annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Parere su pappagallo parlante!

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Parere su pappagallo parlante!

    Buonasera. Volevo chiedere: in base alle vostre esperienze, qual'è il pappagallo più "Propenso a parlare"? La domanda è stata scritta in modo molto generico, spero che abbiate capito cosa intendo. Grazie mille a tutti.

  • #2
    cenerino
    .........Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di vivere come fratelli.........

    Commenta


    • #3
      cenerino il migliore

      Commenta


      • #4
        Grazie mille. Guardando in "giro" ho notato che, in effetti, il Cenerino è molto apprezzato per la sua parlantina.

        Babialex, mi sono appena accorto che anche tu vivi a Carpi. E, guardando tra i tuoi album, ho visto che nell album "varie" tu rispondevi ad un commento dicendo "sono animale che sono passati dalla nostra casa" etc. Volevo chiedere (se la domanda non è troppo invadente) fai/hai parte di un associazione di "salvaguardia/pensione" per animali?

        Commenta


        • #5
          no nessuna associazione,quelli nel album "varie"sono animali che per un qualche motivo (ferie di amici,ritiri per amici ecc)son stati a casa nostra per medi lunghi periodi
          .........Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di vivere come fratelli.........

          Commenta


          • #6
            Aaaaahhh. Capisco! Comunque complimenti, molti animali eccezionali. Veramente magnifico Lygodactylus Williamsi... Ci vediamo per Carpi!

            Commenta


            • #7
              confermo il cenerino

              Commenta


              • #8
                Occhio pero. I cenerini non sono pappagalli per tutti. Parlano bene, ok, ma sono molto impegnativi e sensibili, e rischiano di trasformarsi in animali ingestibili se trascurati. Specie parlatrici ma un po' più semplici sono le amazzoni.

                Simone

                Commenta


                • #9
                  Grazie per i vostri pareri; sembre ben accetti! Volovo chiederti, Simone, con "sensibili e ingestibili" cosa intendi?

                  Commenta


                  • #10
                    un pappagallo mordace e urlante non è semplice da gestire... appena ti avvicini urla, ti attacca e rende cosi impossibile le normali operazioni quotidiane.

                    Commenta


                    • #11
                      Sensibili vuol dire che un cenerino preso da pulcino ha le competenze cognitive di un bambino di tre-quattro anni. Se non si ha esperienza, è facile favorire comportamenti sbagliati nei primi sette-otto mesi, e i cenerini sono abilissimi nell'approfittare delle debolezze del proprietari, trasformandosi così in animali che gridano ogni volta che sono lasciati soli, che sviluppano comportamenti distruttivi nei confronti della casa e che sono complicati da gestire. Molti acquirenti trattano i cenerini come fossero delle macchinette per parlare, sottovalutandone le capacità cognitive.

                      Simone

                      Commenta


                      • #12
                        per la mia esperienza personale spezzo una lancia in favore dell'amazzone....
                        ne ho due(per la precisione amazzone eastiva),uno parla davvero tantissimo,sia come quantità che come varietà del vocabolario,non solo parole a caso ma anche frasette tipo "vuoi il biscottino?...dai vieni a prenderlo" oppure "buongiorno ciro,stai bene?" o ancora "non mi mordere eehh!...fa il bravo dai"....in poche parole quello che si sentiva dire dalla buon anima di mia nonna.
                        Quando furono acquistati erano già grandicelli e di classici errori da principiante da parte nostra ne sono stati fatti aimè non pochi,tuttavia caratterialmente sono piuttosto equilibrati:pochi schiamazzi e solo quando in casa non c'è nessuno ed aggressività del tutto assente in uno8che al contrario smania per ricevere attenzioni)e tutto sommato accettabile anche nell'altro(per intenderci se cerchi di toccarlo ti morde sicuro,ma prende il cibo dalle mani senza cercare di staccarti le dita ne ci prova durante le pulizie)......

                        Commenta


                        • #13
                          Grazie mille a tutti per i vostri pareri/consigli. Grazie ancora vivamente.

                          Commenta


                          • #14
                            cenerini e anche ara ararauna o cloropthera,ma i cenerini in primis,per getulus,icenerini sono tra i pappagalli più intrepidi e socievoli,e anche se ingestiti,non cambiano di una virgola!!a meno che non li butti di fuori in gabbia per anni...poi si che diventano di cattura anche se allevati amano (e non sono ipegnativi)

                            Commenta


                            • #15
                              come fai a definire NON impegnativo un pappagallo?
                              io ho un ara e la trovo MOLTO impegnativa, da quando si sveglia al mattino e vuole l'imbecco anche se ha già compiuto un anno a quando devo preparargli la pappa cotta fresca e secca, fino al momento in cui va a letto la sera e vuole l'ultimo imbecco. è un impegno a tempo pieno, quando ci si sta insieme e quando non ci si sta... lei necessita di giochi che vanno costruiti modificati montati sostituiti e necessita di attenzioni come nessun altro animale io abbia mai avuto...

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X