annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

info generali diamantini

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • info generali diamantini

    probabilmente per natale mi regalerano un diamantino, è da due giorni che cerco scede e info su internet e ormai me le sono lette tutte... ho trovato anche pareri discordanti, soprattutto sulle dimensioni della gabbia.... le informazioni generali ormai credo di saperle, ma mi potreste elencare pregi e difetti di questi uccellini e altre cose che nelle schede normalmente non sono scritte e che ritenete importanti?
    per esempio la gabbia ideale com'è? che forma e che dimensioni deve avere?
    la vascetta con l'acqua che va inserita per ''il bagno'' che misure deve evere?
    un esemplare può vivere solo?
    meglio molti appoggi o pochi? di che diametro?
    qual'è il fondo ideale? meglio avere una rete o permettere al diamantino di appoggiarsi su di esso? va bene tutolo di mais o che altro?
    se mi verranno in mente altre dubbi ve li scrivo... vi sarei molto grato se mi aiutaste a rendere felice il mio futuro diamantino insegnadomi quello che c'è da sapere...

  • #2
    Ciao I$4k
    i Diamantini sono simpaticissimi, secondo me molto sottovalutati.
    Si trovano un pò dappertutto, negozi, fiere, mercatini, bancarelle e a prezzi contenuti. Cerco di rispondere alle tue domande.
    Pregi:
    taglia contenuta, si accoppiano facilmente, non hanno problemi di appetito (mangiano mangime specifico per uccellini esotici oltre alle spighe di panico che apprezza molto ma anche insalata (mai fredda di frigo), almeno i miei la gradivano.)
    Portano una ventata di buon umore sentendoli canticchaire col loro ci ci ci
    si adattano benissimo al nostro clima domestico
    Difetti:
    a me non me viene in mente nessuno, a meno che non sia un difetto che si riproducono a ruota e in anno la famigliola si è allargata molto.
    Gabbia ideale:
    credo va bene una qualsiasi gabbai, vista la loro taglia ridotta può andare bene anche un 60cm di lunghezza e un 40-50 di altezza, ora le misure precise delle gabbie standard non le so, però è chiaro che più è grande più stanno meglio
    Vaschetta dell' acqua:
    importantissima per potergli far fare il bagno anche se no notato che in inverno la usano poco e niente, misure penso possa bastare una di 6-7 cm ma no dimenticare il beverino, magari è scontato ma meglio ricordarlo
    Meglio solo o in coppia:
    indubbiamente meglio la seconda.. sono molto allegri e gregari, da solo ne soffrirebbe, fattene regalare due. il costo è irrisorio
    Posatoi:
    diciamo che il giusto, deve avere lo spazio per poter volare tra un posatoio e l' altro ma non devono essere troppo vicini da ostacolarne il normale volo, insomma, il giusto compromesso
    Fondo:
    in commercio ci sono dei speciali sacchetti di gusci di ostrica, contengono bene le feci e possono essere tranquillamente ingeriti perchè pieni di calcio

    spero di essere stato utile...
    mi raccomando una coppia.. il maschio ha un dimosfirmo sessuale evidente

    Commenta


    • #3
      ciao, ti hanno già risposto bene !
      i diamantini sono uccelli gregari quindi tenerne uno solo è contro la sua biologia e causerebbe in lui gravi scompensi psicologici che non si verificano in gruppo o almeno in coppia come ad esempio lo spaventarsi per poco.
      la gabbia va benissimo di 60 cm con 2 o tre posatoi due in basso e uno più in alto utilizzato sopratutto per dormire ecantare, l'ideale saebe mettere un nido a pera in vimini o cassetta di legno che utilizzeranno sia per la ripeoduzione che per riposare.
      la vachetta è importantissima perchè sono uccelli che necessitano di molta acqua e di inumidirsi spesso il piumaggio anche se questo causa un po di umidità e quindi il ricambio più spesso del fondo.
      io eviterei i tutoli di mais e metterei la griglia per evitare che vadano a contatto con le loro feci .
      importante è anche che abbiano a disposizione grit e oso di seppia

      Commenta


      • #4
        si grazie mille, sei stato molto utile...io non ho intenzione di accoppiarli però, se ne dovessi prendere una coppia come posso fare ad evitare questo? si può tenere una coppia di soli maschi o sole femmine?
        il fondo che dici tu è il grit? credevo andasse messo a disposizione in una ciotola e non come fondo...
        giusto per sapere, sporcano intorno alla gabbia? piume, feci, fondo, schizzi d'acqua ecc...
        ogni quanto vanno puliti? fanno odore?
        sono piccoli dettagli, ma voglio conoscerli bene prima di averli..!
        una gabbia tonda diametro 35cm e alta 50cm è piccola vero?? l'ho vista oggi in un negozio e non era per niente male....

        Commenta


        • #5
          Ti do anche i miei pareri dato che li allevo.

          per esempio la gabbia ideale com'è? che forma e che dimensioni deve avere?
          Io ho usato gabbie da 45cm. in lunghezza,anche se sarebbe meglio una da 60cm.
          Nella 45cm. li ho anche riprodotti e fattogli crescere i piccoli e non ho avuto particolari problemi.
          Queste sono le misure minime.
          Come forma rettangolare a sviluppo orizzontale per farli volare o saltare.
          Evita gabbie rotonde ecc.

          la vascetta con l'acqua che va inserita per ''il bagno'' che misure deve evere?
          Acqua a temperatura ambiente,come vaschetta puoi usare quelle che vendono nei negozi da mettere nello sportellino.
          Io il bagno glielo faccio fare solo d'estate quando vedo che cercano di farselo nel beverino per rinfrescarsi,comunque ti consiglio di metterlo nelle ore più calde della giornata e toglierlo dopo che lo hanno fatto.

          un esemplare può vivere solo?
          Concordo con rob78, da solo meglio di no,prendi una coppia e magari li riproduci pure.

          meglio molti appoggi o pochi? di che diametro?
          Per gabbie piccole, <90cm. , io ne uso solo 2, posizionati più lontani possibile in modo da fargli aprire le ali mentre saltano, ma non troppo vicini alle pareti laterali che possano urtare le penne della coda.
          Come diametro saranno 1cm. circa
          io di solito metto un posatoio in plastica e uno di legno, semplicemente prendo un ramo di quercia del giusto diametro e lo incastro nelle sbarre.

          qual'è il fondo ideale? meglio avere una rete o permettere al diamantino di appoggiarsi su di esso? va bene tutolo di mais o che altro?
          Io preferisco la griglia sul fondo e sotto la carta di giornale,ma il tutolo di mais oppure il grit va bene lo stesso; In questi ultimi 2 casi puoi non mettere la griglia ma controlla che non saltellino in troppe feci.

          Anche i miei amano l'insalata e le verdure in generale,invece non toccano la frutta,che comunque non fa parte della loro dieta naturale.
          Invece dell'insalata uso l'indivia e la scarola,o la cicoria( anche se a Napoli non si trova) che sono più ricche di sostanza,invece la lattuga ne è povera.
          Ogni tanto do un po' di pancarrè morbido.

          Sempre presente l'osso di seppia,e sopratutto d'inverno, puoi dargli un poco di pastoncino,quel poco che mangiano in un giorno.

          Stanno benissimo tutto l'anno all'aperto,almeno qui da me,basta mettere un cartone su tutti i lati della gabbia tranne davanti,per non fargli prendere vento.
          Ultima modifica di AdamSirtalis; 19-12-2011, 23:28.

          Commenta


          • #6
            io non ho intenzione di accoppiarli però, se ne dovessi prendere una coppia come posso fare ad evitare questo?
            Basta non mettere il nido,che trovo inutile se non si vuole riprodurli,dormono bene anche sui posatoi.
            La femmina depone a terra e non cova.
            Se lo vuoi usare meglio a cassetta in plastica,facilmente lavabile.

            giusto per sapere, sporcano intorno alla gabbia? piume, feci, fondo, schizzi d'acqua ecc...
            ogni quanto vanno puliti? fanno odore?
            Non sporcano tantissimo,ma un po' di semini a terra li trovi.
            Feci raramente.
            Non puzzano quasi per niente,solo se odori il fondo da molto vicino un po' di odore.
            Per la frequenza di pulizia ti devi regolare da solo,quando vedi che il fondo è troppo pieno di feci e scarti di cibo lo cambi,dipende dalle dimensioni della gabbia e da quanti esemplari hai.

            P.S.
            A volte do il centocchio bianco,tarassaco e altre erbette prative con tutti i fiori e le gradiscono molto.
            Prendile in posti puliti però.
            Ultima modifica di AdamSirtalis; 19-12-2011, 23:35.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da AdamSirtalis Visualizza il messaggio
              Ti do anche i miei pareri dato che li allevo.
              Io ho usato gabbie da 45cm. in lunghezza,anche se sarebbe meglio una da 60cm.
              Nella 45cm. li ho anche riprodotti e fattogli crescere i piccoli e non ho avuto particolari problemi.
              Queste sono le misure minime.
              Come forma rettangolare a sviluppo orizzontale per farli volare o saltare.
              Evita gabbie rotonde ecc.
              quindi nessuna gabbia rotonda?? mi dispiace un po', mi piacciono molto di più delle altre... non va bene nemmeno se la gabbia fosse questa?? non sembra ma è parecchio grande...
              gabbia rotonda per piccoli uccelli, medie, rotonde per piccoli volatili, gabbie, uccelli produzione negozi - FERPLAST
              intanto ti ringrazio per le risposte che mi hai gia dato....
              Ultima modifica di I$4k; 19-12-2011, 23:35.

              Commenta


              • #8
                in generale non sono indicate per nessun animale.
                Danno meno spazio sfruttabile agli animali,poi sono sviluppate in altezza e questo per i diamantini non va bene,inoltre danno anche meno punti di riferimento non avendo gli angoli.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da AdamSirtalis Visualizza il messaggio
                  in generale non sono indicate per nessun animale.
                  Danno meno spazio sfruttabile agli animali,poi sono sviluppate in altezza e questo per i diamantini non va bene,inoltre danno anche meno punti di riferimento non avendo gli angoli.
                  allora niente, come non detto.... vedrò cos'altro trovo.... grazie ancora..!

                  Commenta


                  • #10
                    concordo pienamente con quanto è stato detto, forse mi sono espresso male io sul grit intendevo in un contenitore appeso alle sbarre sul fondo molto meglio la griglia sopra al foglio di giornale.
                    Riguardo al nido sicuramente il più funzionale è quello in plastica , sono io che sono fissato sul cercare di ricreare il più possibile le condizioni di vita naturali di ogni specie , essendo il mandarino un costruttore ho sempre preferito fornire nidi in vimini sventrati in modo che diano sfogo al loro istinto costruttivo non solo portando m a anche intrecciando l'esterno, ovvio che per praticità uso anche io il nido in plastica ma un paio di coppie le faccio sempre riprodurre con questo sistema.
                    Anche per me le gabbie cilindriche sono una specie di trappola di tortura un uccello è fatto per volare orizzontalmente , il cilindro è sfruttato pochissimo

                    Commenta


                    • #11
                      Io sono per il nido a vimini come dice Lasius, quello a pera per capirci, i miei dormivano sempre li dentro, quando poi i piccoli sono cresciuti hanno continuato a dormire li dentro, uno sopra l' altro! gli piace proprio.

                      Commenta


                      • #12
                        è semplicemente un meccanismo naturale riportato in cattività dalla natura dove costruiscono questi nidi nei cespugli bassi e solo raramente nei buchi o riadattando nidi di corvidi e accipitridi, i nidi vengono utilizati quasi per tutto l'anno tranne nel periodo secco .
                        L'inconveniente di questi nidi è che sono pochissimo pratici, non si riesce a controllare agevolmente la nidiata , a sperare le uova, ad anellare i pulli senza contare che dopo la nidificazione va sostituito se no cìè il rischio che diventi un ricettacolo di batteri e acari

                        Commenta


                        • #13
                          Anch'io li ho riprodotti in un nido di vimini e lo gradivano molto,una volta;però in plastica è più comodo,ricordo che quando i pulli erano quasi per involarsi dovevano stare con il petto appoggiato a terra nel nido e il resto del corpo sulle pareti!
                          Poi ho notato che nel nido in plastica,cercano di ricreare anche la cupola intrecciando il materiale anche sopra sul soffitto interno del nido.

                          Commenta


                          • #14
                            si forse anche perchè in natura costruiscono nidi molto più grandi.
                            Interessante è anche farlo costruire interamente a loro ma questo può essere possibile solo in voliera ampia

                            Commenta


                            • #15
                              oggi sono tornato al negozio e la gabbia più grande che avevano, a prezzi contenuti, è quella nel primo link della lista... viene 53 euro... secondo voi può andare? le misure sono: 47x30x50.... il prezzo è accettabile?
                              ora faccio una lista di quello che devo acquistare, se potete verificare che non manchi nulla o che magari acquisto qualcosa di inutile...
                              - gabbia (http://www.ferplast.it/backend/ftp/i...0180003486.jpg)
                              - nido (http://www.ferplast.it/backend/ftp/i...0180000660.jpg)
                              - una vasca per il bagnetto, se la trovo la compro, altrimenti ne riciclo una alimentare...
                              - grit
                              - fondo per la gabbia, questa gabbia non ha la griglia sul fondo, può andare bene la sabbia specifica? anche perchè la griglia non mi ispira, non vorrei che si rompessoro qualche zampa incastrandosi (magari è una fissa mia e non può succedere, ma prevenire è meglio che curare )
                              - mangime e magari una spiga di panico
                              gli accessori come i posatoi, il beverino e penso anche un'altelena sono inseriti gia nella gabbia quindi penso non mi serva altro... dovrei essere a posto...

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X