quindi può significare molte cose, di solito è un gesto di riconoscenza verso il padrone... ma non dimenticare che amano leccare la nostra pelle perchè ha un ottimo sapore, infatti è salata... un pò come quando ti lecchi le dita dopo aver mangiato le fonzies ()!

          Per la convivenza in teoria non avrebbero dovuto esserci problemi perchè castrati... tieni presente che hai messo quello nuovo in un territorio che apperteneva già ad un altro furetto... il consiglio di scambiare le gabbie giornalmente è senz'altro un buon inizio... i furetti devono solo abituarsi alla presenza reciproca... quindi è una questione di tempo... ma dimmi una cosa: quando il nuovo furetto viene morso si mette a sbadigliare? E poi inizia a tremare?

          Commenta


          • #6
            son sempre stata fortunata, o sfrontata, non lo so... io quando arriva un nuovo furbotto in casa semplicemente lo metto con gli altri... litigano quel paio di giorni, magari si tirano qualche morso, ma poi passa tutto... anche mio marito va in paranoia e ogni volta mi tocca dissuaderlo dal separarli, ma non abbiamo mai avuto problemi di convivenza dopo quel paio di giorni terremotati malgrado una delle nostre femmine sia pesante e antipatica con i nuovi arrivati...

            Commenta


            • #7
              Prendersi per il coppino e trascinarsi è normale comportamento di gioco per i furetti, anche se "suonano" un pò mentre giocano o fanno la lotta non è così grave. Ciò detto, due maschi castrati andrebbero fatti conoscere in territorio neutrale e tendenzialmente in un momento di gioco in cui abbiano altre (tante) cose da fare più eccitanti che picchiarsi. Prova a portarli tutti in una stanza nuova per tutti quanti, metti una bacinella d'acqua nel centro della stanza e un sacco di sacchetti di plastica in giro e lasciali giocare.
              Tieni conto che se giocano per un paio d'ore al giorno assieme sotto supervisione difficilmente tre furetti adulti si faranno male sul serio. Qualche graffio e qualche morso sul coppino sono accettabili. Diverso è lasciarli sempre assieme senza accertarsi che vadano davvero d'accordo.

              Simone

              Commenta


              • #8
                ho letto solo ora per risponderti ma hanno detto gia tutto... Vai tranquillo anch'io ho auto molte volte esperienza nell'inserimento dopo qualche tempo (dipende dal furetto ) diventano amici inseperabili

                Commenta


                • #9
                  Grazie dei consigli ragazzi! Una sola domanda: se li lascio litigare (sotto la mia supervisione naturalmente) non rischiano di farsi seriamente male, vero? E' questo che mi fa più paura.
                  Ferret, no, non sbadiglia e non trema, ma quando lo prendo dopo che hanno litigato, non vuole più scendere dalle mie braccia, è terrorizzato! Che oltretutto lui è più grosso degli altri due (da sottolineare che la mia femmina è veramente molto molto piccola), ma lei con lui ha cercato subito di leccarlgli le orecchie e fare amicizia.

                  Commenta


                  • #10
                    osserva bene i movimenti..quando i maschi si avvicinavano ad agata lei urlava tipo pollo sgozzato...sfurettava ect..ma loro si avvicinavano di lato..mostrandole il fianco e il sedere..questo non è indice di aggressività..era lei a fare molta scena

                    Commenta


                    • #11
                      io ti sconsiglio di lasciarli litigare... nel senso che dipende da come lo fanno. Secondo me dovresti tenerli sotto controllo sempre. Quando due furetti vanno d'accordo te ne accorgi perchè dormono spesso nella stessa tana. Ho riletto i tuoi post... forse hai dimenticato di aggiungere che Frank soffia e ha la coda arruffata quando interagisce con Hermann.. giusto? I gridolini che senti sono piccoli o forti e acuti?

                      Commenta


                      • #12
                        Ferret, allora dici che per il momento non devo farli litigare? Comunque il mio Hermann quando vede Frank (quello nuovo) fa i gridolini come usano fare loro quando gioocano, ma se riesce a prenderlo gli fa male ed entrambi quelle 2 volte che li ho lasciati insieme si mordevano forte e urlavano come dei pazzi!! Assolutamente non stavano giocando... si sono lasciati anche dei segni... nulla di grave, ma comunque il mio diventa aggressivo con lui... e Frank sembra non avere nessuna intenzione di fare amicizia e nemmeno di litigare tanto ha paura.. più gli sta lontano meglio sta... Comunque io continuo a tenerli nella stessa stanza e a fare lo scambio... un giorno tengo lui in gabbia e gli altri due fuori e l'altro giorno il contrario... spero si sistemerà tutto...

                        Commenta


                        • #13
                          detto terra terra, se non litigano non andranno mai daccordo... i miersetti, le prove di forza e resistenza gli servono per definire la gerarchia, se non glielo permetti non potranno mai convivere...
                          lasciali fare finchè non vedi cacche e pelo che vola, fino a quel punto qualche graffio è più che normale, hanno la pellaccia dura...

                          Commenta


                          • #14
                            sono d'accordo con maya lasciali fare cosi stabiliscono la gerarchia.. Ma se fossero entrambi in pieno calore e impossibile lasciarli fare che si fanno male anche sul serio. Ho fatto castrare chimicamente 2 dei fury e dopo 1 mese li ho lasciati incontrare e vanno d'accordo mentre un' altro ancora in calore va d'accordo con 2 cucciole e 1 adulto castrato e intece con l'altro un pò meno ma dormono tutti assieme quindi il rapporto migliora gia

                            Commenta


                            • #15
                              pogona86 per gridolino NON intendo il potpot (o cococo) che fanno loro, ma veri e propri gridolini di lamento che vogliono dire all'altro che sta esagerando... comunque se sono bassi non bisogna preoccuparsi... se sono acuti e si riescono a sentire dall'altra stanza... vuol dire che si stanno facendo male. Devi considerare inoltre che, contrariamente a quanto si crede, un furetto popotta anche per indicare uno stato di nervosismo o di eccitazione. All'inizio non giocano, si studiano e si aggrediscono per stabilire la gerarchia, è vero, ma se nessuno dei due cede la situazione potrebbe degenerare tanto da causare dei veri e propri shock nei soggetti più giovani... il mio consiglio, come sempre umile, è di continuare a scambiare le gabbie e di fare in modo che i due furetti interagiscano vivendo anche stesse esperienze come ad esempio un bel bagno insieme (il furetto è troppo impegnato a fuggire dall'acqua, o ad asciugarsi, per attacare l'altro... poi potresti dargli da mangiare un premio a tutti e due... insomma in questo modo velocizzi quel processo di familiarizzazione reciproca pemrettendo ai due soggetti di abituarsi all'altra presenza.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X