annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

questa volta ci provo con i Chirocephalus

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • questa volta ci provo con i Chirocephalus

    La nostra miniriserva si è arricchita di una nuova specie: ci hanno portato qualche bellissimo esemplare di Chirocephalus (sono di colore rosso, qualcuno più chiaro, qualcuno cupo) e a 10 giorni di distanza mi sembra stiano molto bene. E' sempre affascinante l'incontro con forme di vita viste solo sui libri!!!!

  • #2
    belli molto belli a dire il vero non pensavo nemmeno ci fossero nelle nostre zone.
    tienici informati sugli sviliuppi
    ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
    Manuel
    www.Anfibitalia.it
    www.Sanguefreddo.net

    Commenta


    • #3
      Molto volentieri Manuel, in ogni caso il loro ciclo di vita è determinato anche dalla temperatura dell'acqua (arrivano da un laghetto montano a circa 1200 metri di quota), che non deve superare i 18 gradi, quindi sto attento agli sbalzi.

      Commenta


      • #4
        Ronni, di che specie si tratta? Io conosco il marchesonii ed il sybillae: molto belli e decisamente interessanti! Considerando poi il miserrimo areale di distribuzione lo diventano ancora di più!!

        Commenta


        • #5
          Non sono sicuro non conoscendo bene questo tipo di Anostraci; potrebbe trattarsi di Chirocephalus diaphanus...essendo già calda la temperatura evito di scoprire troppo il microhabitat che gli ho fatto all'aperto...ormai sono adulti e le femmine hanno le sacche bianche delle uova ai lati delle ultime zampe...una volta deposte le uova e terminato il loro ciclo ne farò qualche foto e mi concentrerò sulla loro descrizione

          Commenta


          Sto operando...
          X