annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ritrovamento cucciolata di topi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ritrovamento cucciolata di topi

    Ciao, proprio ieri mentre "caricavo di letame la cariola" (eh beh... se non si vogliono usare concimi chimici bisogna fare di questo ed altro!), ho scoperto una cucciolata di 6 pinkyes, ancora li ho vivi dentro un batuffolo di cotone, l'immagine di quei cosini rosa che si arrotolano su se stessi e riuscivano a mandare dei gemiti appena accennati, ha suscitato tutto il mio istinto materno e credo non sarei ancora capace di metterli in congelatore.
    Ma la domanda era: una volta congelati è possibile usarli per la mia elaphe o rischio ugualmente di farle contrarre delle malattie?

    PS: lo so che potrei sembrare un bambino alle prese con un uccellino caduto dal nido, ma... ci sarebbe modo di portare avanti l'allevamento di questi cucciolini senza la loro madre?????? Mi fanno veramente pena

  • #2
    l'eventuale congelamento dovrebbe ripulirli da eventuali agenti patogeni. questo in teoria, poi senti anche il parere degli altri.

    per lo svezzarli: è un lavoraccio, si può fare, ma è davvero un lavoro impegnativo: mi pare che black (mi pare fosse lui..) ci aveva provato con un cucciolo di criceto e ci era praticamente riuscito, solo che purtoppo ci fu un incidente. dovresti comunque tenerli al caldo, simulare il maneggiamento della madre, nutrirli spesso con un latte apposito. sarebbe davero un lavoro duro, ma sicuramente sarebbe una bella esperienza se ci riuscissi.

    vedi tu

    Commenta


    • #3
      Per quanto riguarda il fatto dei parassiti, non saprei aspetta qualcuno piu esperto... (anche se comunque congelandoli...)

      Per quanto riguarda il portare avanti l'allattamento è veramente difficilissimo, pressochè impossibile...

      ciao

      Commenta


      • #4
        avete info riguardo questo "latte apposito"? cioè.. è una cosa proprio precisa senza la quale muoiono o una specie di coktail di diversi ingredienti reperibili in casa e farmacia ( o chessò io..) di possibile assemblamento a livello così.. casalingo? Rischierò pure di fare la figura dell'ignorante, ostinandomi su un'attività di cui non sono sicuramente all'altezza, ma tanto se devono morire tanto vale tentare quest'esperienza.
        Mi rendo conto che se persone di gran lunga più esperte di me parlano di "estrema difficoltà" non avrò la minima possibilità e speranza, ma è una bella sensazione quella del bambino con tra le mani il passerotto caduto ed appena salvato dalle grinfie del gatto.

        Commenta


        • #5
          Lascia stare,non perche' alla fine son soltanto topi,penso infatti che ogni vita abbia lo stesso valore,sia esso un topino o un essere umano,bensì perche' e' una missione impossibile,pensi che in farmacia vendano latte in polvere per topi?Oppure credi di trovare tettarelle adatte per quelle minuscole boccucce?Prolungheresti solo le loro sofferenze,e qui non mi sembra giusto il ragionamento "se tanto devono morire ci provo",un conto e' la morte dall'altro la sofferenza prolungata.Io ti capisco,ma e' meglio allevare un passerotto che ha un milione di possibilita' in piu' di sopravvivere rispetto a una nidiata di topini,fagli un favore,surgelali.
          ciao

          Commenta


          • #6
            sì, in commercio trovi alimenti per svezzare diversi tipi di animali (esbilac, unilac,multi-milk, similac...): prova a chiedere al tuo veterinario che ti potrà dare indicazioni sicuramente più precise delle mie. tieni però presente che i cuccioli si devono nutrire più vote al giorno, quindi ogni ora che passa peggiora la situazione.

            Commenta


            • #7
              io ai miei serpi non li darei...... quanto a svezzarli, concordo con rod. se puoi rimettili dove li hai trovati, anche se dato il tempo trascorso credo che la madre non li accetti +...
              The Boss™
              [URL="http://www.qualitysnakes.it/"]www.qualitysnakes.it[/URL]
              Qui trovate il [URL="http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?27229-Regolamento-SFn"]Regolamento SFN[/URL]

              Commenta


              • #8
                sì, tra tempo trascorso, odori vari che hanno acquisito e spostamenti in zona nido la vedo decisamente dura.

                Commenta


                • #9
                  azz. avevo mandato una risposta definitiva in cui dicevo di essere pienamente concorde con rod, ma rileggendo ora vedo che non è arrivata; e cmq, la madre non so neppure se sarebbe mai ritornata: ho letteralmente distrutto la mucchia di letame in cui era il nido.

                  Comunque vorrei aggiungere una nota:
                  la visione di quei 6 "ciaffettini" rosa che si rigiravano nella scatolina infilata nel freezer è stata letteralmente devastante... mi rendo conto che non cambia molto dal prenderli vivi dalla gabbia ed infilarli nella bocca della biscia (dal loro punto di vista), ma i miei umani sentimenti mi hanno fatto passare un pomeriggio non proprio allegro; mi chiedo come fa chi ne alleva a palate e ne congela a decine. Con questo non voglio assolutamente dire di esserne contro questa pratica!

                  Commenta


                  • #10
                    luz li hai congelati?!?!

                    Commenta


                    • #11
                      A quanto pare sì! Direi che è stata la decisione migliore...
                      A te, FALLOMARMOCCHIO, che esasperi le retine col tuo usar "cmq", "nn" et similia, verrai esposto al pubblico ludibrio in adamitico paludamento et punito con millanta vergate!

                      Brutal Murder

                      Amici degli animali di Minitalia-Leolandia TI.MA.COM ONLUS

                      Commenta


                      • #12
                        Stavo per dirti che anch'io ho provato da bambina a tenere una cucciolata di topini,quelli campagnoli piccolissimi trovati nel fienile in un anfratto(era inverno li ho messi vicino alla stufa in un piccolo scatolino per tenerli al caldo)ma dandogli solo latte vaccino tiepido mi sono morti dopo poche ore.....beh insomma avevo si e no otto anni che volete farci.....
                        Ma scusate li congelate.....da vivi? Io premetto che non ho serpenti ma credevo prima li stecchiste in qualche modo....

                        Commenta


                        • #13
                          il congelamento viene a volte utilizzato come eutanasia. specialmente quando si parla di mammiferi personalmente non lo trovo un buon metodo in quanto ho letto di veterinari che spiegano come non sia affatto una morte indolore.

                          Commenta


                          • #14
                            Difatti non credo sia molto indolore....non metto in dubbio invece il fatto di dare cibo vivo ai serpenti,mi sembra una cosa abb. normale dato che cosi succede in natura quindi perchè cambiare? Mi sembra molto piu' forzato cercare di fargli mangiare dei wurstel come ho letto da qualche parte ......(si mi sono seguita tutta la discussione sui due forum é stati spassosissimo)
                            Ma il freezer fa molto....boh,non ce la farei,ecco
                            Ma chi compra o produce cibo congelato per i rettili ha un freezer a parte o li tiene in quello di casa? E' una cosa che mi sono sempre chiesta.....

                            Commenta


                            • #15
                              personalmente sì, tengo gli alimenti congelati per i miei animali nel freezer della cucina. mia madre ci tiene i conigli, non vedo perchè io non possa tenerci chironomus o rane

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X