annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

paguro di terra

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • paguro di terra

    oggi sono andato in un negozio ed ho visto una specie di paguro gigante che lo tenevano con fibra ci cocco molto molto all'asciutto senza acqua ne umidità...vorrei sapere che specie è???e qualche info
    grazie a tutti

  • #2
    io li vedevo alle maldive... ma non ho idea della specie...

    Commenta


    • #3
      dovrebbe essere tipo Coenobita sp.

      in America sono animali da compagnia comuni, la zoomed gli ha pure dedicato un pellettato. sul net cerca "hermit crab" con parole chiave tipo "pet, terrarium, housing" ecc...

      io adoro gli Americani, sono troppo pacchiani! siccome sti paguri devono cambiare spesso la conchiglia, a seconda della loro taglia, sti americani vendono conchigli di plastica una più improbabile dell'altra: fosforescenti, verdi a pois viola, ecc... e i paguri ci stanno che è una meraviglia. c'è proprio un businness di articoli per paguri.

      guardate questa chicca, si commenta da sé:



      ciao
      igua

      Commenta


      • #4
        PACCHIANI !!!!!

        Commenta


        • #5
          ma come fanno a vivere senza acqua???
          sembrerebbe essere lui però era molto più grosso, quello che avevo visto... ci sono altre specie affini?????

          Commenta


          • #6
            potrebbe non essere un coenobita ma un ''impostore'' nel senso che spesso finiscono insieme a essi cuccioli di Birgus latro....siccome il ciclo del birgus e' simile a quello del coenobita(cioe' i birgus nello stadio giovanile hanno la conchiglia come i paguri ma poi crescono e non ne abbisognano piu') ed essi venendo dalle stesse zone quando i coenobita vengono catturati per l'esportazione puo' accadere che sul mercato finiscano i birgus(che diventano decisamente piu' grandi) e non i coenobita..........

            Commenta


            • #7
              la grandezza non la capisco così se non c'è qualcosa affiancato da poter paragonare..cmq ad occhio e croce sembrerebbe quella la grandezza però era con il guscio bello grosso e nn sembrava finto, ma totalmente vero!!!!

              Commenta


              • #8
                birgus ? guardate che è super raro, super protetto nonchè in via di estinzione...
                Comunque sconsiglio di comprare questi poveri animali, sestinati inesorabilmente alla morte senza riproduzione.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Ripepi_Giuseppe
                  birgus ? guardate che è super raro, super protetto nonchè in via di estinzione...
                  Comunque sconsiglio di comprare questi poveri animali, sestinati inesorabilmente alla morte senza riproduzione.

                  come mai ??? non posso riprodursi in cattività?? cos'è che nn hanno (apparte la libertà)
                  mi interessa questo discorso!!

                  Commenta


                  • #10
                    Gli invertebrati che hanno forma larvale planctonica sono decisamente difficili da riprodurre...
                    FabioDV

                    You'll pry my herps from my cold dead hands...

                    Commenta


                    • #11
                      faccio un sunto di come funziona la riproduzione così ti fai un'idea del perchè è dura riprodurli in vasca:
                      - maschio e femmina si accopiano (e fin qui tutto facile);
                      - la femmina depone (idem come sopra);
                      - vengono alla luce i naupli. ora ti trovi la vasca piena (migliaia) di esserini decisamente più piccoli delle artemie che in natura si unirebbero alle nubi di plancton dirette vers l'oceano e si nutrirebbero di fitoplancton.
                      in vasca trovare infusori per nutrire animali difficilmente visibili a occhio nudo e fare loro raggiungere lo stadio adulto è decisamente improbabile. nella migliore delle ipotesi i piccoli divengono cibo per altri piccoli animali presenti nella vasca.

                      risponendo alla tua domanda: non hanno l'oceano

                      Commenta


                      • #12
                        nausea ha ragione e' difficilissimo se non impossibile.............i miei granchi uca avevano fatto le uova e schiuse sono usciti una miriade di naupli microscopici, di tre riproduzioni e migliardi di uova non ho ottenuto nemmeno un cucciolo, improbabile nutrire qualcosa piccola come il placton, non impossibile, ma difficilissimo........
                        sono d'accorto con ripepi, ormai sono animali rari ma puo' capitare che fra i coenobita finisca uno di essi anche se veramente raro..........ma vorrei ricordare che la causa principale dell'estinzione del birgus e' il turismo......visto che inbalsamano questo povero animale su noci di cocco come suvenir........e se un giorno trovo uno di voi che sele' comprato giuro che glielo faccio mangiare compresa la noce di cocco.......... 8)

                        Commenta


                        • #13
                          ma quindi non sono totalmente terrestri..? il negozinante mi aveva detto che è terrestre e si riproduce nelle cortecce degli alberi secchi.....
                          ma da quanto mi avete detto non è assolutamente così....
                          forse è un altra specie???

                          Commenta


                          • #14
                            punto primo mai e poi mai fidarsi esclusivamente di un negoziante..........poi i granchi di qualsiasi specie provenienza habitat non hanno i polmoni e per tanto sono tutti legati a fiumi o mari al limite a una umidita' elevatissima......visto che sicuramente quelli che vuoi acquistare sono coenobita,devono avere una umidita' elevata ma ancora piu' importante e fondamentale una ciotola d'acqua nel quale potersi parzialmente immergersi...ma mi raccomando che la ciotola non si trasformi nella loro tomba......infatti non sono agilissimi su superfici lisce e possono affogare se rimangono intrappolati......il fatto che un animale abbia le branchie non significa che non possa affogare!.....altra cosa importante e' la qualita' dell'acqua che deve essere sempre fresca e pulita....ultima cosa: visto il loro aspetto buffo e simpatico non sono giocattoli ma animali delicatissimi e non troppo di facile detenzione,richiedono cure quasi giornaliere per essere tenuti al meglio........

                            Commenta


                            • #15
                              non ho ancora intenzione di comprarlo e per ora non ne ho...
                              prima mi documento sull'animale in questione dopo effettuo l'acquisto

                              ma allora da come dici tu quel paguro sta male nel modo in cui lo tiene il negoziante...!! lo tiene con fibra di cocco e basta...tutto asciutto sembrava una teca per pagona vitticeps....

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X