annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

piccione viaggiatore?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • piccione viaggiatore?

    salve a tutti, giovedi girando in città ho trovato un piccione, di quelli comuni che ci sono in ogni città, però non e ancora totalmente svezzato, infatti ha ancora dei pelucchietti gialli sulla testa e le piume sotto le ali e della coda gli devono ancora cresciere. inizia gia a beccare da solo il cibo e l'acqua ma per ora non svolazza e non plana. secondo mio babbo che ha svezzato diversi piccioni e li allevava è in ottima salute... volevo chiedervi se è possibile far si che diventi un piccione viaggiatore, cioè che almeno ritorni a casa sempre. su internet ho letto come funziona il piccione viaggiatore, e ho capito che non conoscono la strada ma semplicemente ritornano alla piccionaia.. esiste un addestramento per farlo tornare? perchè io ho paura che quando sia grande sene vada con i suoi simili e non torni a casa..
    grazie in anticipo

  • #2
    non saprei... comunque anche a me è capitata la stessa situazione! Hai fatto bene a salvarlo!

    Commenta


    • #3
      sono contenta che la pensi come me ! non so perche ma a nessuno in genere piaciono i piccioni.. non fanno che dire che portano malatie e fanno ribrezzo.. devo dire che il mio Martin non è 7 bellezze (sembra una palla di piume nere con le mesch gialle sella testa ) me brutto non è..!

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da iris Visualizza il messaggio
        sono contenta che la pensi come me ! non so perche ma a nessuno in genere piaciono i piccioni.. non fanno che dire che portano malatie e fanno ribrezzo.. devo dire che il mio Martin non è 7 bellezze (sembra una palla di piume nere con le mesch gialle sella testa ) me brutto non è..!
        io ho salvato un nidiceo di piccione ferito in città, a San Benedetto Del Tronto, e non potevo capire come la gente passava, dava uno sguardo veloce per non calpestarlo e poi andava senza fermarsi..

        Commenta


        • #5
          il mio martin è sempre meno spaventato e ora becca anche i semi perterra! ...non c'è nessuono che sa dirmi niente sull'addestramento dei piccioni viaggiatori??

          Commenta


          • #6
            purtroppo non ne so nulla ma potresti farci vedere il musetto di martin

            Commenta


            • #7
              Temo sia fuori questione addestrarlo a tornare. I piccioni viaggiatori non si addestrano. O sono piccioni viaggiatori o non lo sono. E' una razza geneticamente selezionata dall'uomo che ha una serie di caratteristiche che lo rendono resistente alla fatica e capace di tornare a casa.
              Ma i piccioni viaggiatori non tornano a QUALSIASI casa. Tornano sempre e solo al loro nido. E per farli tornare bisogna che:
              1-Si siano familiarizzati con la piccionaia
              2-Siano accoppiati e abbiano la loro compagna che cova nella piccionaia.
              Peraltro tutti i piccioni hanno un forte istinto di ritorno al nido, ma devono essere fidelizzati con la struttura.Per questo gli allevatori chiudono i novelli per un periodo di tempo variabile nella piccionaia, senza lasciarli uscire finchè non si sono accoppiati e hanno avviato la prima covata. Con un piccione da solo e per di più non imprintato su di te (è già troppo grande per imprintarsi) quello che succederà è che appena lo lasci andare si accoppierà con una femmina (o un maschio) e ti saluterà
              Se lo vuoi tenere meglio una volieretta.
              Simone

              Commenta


              • #8
                dai grazie credo che lo lascierò appena volerà... che peccato però mi piaceva l'idea del piccione viaggiatore . se riesco comunque vi metto delle foto

                Commenta


                • #9
                  Figurati, se ti piaccioni i piccioni guarda che ci sono un sacco di razze solo ornamentali che volano poco o nulla e che sono molto estetiche (alcune anche di dimensioni medio-piccole).
                  Simone

                  Commenta


                  • #10
                    Scusatemi, ma dove si fanno le iniezioni sottocutanee ai piccioni? devo fare da spalla ad un veterinario e non voglio fare bruttta figura!! è vero che l'ago si inserisce in senso contrario?(in senso cranio-caudale, e non come nel cane gatto?) bohh!!

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X