annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Qualche foto del mio Furbi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Qualche foto del mio Furbi

    Ecco ragazzi qualche foto del mio furbi. Ha ormai 4 mesi e qualche giorno!! è un biricchino pazzesco però si è molto affezzionato a me, si comporta bene, è un furbetto, gioca e mangia come un "ciunin"! lo porto ogni tanto a fare qualche passeggiata e si diverte come un pazzo! scava e corre a piu non posso!
    devo dire che ne sono molto soddisfatto del mio piccolo! è tanto tenero ed è buffo in un modo pazzesco! mi fa sempre morir dal ridere quando giochiamo assieme.
    ecco qualche foto del mio piccolo:













    mentre corriamo


  • #2
    quanto è bellinoooo ...come si trova con la pettorina?

    Commenta


    • #3
      stupendo!!!complimenti

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Santuzzo Visualizza il messaggio
        quanto è bellinoooo ...come si trova con la pettorina?
        da dioo! l'ho abituato fin da subito e si trova praticamente benissimo! una pecca che non esistono pettorine di questo tipo della sua misura precisa! questa è per gattini ma dietro stretta al massimo è un filo larga! però comunque non gli esce!
        poi ne avevo preso una di quelle apposta per furetti ma riesce a togliersela bah!!
        però è molto contento, se la lascia mettere pure con tutta calma!!
        è solo un po' ostico nell'approccio con qualsiasi altro animale, o meglio va un po' a simpatie! tipo ha incontrato un pincher e giuro, si è messo quasi a ringhiare come da volerlo sbranare povero pincher tremava e voleva scappare e il mio furbi lo voleva uccidere

        Commenta


        • #5
          che bello... i furetti sono fantastici.. io ne ho avuto uno che mi ha tenuto compagnia in un momento brutto della mia vita... devo dire che sono molto intelligenti e capiscono quando il padrone ha qualcosa che non va... è morta di vecchiaia e ho sofferto tantissimo... resterà sempre nei miei pensieri e nel mio cuore... sono animali grandiosi

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Alanix Visualizza il messaggio
            che bello... i furetti sono fantastici.. io ne ho avuto uno che mi ha tenuto compagnia in un momento brutto della mia vita... devo dire che sono molto intelligenti e capiscono quando il padrone ha qualcosa che non va... è morta di vecchiaia e ho sofferto tantissimo... resterà sempre nei miei pensieri e nel mio cuore... sono animali grandiosi
            vero! devo dire che fa progressi ogni giorno!
            e c'è l'ho poi da un mesetto in mezzo! ma è pazzesco! mi riconosce un sacco e mi fa scogliere il cuore quando apro la gabbia e mi salta in braccio e se vede che magari non lo cago per un attimo viene li e mi mordicchia i piedini e si arrampica sulle gambe! mi fa troppo ridere poi! è un furbetto poi quando fa qualche danno perchè capisce di aver sbagliato e fa finta di niente! poi ha due occhioni talmente dolci a cui non si riesce a resistere! ed anche se si è tristi basta guardarlo per fare un sorriso di felicità talmente sono buffi!
            forse non è un animale comune, bisogna abituarsi ad aver il suo odore addosso quando si gioca con lui, non è un animale solo coccole, eppure è dolcissimo e forse non addomesticabile come un cane, ma non per nulla stupido, anzi!

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Morelli Andrea Visualizza il messaggio
              da dioo! l'ho abituato fin da subito e si trova praticamente benissimo! una pecca che non esistono pettorine di questo tipo della sua misura precisa! questa è per gattini ma dietro stretta al massimo è un filo larga! però comunque non gli esce!
              poi ne avevo preso una di quelle apposta per furetti ma riesce a togliersela bah!!
              però è molto contento, se la lascia mettere pure con tutta calma!!
              è solo un po' ostico nell'approccio con qualsiasi altro animale, o meglio va un po' a simpatie! tipo ha incontrato un pincher e giuro, si è messo quasi a ringhiare come da volerlo sbranare povero pincher tremava e voleva scappare e il mio furbi lo voleva uccidere
              ehehehe meglio così ...

              Commenta


              • #8
                Ecco un Paio di foto del mio piccolo ormai ha 8 mesi di vita ed è sempre bello vispo e arzillo. oggi l'ho portato a far due passi, corre un sacco e cammina pure tutto tranquillo!
                Già che ci sono voglio porvi una domanda, ormai è quasi primavera e entrerà in calore, perciò volevo castrarlo e volevo chiedere a voi quando è il periodo più adatto e tra quanto devo farlo castrare.
                Grazie a tutti,
                Andrea.







                Commenta


                • #9
                  Edit: post doppio

                  Commenta


                  • #10
                    Ma che bel fufone che è diventato
                    In calore dovrebbe entrare a breve, la maggiorparte dei maschi lo è da un po', forse da te fà ancora troppo freddo e buio... Riguardo la castrazione, ormai ha l'età minima per cui da quando entrerà in calore starà a te vedere quanto riuscirai ancora a sopportarlo, ma ogni momento è buono. Se opti per la castrazione chirurgica ti dico però di cercare di aspettare più possibile a farla, per la sua salute, perchè una volta operato inevitabilmente si innesca un processo nel suo corpo che facilmente potrà portarlo negli anni a delle problematiche alle ghiandole surrenali...
                    Se scegli la castrazione "chimica", ossia tramite impianto ormonale sottocutaneo (a durata limitata, circa 2 anni, poi ripetibile), allora avendo meno potenziali rischi a lungo termine puoi farla anche da subito se già non lo tolleri.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da gelin Visualizza il messaggio
                      Ma che bel fufone che è diventato
                      In calore dovrebbe entrare a breve, la maggiorparte dei maschi lo è da un po', forse da te fà ancora troppo freddo e buio... Riguardo la castrazione, ormai ha l'età minima per cui da quando entrerà in calore starà a te vedere quanto riuscirai ancora a sopportarlo, ma ogni momento è buono. Se opti per la castrazione chirurgica ti dico però di cercare di aspettare più possibile a farla, per la sua salute, perchè una volta operato inevitabilmente si innesca un processo nel suo corpo che facilmente potrà portarlo negli anni a delle problematiche alle ghiandole surrenali...
                      Se scegli la castrazione "chimica", ossia tramite impianto ormonale sottocutaneo (a durata limitata, circa 2 anni, poi ripetibile), allora avendo meno potenziali rischi a lungo termine puoi farla anche da subito se già non lo tolleri.
                      Essì è diventato proprio un bel ciccione giocherellone

                      comunque come comportamenti sembra bello calmo, anche perchè io l'ho sempre tenuto all'esterno e qui da noi il clima è ancora bella fresco.
                      Per quanto rigurada la castrazione beh, dovete consigliarmi voi.
                      Su internet ho letto che la migliore sarebbe quella chimica perchè evita problemi coem dici tu alle ghiandole surrenali e cosi. Quindi che mi consigliate?
                      tu hai tuoi numerosi furetti quale castrazione hai optato?

                      un'altra cosa, come reagiscono i fufi dopo la castrazione, a livello caratteriale e comportamentale?

                      Grazie mille!!!

                      Commenta


                      • #12
                        bhe la castrazione chimica ha dato fin ora buoni risultati, ma non è ancora garantita a lungo termine. senti il tuo vet e scegli il male minore insieme a lui!

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Am.Am Visualizza il messaggio
                          Essì è diventato proprio un bel ciccione giocherellone

                          comunque come comportamenti sembra bello calmo, anche perchè io l'ho sempre tenuto all'esterno e qui da noi il clima è ancora bella fresco.
                          Per quanto rigurada la castrazione beh, dovete consigliarmi voi.
                          Su internet ho letto che la migliore sarebbe quella chimica perchè evita problemi coem dici tu alle ghiandole surrenali e cosi. Quindi che mi consigliate?
                          tu hai tuoi numerosi furetti quale castrazione hai optato?

                          un'altra cosa, come reagiscono i fufi dopo la castrazione, a livello caratteriale e comportamentale?

                          Grazie mille!!!
                          Anch'io mi sento di consigliarti la castrazione chimica sinceramente, diciamo che tra una quasi certezza di futuri problemi e una speranza di non averne almeno di quel tipo bhe, scelgo la seconda ipotesi...
                          Tutti e sottolineo tutti i nostri furetti castrati chirurgicamente hanno avuto a una certa età problemi alle ghiandole surrenali più o meno gravi, e a parte una marshall non erano stati sterilizzati precocemente ma in età adulta, inoltre alcuni di loro vivevano/vivono all'esterno tutto l'anno... purtroppo la casistica è davvero alta. Anche per questo da quando in Italia si è iniziato a parlare di castrazione chimica anche per i furetti abbiamo optato per l'impianto per le sucessive sterilizzazioni, al momento abbiamo 3 maschi castrati in questo modo e a breve toccherà ad altri 2 e poi più in là ad alcune femmine e al momento ci troviamo molto bene. Personalmente non farei mai più la castrazione chirurgica sui miei a meno che non sia una questione inevitabile come purtroppo è stato per una femmina quest'estate.
                          C'è anche da dire che se l'impianto non mantenesse la "promessa" di salvaguardare le surrenali non sarebbe peggiore della chirurgia ma al massimo uguale, e se proprio negli anni si dovesse scoprire qualche strano effetto collaterale a lungo termine come ancora qualche scettico teme, bhe, è sempre qualcosa a durata limitata o di amovibile, al contrario di un operazione che è per sempre. Questo ovviamente è un mio parere.

                          Riguardo agli effetti della castrazione, l'una o l'altra, si ha una massiccia muta del pelo un mesetto dopo, l'untuosità e l'odore di pelo/pelle e urina cala pian piano fino a diventare più o meno quello che aveva prima del calore, da cucciolo (quindi non è che scompare), con la castrazione chimica i testicoli calano progressivamente di volume fino a diventare piccolissimi come da cuccioletto (mentre nelle femmine causa spesso gravidanza isterica se erano in calore, oppure se non lo erano causa un breve falso calore che passa da solo), il carattere ritorna quello precedente al calore quindi meno nervoso, più portato al gioco, meno rissoso con gli altri furetti ecc, con la castrazione chirurgica tendono dopo un po' a perdere la massa muscolare e soprattutto il muso è più affusolato, con la castrazione chimica questo effetto è molto più lento.

                          Commenta


                          • #14
                            Già ora ne parlerò con il vet e insieme decideremo il da farsi!
                            speriamo in bene. Soprattutto spero non cambi il comportamento e il carattere che ha ora perchè è molto bravo e giocherellone!
                            Ora valuterò per bene e farò la scelta migliore per l'animale.
                            Riguardo alla durata della castrazione chimiica è due anni? perchè ho letto su internet che c'è chi dice che dura piu e chi meno quindi vorrei una conferma.
                            Grazie a tutti

                            Commenta


                            • #15
                              non è un prodotto studiato per furetti ma per cani, quindi la durata dell'effetto sul furetto è da ritenersi una soglia approssimativa...

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X