annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Alou la visoncina e la sua incredibile fuga

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Alou la visoncina e la sua incredibile fuga

    come dal titolo del post infatti la mia visoncina Alou fuggita ma recuperata sana e salva......

    ora vi racconto ed un po colpa mia ma il mio addestramento quotidiano a casa mia davvero servita a qualcosa per addomesticarla un po di piu

    dunque il il 30 luglio fino al 3 agosto io, mia morosa con furetti cani e visoncina al seguito e ci eravamo alloggiati in un albergo di RIMINI dove accetta animali, li sono tutti gentili e disponibili e si mangiava davvero bene colazione pranzo e cena e abbiamo alloggiato in camera comoda con ventilatore e bagno e c'era un mini frigorifero cosi potevamo mettere anche carne cruda di quaglia.... Abbiamo sistemato i mustelidi in bagno tanto sono bravi all'uso della lettiera posta all'angolo e dormivano nel trasportino aperto e durante la nostra presenza giocavano con cani in camera e ogni tanto portavamo cani e due dei furetti vaccinati completamente, gli altri rimanevano nel bagno per sicurezza, ho gi avvisato per sicurezza alla governante che ci pensavamo noi a pulire la camera e bagno anche prima del giorno della nostro ritorno a casa cosi stavamo sicuri che non succeda niente in caso aprire la porta.
    Poi proprio due giorni prima del ritorno a casa non riuscivo a rimettere Alou nel bagno ed era ora di cena e ho lasciato perdere e l'ho lasciata in compagnia di cani Briciola e Baby (sono due shih tzu molto socievoli con tutti gli animali grandi e piccoli compreso ricci africani) cosi ho chiso porta e sono sceso giu nella sala cena e all'improvviso ho dimenticato il cellulare e sono risalito su a riprenderlo, essendo sicuro che Alou non si sarebbe avvicinata alla porta se sentiva la mia presenza e per sua prudenza se ne stava alla larga ad osservarmi e invece? appena aprivo la porta c'erano due cani che erano gi contenti del mio ritorno (speravano anche che davo di nuovo quaglia cruda ne vanno matti) ed passata tra le loro zampe Alou all'improvviso e io preso dallo spavento e allo stesso tempo meravigliato che ha usato i cani come se sperasse che io non la vedevo ed era schizzata via nel corridoio, ho chiuso subito la porta e la chiamavo per fermarla ma lei presa dalla curiosita correva tutto il corridoio e saliva su e giu per la scala a una velocita pazzesca peggio di un furetto ed era cosi precisa nel movimento come se l'albergo conoscesse gi e io la rincorrevo per paura che scappasse fuori ed corsa velocissima giu per scala fino all'uscita dell'albergo, mannaggia la porta era aperta ed USCITA!!!!
    e l'ho persa di vista, io disperato ho chiesto alla padrona dell'albergo e a suo figlio di controllare fuori mentre tornavo su a prendere un trasportino e un pezzo di quaglia cruda e sono risceso giu e sono andato fuori. Mi hanno detto di averla vista sotto le macchine parcheggiate dei turisti nella zona privata dello stesso albergo e io preoccupatissimo avevo appoggiato il trasportino e la coperta con odore di furetto e un pezzo di quaglia in mano, continuavo a chiamarla per nome e lei si fatta vedere dopo 30 minuti.... si avvicinata a me ma era disinteressata alla carne perch troppo presa dalla curiosita e io lentamente avvicinavo la mano per prenderla fregandonsene se mi avesse morsa invece si accorta ed schizzata via, ho evitato di inseguirla per evitare che si allontanasse troppo e non sarebbe stata facile raggiungerla oltre la zona dell'albergo e io la chiamavo in continuazione sperando che ritornasse... dopo altri 30 minuti ritornata indietro e mi osservava, si avvicinava poco e scappava facendo cosi ben tre volte perch attirata dal mio odore e dalla mia voce per lei familiare e cosi sono tornato su a prendere uno dei furetti, ho scelto Devil Junior al guinzaglio l'ho fatto camminare un po in quella zona continando a chiamare Alou ed tornata e appena ha notato Devil Junior cauta cauta si avvicinata e mentre mi guardava le parlavo dolcemente e chiamandola con nome e si avvicinata a lui facendogli le feste infatti si strusciava e alla fine mi annussava le gambe inchinate. Appena DevilJunior entrava nel trasportino lei la seguiva dentro e io ho chiuso piano lo sportello e lei non sembrava per nulla spaventata se l'ho bloccata dentro alla fine ho avvicinato la mano in modo che mi annussi bene per riconoscermi mentre seguiva la voce. Con grandissimo sosporo di sollievo li ho riportati in camera e li ho rimessi nel bagno dove ci sono altri furetti, dovevate vedere quante feste faceva agli altri furetti e si tuffata nella ciotola di quaglia che ormai la sua carne preferita.... Mi ha fatto venire capelli bianchi per lo spavento nel perderla ma sono contento che si sia lasciata prendere grazie al mio addestramento, ho notato che si addomestica sempre di piu. Ultimamente a casa mia mi cerca di piu e si appoggia di piu a me e per la prima volta oggi mentre pulivo le lettiere dei furetti lei era sul mio letto e ha appoggiato le zampe sulla mia schiena che prima non aveva mai fatto.... sono contento che c' qualche piccolo miglioramento.....
    io la adoro!!!!!!

  • #2
    Ti andata bene, sweetferret77!

    Senn la vostra vacanza sarebbe finita negativamente ma non era cos, anche per merito tuo.

    Qualcun'altro, al posto tuo, avrebbe soltanto peggiorato la situazione...

    Ma davvero "scivolava" all'interno dell'albergo, con sicurezza?

    Mi sa che ti far dannare, nei prossimi mesi a venire...

    Commenta


    • #3
      bhe per fortuna finito tutto bene...
      se c' una cosa che si nota da subito nei visoni che non hanno paura di nulla. se i furetti non attraversano una strada perch non camminano lontano dai muri i visoni invece lo fanno come niente fosse. io ho golia libero in casa e sto sempre con mille paturnie quando si apre la porta, ma bhe dovesse scappare farei la stessa cosa che hai fatto tu, solo che invece di usare il furetto sguinzaglierei il pincher.

      Commenta


      • #4
        si incrediblmente Alou sembrava conoscere l'albergo sapeva dove andare e non era maldestra come i furetti, correva su e giu e alla fine scendeva giu come se sapesse che l'uscita era li... incredibile, mi ha fatto battere il cuore al limite

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da MaYaM79 Visualizza il messaggio
          bhe per fortuna finito tutto bene...
          se c' una cosa che si nota da subito nei visoni che non hanno paura di nulla. se i furetti non attraversano una strada perch non camminano lontano dai muri i visoni invece lo fanno come niente fosse. io ho golia libero in casa e sto sempre con mille paturnie quando si apre la porta, ma bhe dovesse scappare farei la stessa cosa che hai fatto tu, solo che invece di usare il furetto sguinzaglierei il pincher.
          io ho pensato al furetto perch Alou piu affezionata ai fury sopratutto le sue grandissime amiche Anais e Moon, con i cani completamente indifferente e non li cerca nemmeno

          Commenta


          • #6
            Meno male che finita bene, anche considerando la quantit di gente-auto-biciclette-casino che c' Rimini in questo periodo. Sono felice per voi, so cosa significhi...Quanto al discorso della maggior sicurezza dei visoni, beh, l'ho notato anch'io in pi di un'occasione, secondo me una combinazione di due caratteristiche etologiche, una il fatto che i visoni NON sono una specie tigmofila, come i furetti, gli ermellini e le donnole. Le specie tigmofile si deiniscono tali perch vivono in tane e ricercano sempre un riparo o il contatto con un riferimento ambientale. Un muro, un tronco, tutti sanno come i furetti non attreaversano mai spazi aperti volentieri e tendono a "perimetrare" uno spazio aperto, facendo uso di ogni possibile riparo. Un'altra specie tigmofila il ratto per capirsi.
            Il visone invece, un p come la lontra, non tigmofilo e non si fa problemi a esporsi. Per lo stesso motivo, un visone fuggito MENO propenso a infilarsi nel suo trasportino rispetto a un furetto. Non ne sente la necessit. Infatti Alou ha seguito il suo amico furetto, non la "sicurezza" del trasportino.

            L'altra caratteristica la reattivit agli stimoli, maggiore nel visone rispetto al furetto. Che fa s che i birbanti reagiscano alle variabili ambientali a velocit DOPPIA del furetto pi sveglio. Questo collegato al fatto che non sono mai stati selezionati per un'indole docile e restano reattivi come un muselide selvatico

            Simone

            Commenta


            • #7
              mamma mia...per fortuna andato tutto bene...
              martino invece adora le finestre..st anche 10 minuti sul davanzale a guardare fuori..cosi siamo blindati in casa..e con questo caldo non piacevole...
              guardate oggi come l'ho trovato!!!
              ]

              Commenta


              • #8
                ahahahahahahaha

                certo che potevi mettere l'immagine ingrandibile

                Commenta


                Sto operando...
                X