annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Identificazione Pullus

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Identificazione Pullus

    Salve a tutti

    Approfitto dell'eventualità (purtroppo brutta), per salutare chi si ricorda di me (e anche chi no)


    Veniamo al dunque, qualche giorno fa mi han chiesto aiuto (telematico) per un uccellino caduto dal nido in un parco, purtroppo la foto l'ho ricevuta quando era già morto (il giorno dopo), vorrei solo capire cos'era, in modo da trovarmi più preparato la prossima volta. (non sapendo cosa fosse e non avendo foto, sul momento, mi son limitato a dire di provare a imbeccare con mela grattuggiata e/o una fetta biscottata bagnata e sbriciolata, forse sbagliando, ma così, su due piedi, di notte, oltre che indirizzare su qualche sito per cercare di riconoscere cosa fosse, non sapevo cosa dire/fare).
    File allegati

  • #2
    non ho le conoscenze per dirti cosa fosse, ma dal buon getulus ho imparato che i pulli si nutrono a proteine che siano insettivori o no...

    Commenta


    • #3
      Si, stavo leggendo qualche post, ma condiera che non ero a casa e non sono appassionato di uccelli...ricordavo per sentito dire che c'erano pastoni vari, ma francamente era andato nel pallone..purtroppo il giorno, quando ho chiesto altre info era il piccolo era già morto (non so se la mattina o il pomeriggio).

      Io, così, a senso, pensavo fosse un merlo, ma non saprei proprio dire...

      Commenta


      • #4
        O.T. Ciao Yakkuz! Un piacere rileggerti!
        Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
        Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
        un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

        Commenta


        • #5
          Ciao Yakkuz,
          è un involato di pettirosso, credo. Dalla foto non aveva già un bell'aspetto, è impallonato e apatico probabile fosse già ipoglicemico e disidratato. Per la prossima volta e per tutti coloro che trovino pulli in difficoltà. GRANIVORI O INSETTIVORI, non importa granchè! tutti i pulli si possono recuperare e nutrire con omogeneizzato di manzo+tarme della farina. Fanno eccezione solo
          -Rapaci e Corvidi, che possono ingollare topini primo pelo, pezzetti di cuore di pollo e carne trita
          -Columbiformi (piccioni, tortore, colombacci et similia, molto riconoscibili...), che si possono nutrire con pastoncino giallo per canarini e/o alimenti liquidi per l'imbecco dei pappagalli (es. Nutribird della Versele-Laga)

          Uff...bisogna che mi decida a scrivere una scheda sugli orfanelli, specie per specie...

          Simone

          Commenta


          • #6
            ehhh bisogna si, l'hai promesso ehehehehe

            se vuoi passi da me una sera che hai tempo e la scriviamo insieme, tanto alla tastiera sono un fulmine, quindi ci mettiamo un attimo...

            Commenta


            • #7
              Dai FICO! io detto, tu scrivi e Golia fa il correttore di bozze pestando coi piedini sulla tastieraaa
              Titolo: CURA E GESTIOSxcvCINEE DI PULLI ORFZSCXRANI

              Basta O.T.

              Simone

              Commenta


              • #8
                (Ciao Marco!!! )

                Grazie Mille per le risposte, la prossima volta (sperando che non capiti) saprò cosa consigliare/fare per il primo soccorso.

                Per fortuna, per quanto riguarda i rapaci, nella mia zona la Lipu, sebbene siano veramente rimasti in 2-3 persone, sono molto bravi, due volte ci ho avuto a che fare e son stati eccezionali, basta portarglieli se non riescono a fare il ritiro. Per le specie più comuni invece fanno una fatica boia...

                Commenta


                • #9
                  ultimo ot
                  ola
                  Satia te sanguine quem sitisti, cuiusque insatiabilis semper fuisti.

                  Commenta


                  • #10
                    ahahha lady su sanguecaldo? non ci si crede!!!

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da ladyOscar Visualizza il messaggio
                      ultimo ot
                      ola
                      Facciamo penultimo?

                      Ciao Lady ^_^

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X