annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

filtro "naurale"

Comprimi
Questa discussione chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • filtro "naurale"

    Ciao Ragazzi,
    ieri girando per negozi di acquari, mi sono imbattuto in una specie di "cozza", marrone, lunga circa 20 cm che pesa inorno ai 2 kg......d'ACQUA DOLCE!
    La mia ignoranza proverbiale, ma non pensavo esistessero cozze d'acquadolce cos grandi........fatto sta che la mia voglia di sperimentare mi ha portato a comprarla (il prezzo non eccessivo se si considera la dimensione)....il negoziante mi ha detto che una specie di "filtro naturale" che aspira l'acqua, la "ripulisce" e poi la rimette in circole nell'acquario....
    visto che io non ne so assolutamente niente, volevo sapere se voi sapevate di cosa si tratta (magari anche il nome scentifico cos cerco qualcosa), se effettivamente fa il suo dovere (il negoziante mi ha detto che riesce a filtare quasi 40 litri ora.....) e se ci sono delle controindicazioni nel tenerla in vasca.....
    Io l'ho presa solo per la sua "bellezza", ma se effettivmente riesce anche a dare una mano al filtro esterno sarei contento.
    Grazie.
    gigio

  • #2
    Forse ho trovato qualcosa....
    dovrebbe essere una Anodonta o un Anodonta cygnaea....
    secondo voi "funziona"?
    http://www.ittiofauna.org/webmuseum/...brati/bivalvi/

    Commenta


    • #3
      hai cercato bene! e' proprio lei...l'anadonta.
      E' famosa per le sue dimensioni ed ha discrete qualita' filtranti

      Commenta


      • #4
        Credo sia quella....il colore e la forma ci stanno, e poi una bestia di una ventina di centimetri.....quindi seconde te un "buon acquisto"?

        Commenta


        • #5
          a Longarone 2 anni fa ce n'erano a decine, alcune davvero sproporzionate!
          molto particolari!
          The Boss
          [URL="http://www.qualitysnakes.it/"]www.qualitysnakes.it[/URL]
          Qui trovate il [URL="http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?27229-Regolamento-SFn"]Regolamento SFN[/URL]

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da gigioinside
            Credo sia quella....il colore e la forma ci stanno, e poi una bestia di una ventina di centimetri.....quindi seconde te un "buon acquisto"?
            dipende sempre e cmq cosa devi farci.

            Io ad esempio le metterei in un laghettino artificiale...ma non in un acquario dove preferisco affidarmi al filtro meccanico/biologico

            Commenta


            • #7
              Puo' essere giusto metterla in un laghetto esterno, alle nostre latitudini ? Resisterebbe fuori tutto l'anno ? Da dove viene ?

              Marzio

              Commenta


              • #8
                Ciao Trinity,
                io l'ho messa nell'acquario come "plus" oltre al filtro esterno.....
                sicuramente da sola non in grado di risolvere tutti i problemi, ma se la metto insieme ad un filtro esterno secondo me pu solo giovare al tutto...non credi?

                Commenta


                • #9
                  ricordati in acquario 2 dati fondamentali:
                  1ssigeno ne consuma parecchio
                  2:cibo ha bisogno di notevoli quantita' o hai un pesce che '' sporca molto o devi nutrirla...
                  considera in media 20cm di conchiglia ogni 100lt seno' ossigeno e nutrimenti scarseggiano!
                  le tengo anchio nel mio 250lt per purificare l'acqua sono ottime come filtri.
                  si puo' resistere al''esterno,ma il laghetto dovra' avere un fondo di fango.........(non plastica)

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao Barattolo,
                    per quanto riguarda il cibo, dovrei essere abbastanza tranquillo: la tengo nella vasca con 5 tartarughe e un quindicina di pesci.......quind dovrei essere tranquillo!
                    Per l'ossigeno, ho messo un'areatore, quindi anche qua dovrei stare tranquillo......secondo te pu andar bene cos?

                    Commenta


                    • #11
                      per quanto riguarda il cibo direi di si',ma l'aereatore per l'acquario d'acqua dolce e' pressoche inutile.......
                      osserva dopo l'introduzione dei bivalvi se la respirazione dei pesci e' affannata e' un buon inizio per vedere se l'ossigeno e' carente,15pesci sono molti ma di che specie parliamo?

                      Commenta


                      • #12
                        sono principalmente Guppy...poi ho un paio gi Ancystrus (spero che si criva cos)......perch dici che l'areatore non serve nell'acquario dolce?
                        Diciamo ch c' comunque un certo movimento in superficie dell'acqua....quindi speravo che andasse bene...come posso areare la vasca?

                        Commenta


                        • #13
                          ta tensione superficiale nell'acqua dolce e' insiqnificante percui sistemi come schiumatoio e aereatore sono pressoche' preivi di funzionalita'.....anche se l'aereatore un minimo contributo lo da' ma e' meglio calibrare la popolazione rispetto al volume dell'acqua che affidarsi a strumenti pressoche' ''virtuali''!

                          Commenta


                          • #14
                            ricapitolando un ancistrus abbisogna di 15lt un guppy di 6lt il bivalve secondo i miei ''esperimenti'' richiede almeno 50lt ogni 10cm
                            quindi:30lt ancistrus 90lt guppy e 100lt il bivalve =220lt
                            ovviamente sono teorici sicuramente almeno per i pesci la tua vasca li ''regge'' benissimo, pero' questo tipo di calcoli e' bene farli giusto per rendersi conto di quanto puo' supportare una vasca creando cosi' pochi problemi di mantenimento(pulizia filtroecc....)

                            Commenta


                            • #15
                              premetto che la vasca per le tartarughe e che i pesci (tranne gli Ancystrus) dovevano fare da cibo vivo....sfortunatamente i guppy continuano a riprodursi a dismisura e nessuno li tocca, quindi se fosse per me li darei via volentieri i guppy in pi...per che posso fare? O metto un gamberetto e aspetto che lui riequilibri la situazione oppure me lo tengo com'.....

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X