annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Piccolo piccione. Help!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Lasius
    ha risposto
    però se il colompo è già di quella taglia c'è da dire che non viene più alimentato dai genitori con il latte del gozzo o con semi macerati , viene nutrito con un rigurgito di semi anche appena ingeriti e i pulli beccano anche quelli che cadoo di fianco al nido , almeno i miei e i columbidi che ho osservato in natura adottano questo metodo .
    Quindi io prima della siringa comunque molto stressante per un pullo non abituato all'uomo fin da piccolo proverei o a farli ingerire un paio di semi di mais o di legumi e poi metterne altri sul fondo in un recipiente magari misti a semi più piccoli e a qualche briciola di pane, lo so che è sbagliatissimo al 1000% per in natura purtroppo molti piccioni crescono con questo alimento e il sapore o la vista di quest'ultimo possono stimolare l'iniziale appetito del piccolo.
    puoi anche farli mangiare un po di semi a forza e poi una siringa con acqua tiepida per farlo bere ma come ti hanno detto non aprirà mai da solo, sarà anche difficle farli adottare il solito metodo della siringa tagliata pechè a quell'età l'istinto a scappare dall'uomo upera la voglia di succhiare specie se la persona in questione non è esperta

    Lascia un commento:


  • getulus72
    ha risposto
    Mmmh...descritto così sembra un giovane all'involo che il genitore stava per svezzare. Ci vorrebbe una foto per capire quanto manca a svezzarsi. Nel frattempo però devi nutrirlo, e i piccioni non sono così semplici da nutrire perchè a differenza di passeriformi e altri uccelli i pulli NON APRONO il becco per ricevere il cibo dai genitori, ma infilano il loro becco nel gozzo degli adulti e succhiano una secrezione caseosa prodotta dall'epitelio del gozzo, detta "latte di piccione", poi crescendo mandano giù anche semi e altro cibo che i genitori hanno mangiato. Fai così:
    1. Procurati una pappa di cereali in polvere per bambini, quelle che si usano allo svezzamento. Segui le istruzioni del prodotto e falla rinvenire in acqua calda, non troppo, senti la temperatura mettendone un pò sul polso, non deve essere troppo calda nè troppo densa.
    2. metti la pappa in una siringa a cui hai tolto lo stantuffo o in un altro piccolo recipiente cilindrico in cui il pulcino possa infilare il becco per succhiare, puoi provare anche con una tazzina, ma spesso non la accettano e si impiastrano tutta la faccia di pappa
    3.contieni il pulcino con una mano, evitando che si dibatta, e con l'altra inseriscgli il capo e il becco nella siringa, dalla parte posteriore da cui hai tolto lo stantuffo, dovrebbe afferrare il concetto e mettersi a succhiare. Controlla che il gozzo del pulcino si riempia, è come una specie di palloncino sotto la testa. dai 4-5 imbeccate al giorno, una ogni due ore circa e lasciagli in gabbia una scodella di semi, sperando che inizi ad assaggiarli.

    Simone

    Lascia un commento:


  • AdamSirtalis
    ha risposto
    Mi sembra già grande,pochi giorni e volerà.
    Mettilo in una gabbia se ce l'hai, o una scatola di cartone;se è la gabbia coprila con un panno,perchè i colombi ritornano sempre al nido quindi se lo tieni a casa tua lo ritrovi sempre sul balcone,magari se non vede fuori sarà meno propenso a tornare.
    Comunque da come dici è prossimo all'involo,forniscigli dell'acqua e un misto di semi per esotici,dovrebbe mangiare da solo,poi quando vedi che le remigranti sono cresciute lo liberi una mattina.
    Sporca molto quindi se puoi metti un posatoio del giusto diametro per non farlo stare a terra,e pulisci la gabbia.
    Mi raccomando tienilo sul balcone per non farlo abituare al caldo.

    Lavati le mani e quando lo liberi disinfetta la gabbia,i colombi non sono come i topi ma neanche pulitissimi.

    Lascia un commento:


  • []N|c[O]^
    ha iniziato la discussione Piccolo piccione. Help!

    Piccolo piccione. Help!

    Ciao a tutti!
    In un grande garage ho trovato un piccione impaurito che pensavo fosse rimasto chiuso nei sotterranei e l'ho aiutato a volare verso l'uscita. Quando stavo portando via la macchina ho visto che c'era ancora un piccione nel garage e pensavo fosse lo stesso e che fosse rientrato. Quando dopo diverse ore ho riportato la macchina nel box, ho visto che quel piccione era ancora lì in un angolo tutto impaurito! Mi sono avvicinato ma questo non volava! Era un piccolo che non volava, e molto probabilmente quello che ho fatto volare via era la mamma! :S
    Ho aspettato diverso tempo con la porta dei sotterranei aperta, sperando che la mamma tornasse, ma erano già le 10 e non si vedeva nessun piccione avvicinarsi. Allora ho preso il piccolo e l'ho portato con me. Ho fatto bene? Anche se fosse tornata (ne dubito) la mamma, non sarebbe riuscita ad entrare nei sotterranei per il cancello automatico. E se avessi messo fuori il piccolo, sono certo avrebbe fatto una brutta fine tra cani, freddo glaciale e macchine.
    Ora il punto è.... Come lo curo??? Il piccolo ha già tutte le piume ma quelle delle punte delle ali mi sembrano ancora troppo corte per permettergli di volare... come capisco se è già svezzato? E se no, come lo nutro? Che devo fare???
    Grazie a tutti!

Sto operando...
X