annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Convivenza chinchillÓ

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Convivenza chinchillÓ

    Buonasera, siamo a caccia di consigli in quanto abbiamo provato diverse volte a lasciare liberi per casa insieme 2 cincilla:
    uno maschio nato in aprile, l'altra una femmina, nata a fine luglio, ma nostra da sabato.
    Il nostro maschietto le corre dietro in mondo abbastanza deciso emettendo dei versi un p˛ strani..
    secondo noi ha provato a morderla in diverse occasioni in quanto una volta le ha strappato un ciuffetto di pelo vicino alla coda.
    Siccome il nostro maschio Ŕ ormonalmente molto carico...
    secondo voi Ŕ solo questione del fatto che lui vorrebbe coprirla ma lei Ŕ troppo piccola e scappa via oppure potrebbe essere che lui Ŕ geloso della nuova arrivata o forse addirittura difende il nostro salotto dall invadente cincillina???


    o forse non abbiamo capito dove sta il problema?

    comunque lei ora sta in una gabbietta di fianco alla sua, sbarre contro sbarre in modo che si vedano tutto il giorno tutti giorno....

    HELP US!

    continuamo a farli vivere per un po sbarre contro sbarre...e a farli incontrare in salotto???
    come ci suggerisci di procedere??

  • #2
    la femmina non Ŕ troppo piccola, se Ŕ nata a luglio ormai il problema non Ŕ ormonale.
    se il tuo cincio era giÓ abituato a gironzolare per il salotto lui vede lei come un intrusa, mentre l'avvicinamento va fatto gradualmente e in un area neutra ad entrambi.
    detto questo non ti aspettare che ci voglia poco a farli avvicinare e andare d'accordo, anzi.
    il procedimento Ŕ lo stesso che si usa con tanti roditori diversi, ovvero quello di tenerli vicini, scambiare per un paio di settimane almeno le gabbie ogni 3 4 giorni lasciando un po della lettiera sporca dentro e abituarli piano piano cosi l'uno alla presenza dell'altro.
    dopo 2 settimane che non escono ma hanno continuato il cambiamento di gabbia si pu˛ provare a liberarli insieme e vedere come va.
    lo scopo del cambiamento di gabbia Ŕ desensibilizzare uno agli odori dell'altra in modo che quando quell'odore e quell'essere non sarÓ pi¨ una novitÓ e ne avrÓ accettato la presenza il maschio inizi a vederla come una compagna.

    Commenta


    • #3
      io in questi giorni ho provato a liberarli divisi, visto che insieme ci duravano pochi minuti e mentre il amschio era libero mettevo la femmina nella gabbia del maschio mentre il maschio l'ho lasciato poco in quella della femmina perchŔ Ŕ una gabbia un po piccola, non vorrei si sentisse in "punizione".
      cavolo mi scoccia un po dover comprare una gabbia nuova solo per farli accettare...

      forse dovrei cercar di dividere in 2 la grande gabbia del maschio, facendola diventare una specie di bifamiliare e scambiandoli di posto di tanto in tanto, per˛ cosi avrebbero meno "contatto" perchŔ sarebbero uno sopra e l'alto sotto, e in quel caso non si vedrebbero...

      Commenta


      Sto operando...
      X