annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Astronotus

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • vincenz88
    ha risposto
    Sono proprio delle discariche...mangiano di tutto.Anche il mangime per gatti

    Lascia un commento:


  • gia86
    ha risposto
    bellissimi gli astronotus....anch'io un paio di anni fa ne avevo un paio...spettacolari!!!!!

    Lascia un commento:


  • ozric
    ha risposto
    Per le infezioni dubito un po'...in quanto la provenienza di questi esemplari a volte,quando importati risale spesso alle lagune paludose vicino Miami...e dubito che non siano inquinate.......

    Anche nel tevere ci sono le carpe...e vivono gli aironi.....ma avete mai misurato 20 ml di acqua di tevere?

    ciaaaaaaa

    Lascia un commento:


  • ozric
    ha risposto
    Astronodus..scusate

    Lascia un commento:


  • ozric
    ha risposto
    ha senz'altro paura....allora si nasconde come farebbe un bambino o un cagnolino bastonato.....

    Ho un astronotus da oltre dieci anni e se lo impaurisci continua ancora oggi a nascondersi guardandoti con aria di minaccia!!!

    Lascia un commento:


  • vincenz88
    ha risposto
    Come faccio per delimitare i territori?Sono più o meno della stessa grandezza,forse uno è di 1 cm scarso più piccolo dell'altro.Come faccio per prevenire delle possibili infezioni?

    Lascia un commento:


  • Tatarimokke
    ha risposto
    occhio a infezioni batteriche....

    Lascia un commento:


  • manuel
    ha risposto
    meglio di si se riesci a portarli anche a taglia unica e in vasca cerca di delimitare due territori distinti

    Lascia un commento:


  • vincenz88
    ha risposto
    Li tengo un pò separati in modo da far riemarginare le ferite

    Lascia un commento:


  • manuel
    ha risposto
    appunto

    Lascia un commento:


  • Tatarimokke
    ha risposto
    no,in teoria,se sono della stessa taglia e se lo pazio e l'alimentazione corretti

    Lascia un commento:


  • vincenz88
    ha risposto
    Cosa devo dare come alimento base?Uno di quelli che ho ha quasi ucciso l'altro.Ora ha delle ferite.è normale che facciano cosi'?

    Lascia un commento:


  • Synthafreak
    ha risposto
    Gli Astronotus sono i miei pesci preferiti, sono bellissimi e molti li definiscono "i più intelligenti"... io so solo che i miei mi riconoscevano.
    cmq bando alle ciance; dice bene manuel: 200 litri max due adulti.

    Premessa:
    . Se prendi sti due nuovi tieni presente che magari riesci a farli crescere insieme ma cmq tra un pò di mesi dovrai comunque dividerli quindi o li prendi con l'intenzione di dare loro una nuova vasca tra un pò o se non hai la possibilità lascia perdere.

    Detto questo ti dico che mentre crescono puoi anche provare a tenerne di più tra loro ma ricordati di dargli sempre da mangiare a sufficienza, inoltre cerca di dividere in due la vasca ponendo sul fondo una fila di massi che appunto la divida virtualmente in due sezioni. Una volta che i due albini (+ grandi dei nuovi) avranno scelto la loro zona (anche se il carattere territoriale viene fuori in età + adulta, la "divisione" della vasca stimola questo istinto anche in + tenera età) e mangeranno a sufficienza roba sanguinolenta o cmq carnazza (i libistes sono perfetti come alimentazione) dovrebbero lasciar stare i più piccoli.
    Se vuoi prendere degli altri piccoli prendili subito e non indugiare oltre perchè gli Astronotus crescono velocemente e sentono sempre di + loro proprietà la vasca che li ospita, se aspetti troppo ti ritroverai a dare letteralmente in pasto i nuovi ai due albini già presenti.

    Lascia un commento:


  • manuel
    ha risposto
    200 max 2 adulti.....ma sono già strettini

    Lascia un commento:


  • vincenz88
    ha risposto
    LI tengo in una vasca di oltre 200 litri

    Lascia un commento:


Sto operando...
X