annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ratti: orecchie mangiucchiate

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ratti: orecchie mangiucchiate

    Ciao ragazzi,
    Uno dei ratti ha le orecchie come se fossero state mangiucchiate da qualcun altro. All'inizio pensavo fosse la femmina con cui stava prima, ma ora sono separati da almeno 2 settimane e la situazione addirittura peggiorata.



    A qualcun altro capitato qualcosa di simile?

  • #2
    E non ti venuto minimamente in mente di portarlo da un veterinario?!? conciato maluccio!! si gratta spesso?
    Non sono molto esperto ma potrebbero essere prassiti...
    so che capita che acari siano causa di croste nelle orecchie, ma non so dirti se siano in grado di ridurle cos male... credo che la cosa pi ovvia sia farlo visitare al pi presto.

    Commenta


    • #3
      oddio...ma da quanto cosi???? gli acari si curano facilmente...e altrettanto facilmente parassitano gli altri animali...non si puo tenere un animale cosi...vai a farti fare una prescrizione subito!!!

      Commenta


      • #4
        Acari. Tratta tutti i ratti. Non solo questo.
        Simone

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da getulus72 Visualizza il messaggio
          Acari. Tratta tutti i ratti. Non solo questo.
          Simone
          Simone, mi sapresti consigliare tu il trattamento?
          Il primo orecchio un p danneggiato risale a circa un mese fa, ma, come ho gi detto, pensavo fosse causa di qualche litigio con la femmina che aveva partorito da poco.
          Gli altri ratti sono tutti in altre vasche separate, e non mi sembra di vedere gli stessi sintomi.
          Grazie per le info.

          Commenta


          • #6
            Mi spiace, ma da regolamento non si consigliano farmaci in area tematica, l'acariasi a quello stadio purtroppo ha bisogno di un prodotto che comunque richiede ricetta veterinaria.

            Simone

            Commenta


            • #7
              Mi spiace, ma da regolamento non si consigliano farmaci in area tematica, l'acariasi a quello stadio purtroppo ha bisogno di un prodotto che comunque richiede ricetta veterinaria.

              Simone

              Commenta


              • #8
                Hai ragione, hai ragione!
                M' proprio scappato...

                Questi acari hanno una sorta di incubazione? Cio se gli altri ratti non presentano sintomi entro un certo tempo, si pu stare tranquilli che non li abbiano?

                Commenta


                • #9
                  S, ma non ho idea di quanto sia, di base, se entro un mese non hanno sviluppato crosticine, penso tu possa assumere che non li hanno presi, Morgana magari ti sa dare un tempo pi preciso....

                  Simone

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao, scusate se mi aggiungo, se vado OT cancellate pure, ma come fanno a prenderli questi acari?Nel senso, se li elimino poi sar tranquillo a vita? Una delle mie 2 rattine ha dei "bollini" su orecchie e coda, credo che la porter a fare una visita.

                    Commenta


                    • #11
                      La trasmissione da ratto a ratto. Ma anche con suppellettili contaminate su cui siano presenti gli stessi. Di solito buona norma EVITARE di comprare ratti che mostrino lesioni da acari alle orecchie, perch sono indice di condizioni scadenti di allevamento, scarsa pulizia e cattiva gestione. In pi, io quaranteno SEMPRE i ratti che compro, per almeno tre settimane, tenendoli in gabbie separate, con ciotole e accessori riservati e nutrendoli per ultimi dopo tutti gli altri "residenti". E non mi ricordo pi quando ho avuto l'ultimo caso di acariasi delle orecchie
                      Simone

                      Commenta


                      • #12
                        OOk! Al momento dell' acquisto non mostravano queste crosticine cavolo, Simone tu dici che comunque grazie all' aiuto del veterinario una "malattia" facilmente eliminabile? Vorrei anche chiederti se oltre ai ratti altri roditori possono contrarre queste acariasi sulle orecchie. Grazie mille!

                        Commenta


                        • #13
                          ma sono gli stessi acari dei gatti?

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao a tutti.
                            Purtroppo devo constatare che a distanza di una decina di giorni anche la ratta che prima stava insieme a lui mostra gli stessi sintomi alle orecchie. Anzi, stamattina l'ho anche vista che girava in tondo rincorrendosi e mordendosi la coda.

                            A questo punto spero che non li abbiano anche i ratti che sono nelle altre 3 gabbie, ma solo il tempo me lo dir...
                            Comunque sono dei feeder, ed ho letto che trattarli con qualche antiparassitario pu essere tossico per i serpenti.

                            Sapete quanto tempo di "incubazione" hanno questi acari prima di manifestarsi?
                            Ciao e grazie!

                            Commenta


                            • #15
                              Ciao a tutti.
                              Purtroppo devo constatare che a distanza di una decina di giorni anche la ratta che prima stava insieme a lui mostra gli stessi sintomi alle orecchie. Anzi, stamattina l'ho anche vista che girava in tondo rincorrendosi e mordendosi la coda.

                              A questo punto spero che non li abbiano anche i ratti che sono nelle altre 3 gabbie, ma solo il tempo me lo dir...
                              Comunque sono dei feeder, ed ho letto che trattarli con qualche antiparassitario pu essere tossico per i serpenti.

                              Sapete quanto tempo di "incubazione" hanno questi acari prima di manifestarsi?
                              Ciao e grazie!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X