annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuova, consigli su come popolare un piccolo acquario

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nuova, consigli su come popolare un piccolo acquario

    Salve a tutti,
    mi chiamo Fabiana e sono nuovissima in questa sezione. Da qualche giorno mi hanno regalato un piccolo acquario di 60litri .. con mio padre stiamo provvedendo a sistemarlo, lo stiamo pulendo per bene perchè dismesso da un pò .. c'è uno spazio per il filtro e neon e abbiamo cannolicchi e spugna, pompa, pompa ad aria, ed un neon .. al momento nessuna decorazione, ma devo comprare un substrato (pietruzze?!) .. arriviamo al dunque, vorrei popolarlo con dei piccoli pesci, non essendo un esperta, non ho idea di quali pesci possano convivere, ho letto qualcosa velocemente qui ..
    a mio padre picciono i neon, a me betta e guppy, ma ho letto che quest'ultimi non vanno bene insieme qundi o gli uni o gli altri, ci piacciono anche gli endler, e volevamo mettere 1-2 pesci pulitori, mio cugino ha delle caridine, e delle lumachine (credo ampullarie), che se vogliamo ci regala ... ma voi che mi consigliate tra tutti??? e soprattuto quanti di numero?? voglio mettere una piantina vera (muschiosa?!?!) ho letto che aiuta a migliorare la qualità dell'acqua .. quanto impegnativi sono questi tipi di pesci?? Grazie anticipatamente per le risposte.

  • #2
    ciao i pesci che hai indicato sono relativamente semplici..anzi direi perfetti per cominciare....a me gli endler piacciono un sacco e sono molto prolifici ....comunque in un 60lt potresti mettere 5/6 endler (tanto poi si moltiplicano da soli) 4/5 corydoras (gli aenus sono i più semplici per cominciare) delle caridina japonica o red cherry e volendo anche le lumache...non sarebbe male mettere una coppia di ancistrus ma credo che 60 lt siano un pò pochino....per l'arredamento un bel tronco con del muschio di java..anubias nane, vasillineria........ce ne sono di molti tipi

    mi stavo dimenticando il fondo..la ghiaia di quarzo va bene...o comunque quello che vuoi
    Ultima modifica di bonzai; 05-08-2010, 11:56.
    i coglioni sono molto più di due

    guarda come dondolo, guarda come dondolo.....con il gin

    Commenta


    • #3
      grazie mille, oggi stesso vado a comprare la ghiaia, il muschio di java me lo regala il mio cuginetto, e anche qualche anubias nana che ha nel suo caradinaio .. per i pesci vedo oggi cosa hanno in negozio, spero di trovare degli endler, piacciono molto anche a me .. ma al momento la vasca lavorerà senza pesci per almeno una settimana (sotto consiglio di mio cugino, non ho capito bene il motivo) ... domanda, i neon possono convivere con gli endler, e con il resto dei pesci da te nominati??

      Commenta


      • #4
        no neon e endler non si può fare ...necessitano di condizioni acquatiche differenti
        i coglioni sono molto più di due

        guarda come dondolo, guarda come dondolo.....con il gin

        Commenta


        • #5
          Ciao Memoluccia, benvenuta e speriamo che il tuo acquario ti dia soddisfazioni! Allora, tanto per cominciare è necessario che tu stenda sul fondo dell'acquario vuoto uno strato di circa 1-2 cm di uno speciale sottofondo fertilizzante (ne esistono di varie marche nei negozi e sono più o meno tutti validi), che poi dovrai ricoprire con 4-5 cm di ghiaino (a me piace particolarmente quello marrone scuro o nero, che risalta le iridescenze dei pesci, ma ovviamente de gustibus). Il sottofondo è fondamentale perchè la ghiaia di per sé è sterile, quindi le radici delle piante non troverebbero nulla da assimilare e la crescita sarebbe molto stentata.

          Come piante, se hai solo un neon ti conviene inserire solo specie poco esigenti in fatto di luce, come Anubias, Vesicularia dubyana, Ceratophyllum demersum, Microsorum pteropus, SAgittaria subulata, Hygrophyla polysperma, ecc. La prima e la quarta pianta non vanno piantate nel fondo, ma legate a rocce o legni sommersi in quanto sono epifite, cioè crescono su oggetti duri.

          L'aeratore non serve, puoi tranquillamente non usarlo.

          Il eriodo di amturazione serve a garantire il corretto sviluppo della flora batterica nel fondo e nel filtro, fondamentale per assicurare la pulizia biologica dell'acqua. Quindi si mette il fondo e l'arredamento, si piantano le piante e si fa girare così per almeno 7-10 giorni (ideale 20 comunque). Attenzione a non farti abbindolare dall'usanza di riempire l'acquario con sola acqua di rubinetto, ti si sballano subito i valori dell'acqua, meglio se fai 50% acqua di rubinetto e 50% acqua di osmosi, che si compra in negozio.

          Commenta


          • #6
            Lascia perdere le lumache e punta sulle caridine. Inoltre, se vorrai mettere dei Guppy o degli Endler, io non metterei altri pesci dato che questi da soli si riproducono all'impazzata, mentre se opterai per i neon allora potresti mettere un otocinclus e 2-3 piccoli corydoras.

            Commenta


            • #7
              sul fatto dell'acqua, non posso darti tutta questa ragione, io uso acqua del rubinetto senza osmosi solamente biocondizionata e mi trovo bene sia nel caridinaio che nel plantacquario, la nostra acqua ha una durezza e una composizione abbastanza buona c'è anche chi addirittura la usa solamente decantata immagina, e con le red cristal non ha alcun problem quindi vedi un pò...

              p.s. sono il cugino di fabiana ecco erchè ti dico usiamo la stessa acqua...cmq la tua risposta è completa e soddisfacente...a presto alek

              Commenta


              • #8
                grazie al qui presente "greyowl", oggi abbiamo messo in moto l'acquario .. comprato ghiaia e messo piante, solo le Anubias nane ..non so se metterò altre decorazioni, mi piacciono le cose semplici, e voglio rubare meno spazio/acqua possibile ai futuri pesci ..fra una settimana o poco più proviamo ad inserire qualche caridina ... in negozio abbiamo visto i pesci neon, betta, guppy, corydoras, ancistrus, e qualche altro pesce poco interessanti , purtroppo nel primo negozio utile non avevano endler, ma prima di comprare i pesci voglio far un giro in più negozi grazie infinite per i consigli .. il lavoro non è ancora terminato, ma al termine, se verrà carino posterò una foto dell'acquario

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Memoluccia Visualizza il messaggio
                  grazie al qui presente "greyowl", oggi abbiamo messo in moto l'acquario .. comprato ghiaia e messo piante, solo le Anubias nane ..non so se metterò altre decorazioni, mi piacciono le cose semplici, e voglio rubare meno spazio/acqua possibile ai futuri pesci ..fra una settimana o poco più proviamo ad inserire qualche caridina ... in negozio abbiamo visto i pesci neon, betta, guppy, corydoras, ancistrus, e qualche altro pesce poco interessanti , purtroppo nel primo negozio utile non avevano endler, ma prima di comprare i pesci voglio far un giro in più negozi grazie infinite per i consigli .. il lavoro non è ancora terminato, ma al termine, se verrà carino posterò una foto dell'acquario
                  Un acquario ben piantumato è molto consigliato per mantenere bassi i valori dei nitrati, e per ossigenare l'acqua. Ti consiglio piante a crescita veloce, bassa richiesta di luce-e di facile reperibilità- come ceratophyllum demersum, pistia, lemna, vallisneria, microsorium. Inoltre le piante sono indispensabili per fornire un riparo ai piccoli avannotti.
                  Per la decorazione ti consiglio qualche bella roccia (non calcarea) e forse legni di java/mopano (a cui possibilmente legare il muschio o anche anubias).
                  Per quanto riguarda la scelta dei pesci, stai molto attenta perchè alcuni di quelli che hai citato (soprattutto i neon) hanno bisogno di acqua morbida, al contrario di quella di rubinetto.

                  Commenta


                  • #10
                    io uso acqua del rubinetto senza osmosi solamente biocondizionata e mi trovo bene sia nel caridinaio che nel plantacquario
                    Beato te! Purtroppo la qualità dell'acqua di rubinetto varia da zona a zona anche in maniera forte, qui da me per esempio va bene per il laghetto in giardino, ma se la usassi pura per un acquario amazzonico sarebbe un disastro.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da cardisomacarnifex Visualizza il messaggio
                      Beato te! Purtroppo la qualità dell'acqua di rubinetto varia da zona a zona anche in maniera forte, qui da me per esempio va bene per il laghetto in giardino, ma se la usassi pura per un acquario amazzonico sarebbe un disastro.
                      Ma che acqua avete a prato??
                      A me qua arriva con i seguenti valori:
                      No2 0
                      No3 5-10(massimo)
                      Ph 7.5 circa
                      Kh 8
                      Gh 10

                      Certo nell'amazzonico non la puoi usare così com'è, ma per un acquario con pesci d'acqua medio-dura va più che bene..
                      Per il caridinaio uso usmosi+sali però... non si sa mai.

                      Commenta


                      • #12
                        e se mettessi 4 caridine, 5-6 neon, 1 betta, 2 corydoras, 1 ancistrus e 1-2 pangio kuhlii?? per quest'ultimi due sono indecisa e non so se riuscirò a trovare dei kuhlii qui .. possono convivere questi pesci insieme?? troppo sovraffolamento?

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao mi trovo d'accordo con cardisomacarnifex, attenzione se vuoi mettere la vallisneria come suggerito da Aurelio poichè se sbagli specie (acquistando ad es.la gigantea) cresce talmente velocemente che in una settimana ti toglierebbe la luce alle restanti piante, puoi stare su piante più piccole come la spiralis. Per l'acqua dipende dalla zona io vicino a Saronno (VA) ho diversi acquari ed ho sempre usato solo acqua del rubinetto senza biocondizionatore e senza farla decantare...mai avuto problemi neppure con i Discus o altri ciclidi più delicati... dipende molto dalla zona; a brescia ad esempio ho preferito togliere l'acquario aperto che mi ero messo poichè dopo pochissimo (1 settimana) ho dovuto buttare pompa per la quantità di calcare che ormai aveva rovinato tutto... comunque posta qualche foto quando hai finito.. hola

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Memoluccia Visualizza il messaggio
                            e se mettessi 4 caridine, 5-6 neon, 1 betta, 2 corydoras, 1 ancistrus e 1-2 pangio kuhlii?? per quest'ultimi due sono indecisa e non so se riuscirò a trovare dei kuhlii qui .. possono convivere questi pesci insieme?? troppo sovraffolamento?
                            il betta non c entra nulla e di pacifico ha poco e i pangio hanno bisogno di un minimo di 80 lt....quindi non se puede....inoltre i corydoras sono pesci di branco quindi solo 2 sono pochi a mio avviso...ci vorrebbe almeno un gruppetto di 4
                            i coglioni sono molto più di due

                            guarda come dondolo, guarda come dondolo.....con il gin

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da bonzai Visualizza il messaggio
                              il betta non c entra nulla e di pacifico ha poco e i pangio hanno bisogno di un minimo di 80 lt....quindi non se puede....inoltre i corydoras sono pesci di branco quindi solo 2 sono pochi a mio avviso...ci vorrebbe almeno un gruppetto di 4

                              concordo, tuttavia io eviterei anche l'ancistrus poichè appena comincia a crescere ti distrugge tutto il layout, opterei per i red crystal oppure se preferisci pesci che mangiano le alghe opterei per pesci che rimangono più piccoli come i "Balitoridi" che sono anche molto carini da vedere...

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X