annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

aiuto per cucciolo di moscardino

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • aiuto per cucciolo di moscardino

    Ciao a tutti, durante una gita in campagna i miei genitori hanno visto un piccolo ghiro aggrappato al filo di una recinzione, ma si sono limitati ad osservarlo al ritorno, qualche ora dopo era ancora l e non si muoveva minimamente, cos lo hanno portato a casa avvolto in un panno.

    un esemplare di circa 10 cm compresa la coda, di primo pelo, abbastanza vivace. ho prrovveduto a sistemarlo in un faunabox, dove gli ho messo dell'uva per dissetarsi (che per ora ancora non ha assaggiato) dei rami (su cui passa tutto il tempo) e un rifugio per nascondersi in caso di stress.

    l'idea sarebbe quella di dargli il tempo di rimettersi in sesto, nutrirlo come si deve e appena torna il tempo buono liberarlo entro massimo una settimana

    cosa devo fare per aiutarlo? datemi tutti i consigli che servono

    grazie!

  • #2
    gli occhi li ha aperti ed vivace.. pensate abbia ancora bisogno di latte? che tipo di prodotto potrebbe essere pi indicato visto che quello di mucca non va bene?

    Commenta


    • #3
      ciao non conosco le percentuali dei nutrienti presenti nel latte di ghiro,io chiamerei subito un veterinario per un consiglio,e alle perse tenterei con il latte in polvere per gattini che si trova in farmacia,prova a fargli annusare qualche camola e vedi cosa fa,ma dalla tua descrizione mi sembra ancora che necessiti di latte ciauzz

      Commenta


      • #4
        ora provo con le camole, speriamo bene

        Commenta


        • #5
          Dovresti accertarti del fatto che sia o meno svezzato, anche se credo di si, visto che lo avete trovato allo scoperto... non hai foto?

          Commenta


          • #6
            appena posso le posto. ora sta dormendo su un ramo, ho messo nel faunabox dei rifugi sia a terra che sui rami ma non ci entra. ha rifiutato sia il latte di mucca (non potendo trovare altro al momento ho provato con quello) che le tarme della farina.

            nonostante non abbia mangiato molto agile e confidente

            Commenta


            • #7
              come posso capire se stato svezzato o no?

              Commenta


              • #8
                Se le dimensioni sono quelle che dici in svezzamento. Usa latte di capra e, semmai, mischialo con omogeneizzato di manzo. Se ha i denti formati puoi provare ad offrire qualche frammento di nocciola...

                Commenta


                • #9
                  Prova a farglielo leccare da un cucchiaino, senza forzarlo, sporcagli un p il naso e vedi se cominiaa leccarsi. Il fatto che sia cos confidente non mi piace per niente. Potrebbe essere solo troppo malato per reagire. Nei roditori un comportamento comune.
                  Simone

                  Commenta


                  • #10
                    si, purtroppo non da escludere questa triste ipotesi.

                    comunque non ho trovato latte di capra, cos ho mischiato omogeneizzato al manzo con latte di mucca e rosso d'uovo, e bagnadoglici il musetto lo ha inizato a leccare, ma per poco, poi ha ripreso a corrermi su e gi per il braccio.

                    lo spicchio di pera e il chicco di uva non li ha toccati e passa quasi tutto il tempo a sonnecchiare su un ramo.

                    questa una sua foto:

                    RapidShare: 1-CLICK Web hosting - Easy Filehosting

                    cosa mi consigliate?

                    Commenta


                    • #11
                      ma mi pare un moscardino...

                      Commenta


                      • #12
                        gi!

                        Commenta


                        • #13
                          Io ho allevato moscardini anni e anni fa, ma non vedo la foto
                          Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                          Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                          un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                          Commenta


                          • #14
                            mis proprio che avete ragione. guardate per la prima immagine che viene fuori su google se digiti "ghiro".
                            un moscardino anche quello? se lo allora non ci sono dubbi.

                            comunque oggi lo vedo molto pi vispo e tendente alla fuga, non disdegna l'omogeneizzato e inizia a mangiare frutta

                            credo sia arrivato il momento di riportarlo in natura, quindi lo nutro per bene dopo pranzo e poi lo riporto a casa sua, sperando che sia in grado di farcela da solo

                            Commenta


                            • #15
                              Potrebbe essere solo "freddo". Sono ibernanti e costruiscono nidi nella vegetazione. Non infrequente che se vengono distrutti i nidi restino intontiti su un ramo. Potando la siepe il primo anno in cui m sono trasferito in campagna, gli operai hanno tirato gi un nido di moscardino e mi son tenuto il piccolo in casa e poi a svernare in garage fino a marzo. Poi appena tornato un minimo di caldo sparito..
                              Simone

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X