annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

filtro per Bombina Orientalis?

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • filtro per Bombina Orientalis?

    Ciao, ho cercato su amici insoiti ma non ho trovato nulla in proposito, secondo voi serve? e di che tipo dovrebbe essere?

  • #2
    Le Bombina Orientalis necessitano di una zona d'acqua molto abbondante..sono una specie di Ululoni e come si sa questi anfibi passano la loro vita molto vicini all'acqua se non quasi sempre ammollo, di conseguenza se hai la possibilità di metterci un filtro risparmieresti numerosi cambi di acqua settimanali. Ti consiglio un filtro non eccessivamente grande e che abbia la possibilità di regolare il flusso del getto dell'acqua al minimo in modo da non disturbare troppo le bombine che vivono in natura in acque molto ferme.
    Ciauz

    Commenta


    • #3
      Se proprio devi mettere un filtro fallo come dice Siattol, magari usa un filtro esterno a secchiello, in modo da evitare le vibrazioni nell'acqua tipiche di qualsiasi filtro immerso. Io eviterei comunque l'uso del filtraggio meccanico. Se usi una buona illuminazione, molte piante e chiocciole d'acqua dovresti riuscire a limitare molto i cambi d'acqua. Ti consiglio di fare solo cambi parziali. Ogni tanto poi succhi via un po' di materiale di fondo con un tubo aspirante...
      Ciao
      Ema

      Commenta


      • #4
        grazie delle risposte,

        in effetti sarei orientato al metodo usato da Ema, credo che sia più naturale, bello a vedersi e anche più efficace...


        Serpico

        Commenta


        • #5
          Bombina è uno dei pochi Generi che consiglio ancora di tenere in "natural style", perché meglio si adatta...
          Ciao
          Ema

          Commenta


          • #6
            le mie le tengo come ha detto ema e non ho problemi a manetenere la vasca pulita: con un semplice tuo filtrante sostiusco il 50% dell'acqua ogni tot giorni e il resto lo fanno piante e chiocciole

            Commenta


            • #7
              che piante e chiocciole avete inserito???

              Commenta


              • #8
                Io un filtro lo farei eccome con ampia zona biologica e il flusso di uscita lo farei cadere lentamente nella zona emersa.....quando ci sono le comodità perchè non usarle?tra parte biologia del filtro e quella in cui cade l'acqua l'azione dei batteri è ottimizzata e le manutenzioni quasi nulle.
                Tra parentesi le bombine sono tra le poche a non essere infastidite nemmeno da un lieve movimento dell'acqua.
                con le xenopus la cosa è molto più complicata
                ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
                Manuel
                www.Anfibitalia.it
                www.Sanguefreddo.net

                Commenta


                • #9
                  dove si possono trovare queste "chiocciole"... meglio cosa sono??? thx

                  Commenta


                  • #10
                    guarda a me il primo gruppetto di chiocciole l'ha regalato il tizio del negozio di acquari che frequento. le ho da parecchio ormai e si riproducono che è un piacere, ma non sono ancora riuscito a capire la specie. mi sa che posterò una foto e chiederò aiuto ai lumacologi

                    Commenta


                    • #11
                      un mio amico ha provato con successo l'inserimento di alcuni mitili d'acqua dolce (scusate ma non ricordo il genere ne' la specie!!!sob) e devo dire che mantenevano l'acqua esremamente limpida, ma penso che anche loro abbiano bisogno di cure particolari e che il problema non si risolva così...

                      ...io personalmente mi sono sempre trovato bene senza filtro e con molte piante e chiocciole...ho provato sia le Planorbis che le Melanoides...ma le piu' efficienti rimangono le Lymnea...l'unico inconveniente l'ho avuto tenendole nelle vaschette delle larve dei Cynops ensicauda...speravo di riprodurle anche lì, e invece i girini si pappavano le chioccioline neonate...addirittura "facevano la posta" davanti ai grumi gelatinosi delle uova delle chioccole attendendo la schiusa...heheh

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X