annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cardisoma armatum

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cardisoma armatum

    salve a tutti spero di postare nella sezione giusta....
    ho trovato oggi in un negozio "forse "alcuni esemplari (20 euro)di Cardisoma armatum....
    il negoziante non sapeva dirmi il nome della specie...io penso si tratti di Cardisoma armatum dopo aver visto la scheda di amici insoliti...
    volevo chiedervi se siamo veramente Cardisoma armatum, basandovi anche sul prezzo ,o siano specie molto simili che posso aver facilmente confuso per la mia inesperienza...
    grazie in anticipo

  • #2
    Quasi certamente sono cardisoma armatum, anche il prezzo corrisponde. Ti avverto però che sono granchi che crescono molto (arrivano a 10 cm di larghezza del carapace)e rischiedono terrari molto ampi. Secondo me alla lunga si rivelano un po' difficili da gestire, se ti piacciono i granchi opterei per Uca oppure Sesarma.

    Commenta


    • #3
      cardisoma armatum: le zampe ricrescono?!?

      Buongiorno a tutti,
      sono nuova all'utilizzo dei forum, perciò mi scuso anticipatamente se sbaglio e Vi invito a correggermi.
      Vorrei cortesemente sottoporVi un quesito: sembra possibile (pare proprio che lo sia...) che al mio esemplare di Cardisoma, in seguito alla muta, sia ricresciuta una delle zampe sinistre che mancava al momento dell'aquisto?
      E soprattutto, come mai adesso ne manca una a destra?????
      Non posso essermi confusa perchè le chele sono marcatamente differenti per dimensione e lo chiamavo affettuosamente Doctor House proprio perchè utilizzava la piccola come stampella....
      Altra piccola domanda sicuramente off topic che mi meriterà il Vostro sdegno; siccome sono erpetofila ed in passato ho avuto più esemplari di serpenti visiterei volentieri tutto il sito, ma soffro purtroppo di una terribile forma di aracnofobia che non mi permette di non scappare neanche se l'aracnide in questione è soltanto una foto (si lo so, ahahahaha), ho modo di evitare di incontrarne visitando il Vostro forum?
      Grazie per le Vostre cortesi risposte e spero Vi siate fatti almeno una bella sghignazzata....
      Cindy la cacasotto.

      Commenta


      • #4
        Evita la sezione Aracnidi e al 99,99% stai tranquilla.

        Commenta


        • #5
          E' normalissimo che ai granchi ricrescano ad ogni muta le zampe perdute...se però il tuo ne ha persa un'altra, significa che mentre era ancora "molle", cioè pochi minuti dopo la muta, qualche altro animale lo abbia infastidito seriamente! Per caso vive con altri granchi?

          Commenta


          • #6
            Inanzitutto grazie per la tempestiva risposta,
            il granchietto in questione vive ormai da solo,
            quando mi sono stati regalati erano effettivamente una coppia, spacciatami per maschio e femmina.
            Alla luce delle nuove conoscenze non ne sono affatto certa, certo è, che se li avessi conosciuti meglio li avrei divisi.
            L'altro l'ho trovato cadavere dopo 2 mesi soltanto.
            Non capisco dove possa essere finita la vecchia zampa perduta, nella muta, direi, non c'era.
            Cercando meglio in internet, che ho da poco, ho effettivemente scoperto nei siti in inglese che le zampe ricrescono.
            Scusate, è stato dopo aver postato.
            Quindi probabilmente anche questa ricrescerà, intanto lui va alla grande e "smalta" i vetri con la sabbia tanto che penso che gli farò ripiastrellare il bagno....

            Grazie a tutti gli interessati, quanto ai ragni, continuo a cagarmi sotto.....spero di non aver ecceduto in volgarità, non ho altre parole x spiegarlo.....

            GRAZIE!!!!!!!

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da blackstar171077 Visualizza il messaggio
              Inanzitutto grazie per la tempestiva risposta,
              il granchietto in questione vive ormai da solo,
              quando mi sono stati regalati erano effettivamente una coppia, spacciatami per maschio e femmina.
              Alla luce delle nuove conoscenze non ne sono affatto certa, certo è, che se li avessi conosciuti meglio li avrei divisi.
              L'altro l'ho trovato cadavere dopo 2 mesi soltanto.
              Non capisco dove possa essere finita la vecchia zampa perduta, nella muta, direi, non c'era.
              Cercando meglio in internet, che ho da poco, ho effettivemente scoperto nei siti in inglese che le zampe ricrescono.
              Scusate, è stato dopo aver postato.
              Quindi probabilmente anche questa ricrescerà, intanto lui va alla grande e "smalta" i vetri con la sabbia tanto che penso che gli farò ripiastrellare il bagno....

              Grazie a tutti gli interessati, quanto ai ragni, continuo a cagarmi sotto.....spero di non aver ecceduto in volgarità, non ho altre parole x spiegarlo.....

              GRAZIE!!!!!!!
              Il concetto mi sembra chiaro....

              Commenta


              • #8
                Anche se sono maschio e femmina i CArdisoma armatum si attaccano lo stesso in spazi ristretti, ci vorrebbe un terrario motlo grande lungo oltre un metro per tentare l'allevamento in coppia, altrimenti il rischio cannibalismo è altissimo dato che si tratta di granchi molto territoriali.

                Commenta


                • #9
                  Ciao a tutti di nuovo,
                  ho scoperto che il mio cardisoma mangia volentieri un sacco di basilico (lo coltivo io), Vi risulta?
                  Non credo possa essere dannoso, mi sbaglio?
                  Prima della muta era un pò inappetente, ma non avevo provato il basilico.
                  Ho anche una femmina di Uca, ultima superstite dei 5 (3 maschi, 2 femmine) acquistati inizialmente, non mangia da un bel pò di giorni, è possibile che smettano di alimentarsi prima della muta oppure dovrò dire addio anche a lei?

                  Commenta


                  • #10
                    Prima se ne sono andati 2 maschi, poi ho trovato la seconda femmina alquanto mutilata (orribile)...
                    Infine il terzo maschio.
                    Con le pinzine che si ritrova mi sembra impossibile che li abbia uccisi tutti lei, comunque sta sempre nascosta in una tana che ho acquistato con loro, ogni tanto controllo che sia viva, ieri lo era, e mi è sembrata un minimo più grande.
                    Non ho trovato mute.
                    Cosa ne dite?

                    Commenta


                    • #11
                      Ovviamente spero che gli Uca non convivano con il Cardisoma! Altrimenti è chiaro che se liè divorati tutti lui...o comunque uccisi.

                      Anche se le chele degli Uca sono piccole, ogni animale deve avere a disposizione una tana per potersi nascondere quando ne ha voglia e dove poter fare la muta in tutta tranquillità, altrimenti ogni volta che fa la muta un individuo rischia di essere ucciso dagli altri.

                      Ti consiglio di leggerti il mio articolo sull'allevamento ottimale di questi granchi:

                      Granchi d'acqua salmastra Uca sp Sesarma johorensis

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X