annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

fondo di gomma acquario

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • fondo di gomma acquario

    ciao a tutti, venerdi mattina mi portano il nuovo 120 litri a casa e stavo pensando di mettere un fondo di gomma protettivo, non si sa mai...i tappetini colorati per fare yoga vanno bene o rilasciano sostanze? altrimenti cosa potrei mettere? grazie mille

  • #2
    Protettivo per cosa? Se intendi protezione del vetro di fondo dalle rotture (usando il tappetino in gomma per ammortizzare le zone di tensione) allora va messo SOTTO l'acquario, non dentro.

    Commenta


    • #3
      i tappetini di gomma vanno messi fuori, mica dentro (non capisco altrimenti perch chiedere se rilasciano sostanze chimiche).
      Comunque come protezione per i mobili sotto la vasca basta mettere un foglio di polistirolo da 0,8-1cm , trovi nei negozi di fai da te (brico,castorama...) a costi ridicoli (1-2e)

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Skyfire Visualizza il messaggio
        i tappetini di gomma vanno messi fuori, mica dentro (non capisco altrimenti perch chiedere se rilasciano sostanze chimiche).
        Comunque come protezione per i mobili sotto la vasca basta mettere un foglio di polistirolo da 0,8-1cm , trovi nei negozi di fai da te (brico,castorama...) a costi ridicoli (1-2e)
        volevo proteggere il fondo di vetro perch vorrei fare la rocciata e ho paura che troppe pietre possano filare il vetro. Ho letto che per le rocciate vanno sistemate le pietre e poi la sabbia per evitare che possano crollare quando i pesci scavano...da qui la domanda se posso inserire qualcosa per proteggere il vetro e poi quella successiva: cosa posso inserire che non rilasci sostanze...

        Commenta


        • #5
          Niente.

          Commenta


          • #6
            quindi non c' pericolo? ottimo allora... grazie!

            Commenta


            • #7
              No, il pericolo semmai che, mancando un tessuto ammortizzante SOTTO l'acquario, il peso della colonna d'acqua determini punti di maggiore carico sul vetro di fondo dovuti a pavimentazione irregolare, non piana. Ma con un foglio di polistirolo si risolve.

              Commenta


              • #8
                Ma hai intenzione di fare un marino di barriera?
                In quel caso nelle vasche con molte rocce vive ho visto siliconare sul fondo un'altra lastra di vetro di 1 cm ( e poi ovviamente usare vari tipi di polistirolo tra vasca e mobile) in modo da irrobustire la struttura e prevenire eventuali perdite. A mio avviso pi paranoia che altro, se la vasca fatta bene (e non vasche da 100 litri con vetri da 3mm...) e posi le rocce con cura, facendo attenzione a non farle cadere non corri rischi. Se hai intenzione di fare "rocciate" simili a barriere spesso si preferisce, per sicurezza, incollare le rocce fra loro.

                Commenta


                • #9
                  Io penso che la siliconatura di una seconda lastra abbia un senso in vasche contenenti quintali di rocce vive, che effettivamente sono un carico notevole. In un acquario da 120 litri di solito si inseriscono circa 20 - 25 kg di rocce, pi la sabbia (facoltativa), quindi un peso tutto sommato limitato, specialmente se si tratta di una vasca commerciale fabbricata da una delle ditte maggiori del settore, e non una cineseria.

                  Commenta


                  • #10
                    no in realt era per mettere qualche ciclide...l'acquario un dubai 80, ho visto che anche sotto ha i tiranti, quindi un pannello unico non si potrebbe mettere, ma credo che il problema di zone di pressione maggiore non si ponga in acquari di marche conosciute come la ferplast o si saprebbe, almeno spero ehehe

                    Commenta


                    • #11
                      Se metti un numero normale di rocce puoi andare tranquillo.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da cardisomacarnifex Visualizza il messaggio
                        Io penso che la siliconatura di una seconda lastra abbia un senso in vasche contenenti quintali di rocce vive, che effettivamente sono un carico notevole. In un acquario da 120 litri di solito si inseriscono circa 20 - 25 kg di rocce, pi la sabbia (facoltativa), quindi un peso tutto sommato limitato, specialmente se si tratta di una vasca commerciale fabbricata da una delle ditte maggiori del settore, e non una cineseria.
                        25kg in 120 litri per un marino di barriera sono anche pochine, il rinforzo l'ho visto fare in vasche che, in rapporto, tenevano almeno il doppio di rocce

                        Zaimon, personalmente mai avuto molta fiducia della ferplast in un po tutti i campi e prodotti che tratta.

                        Commenta


                        • #13
                          25kg in 120 litri per un marino di barriera sono anche pochine,
                          Come riferimento empirico ho sempre trovato scritto 1 kg di rocce ogni 5 litri, per un allestimento "normale" (non Berlinese spinto). Tu conosci altri dati?

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Skyfire Visualizza il messaggio

                            Zaimon, personalmente mai avuto molta fiducia della ferplast in un po tutti i campi e prodotti che tratta.
                            come mai? hai avuto qualche tipo di problema?

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da cardisomacarnifex Visualizza il messaggio
                              Come riferimento empirico ho sempre trovato scritto 1 kg di rocce ogni 5 litri, per un allestimento "normale" (non Berlinese spinto). Tu conosci altri dati?
                              Secondo me sono pure troppe, se si tratta di rocce molto porose si rischia di riempire inutilmente la vasca. 1 chilo ogni 5 litri pu andar bene se sono compatte, altrimenti meglio 1 kg. ogni 7-8 litri. Lo so perch quando su 110 litri metti 25 kg. di rocce porose rimane davvero poco spazio, quindi ne tolsi tante da arrivare intorno ai 16 kg. e le cose sono andate benissimo lo stesso.
                              Lo stesso fondatore del Metodo Berlinese, in una intervista su Hydra disse che la trovata del kg. di rocce ogni 4-5 litri solo una trovata commerciale per vendere le pietre vive (dato che costano tanto...), e che una vasca pu girare benissimo anche solo con un kg. ogni 7-8 litri.
                              Ultima modifica di Nemesi; 17-12-2011, 11:56.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X