annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Una scorrettezza

Comprimi
Questa discussione chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Una scorrettezza

    All'acquario di Genova c' la vasca di mangrovieto con pesci eurialini e fin qui tutto ok (Ci mancherebbe altro!).
    Ho pero' notato che hanno fatto un bel "fritto misto", e cio hanno messo gli Anableps anableps che sono pesci messicani con vari Toxotes, Monodactylus, Etroplus, Tetraodon...
    Non credo sia una cosa corretta, sopratutto nei confronti di tutta la gente che durante l'anno visita l'acquario che si aspetta una riproduzione il piu' fedele possibile di un biotopo!
    A voi la parola...

  • #2
    io ho gi visto questa combinazione, e non sepevo prima della tua precisazione di questa differenza di provenienza! bhe... eticamente non molto corretto per gli spettatori... ma per gli animali ok? che cosa specifica il cartellino con le informazioni?

    Commenta


    • #3
      Leggendo la guida si parla solo di estuari di zone tropicali, ed i cartellini sulle vasche hanno le stesse precise identiche info della guida.
      Credo che dovrebbero dare un'aggiornata alle vasche: se hanno usato tanta pignoleria nell'allestire una vasca "Barriera corallina del Madagascar" o una dei Caraibi con pesci provenienti veramente da queste aree dovrebbero farlo anche con il salmastro e con tutte le altre.
      Questo anche perch il nostro amato acquario il piu' importante d'Europa...

      Commenta


      Sto operando...
      X