annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Allarme ratto sicuramente malato.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Allarme ratto sicuramente malato.

    Uno dei miei ratti sta sicuramente male.
    E' sempre stato il più piccolo della compagnia, ma anche il più vispo e furbo.
    Già da dopo le ferie mi era sembrato un po'dimagrito, ma nulla di allarmante, pensavo fosse solo un po'di stress da spostamento (durante le vacanze sono stati a casa dai miei genitori, comunque in un ambiente riscaldato e privo di spifferi).
    Maneggiandolo oggi mi sono resa conto che è davvero ossuto ma soprattutto che è mogio e, soprattutto, respira male e ha le zampine bluastre. Domani corriamo dal vet specializzato in roditori, purtroppo stasera non è possibile... sperando passi la notte
    Nel frattempo l'ho isolato dagli altri, che però sono grassocci e poco maneggevoli come sempre.
    C'è pericolo per il coniglio? Non è mai direttamente a contatto coi ratti, però sono comunque nella stessa casa.
    Preciso che i ratti hanno circa un anno e due mesi. Sono riuscita a fargli una foto (il che è grave, di solito non sta fermo un secondo) ma non si capisce molto.

  • #2
    Aggiornamento: la notte è passata, dopo aver mangiato un po'di omogeneizzato sia ieri sera che stamattina ha ripreso un minimo di forze e siamo andati dal vet (tra l'altro presente nell'elenco del sito^^). Classica infezione respiratoria, che mi risulta essere tipica dei ratti, quindi puntura di antibiotico da ripetersi tra qualche giorno e, nel frattempo, aerosol con fisiologica e antibiotico. Ci sarà da ridere, la gabbietta sembra una camera a gas e lui non sembra affatto contento.

    Commenta


    • #3
      è importantissimno che segua la terapia... minaccialo

      Commenta


      • #4
        Il primo giro di aerosol si è concluso con un ratto offesissimo che mi guardava dall'angolino come se avessi tentato di ammazzarlo e che, ovviamente, opponeva strenua resistenza ad ogni tentativo di carezza. Sono cautamente ottimista

        Commenta


        • #5
          Puoi chiedere al vet se è possibile fargli prendere l'antibiotico per bocca, con una siringa senz'ago. Di solito i ratti reagiscono in modo irritabile alle iniezioni sottocutanee, specie se non si è pratici nel contenimento dell'animale, ma meglio a mandar giù poche gocce di antibiotico magari mescolato a succo di frutta o acqua zuccherata
          Simone

          Commenta


          • #6
            Domani torniamo a fare la seconda iniezione e, nel caso si renderà necessario proseguire con la terapia, chiederò se eventualmente sia possibile cambiare formula di assunzione. La prima puntura era stata indolore (per il vet!) perché il ratto era debole e inerte, ma ora si sta riprendendo molto rapidamente ed è tornato il terremoto di prima.
            L'unica perplessità (più che altro una curiosità momentanea, domani chiederò direttamente) è che fa delle cacchette un po'molli. Non proprio diarrea, le feci sono comunque formate, ma più chiare e mucose del solito. Potrebbe essere l'antibiotico? A me lo stesso identico farmaco fa sempre venire mal di stomaco! Ed eventualmente cosa posso dargli da mangiare per rimediare? Sto già limitando le verdure in favore delle proteine per "ricostituirlo" un po'.

            Commenta


            • #7
              Può capitare che tu gli abbia sterminato la flora batterica con l'antibiotico, sì, se hai in casa Enterogermina puoi provare a somministragliene qualche goccia con unn pò d'acqua zuccherata, anche un mezzo cucchiaino di yogurt al giorno, male non gli fa...

              Simone

              Commenta


              • #8
                Lo yogurt è l'ideale, ne vanno matti! Magari prendo quello probiotico, lo mangeranno anche gli altri ma male non gli fa
                Grazie! (Anche da parte di Ratto Giulio che si è pienamente ripreso)

                Commenta


                Sto operando...
                X