annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Informazioni sulla rana genere pseudacris

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Informazioni sulla rana genere pseudacris

    Ciao a tutti, prima di tutto mi scuso perché non so se la pseudacris è una rana o una raganella, volevo sapere da voi che siete più esperti come tenere al meglio questo splendido animale, mia figlia ha comprato 2 ranette e il negoziante gli ha detto che sono 2 raganelle ma non gli ha saputo dire il nome specifico, io guardando in internet ho trovato questa rana che gli assomiglia molto, gli ho allestito un terrario umido con fondo di fibra di cocco, rami piante e ho coperto tutto con del muschio, gli ho messo una vaschetta con dell'acqua e una per il cibo, le ranette mangiano e stanno quasi sempre attaccate ai rami dimenticavo ho messo un tappetino riscaldante sotto al terrario, comunque appena riesco metto un foto delle ranette cosi voi mi potte dire il genere.
    Ciao e grazie per il momento.

  • #2
    la piastra mettila di lato

    Commenta


    • #3
      Foto.

      Commenta


      • #4

        Questa è una delle rane che ho nel terrario, l'altra è uguale, ma se metto il tappeto riscaldane a lato, le rane non è che si bruciano i piedi visto che a volte si attaccano al veto? Grazie a tutti per il momento e se riuscite a dirmi che rana è sarei molto contenta cosi potrei informarmi su come tenerle al meglio. Grazie ancora.

        Commenta


        • #5
          Il tappetino scaldante non è così scaldante da riuscire a trasmettere un calore tale al vetro da renderlo ustionante per la rana. Oltretutto lo dovrai mettere in basso, appena sopra il materiale di fondo, e le rane arboricole tendono a stare in alto. Il rischio di contatto sarà dunque minimo.

          Commenta


          • #6
            ciao..si tratta di Leptopelis..sono ranocchie di facile gestione..stanno bene anche a temperatura domestica..sono arboricole,quindi amano stare nelle parte alte della teca..se ti capitano i maschi rischiate di non dormire,possono essere davvero fastidiose..
            [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
            MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
            É più difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
            [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

            Commenta


            • #7
              Grazie mille, appena riesco metto il tappetino riscaldante a lato, io l'ho messo perché avevo notato che una delle rane si era nascosta sotto a un ramo e aveva fatto un buco nel substrato allora ho pensato che volesse andare in letargo perché aveva freddo, dentro al terrario ci sono 24 gradi sia di giorno che di notte e l'umidità è all'80 percento, adesso che so che rane sono mi informo.
              Grazi ancora

              Commenta


              • #8
                se lo aveva fatto è perchè c'era poco umido

                Commenta


                • #9
                  Ok grazie, ho guardato un po' su internet, non ho trovato molto su come gestire al meglio le Leptopelis ma o visto che ci sono molte varietà, quelle che ho io che leptopelis sono?
                  Ho messo il tappetino riscaldante di lato, oggi vado a prendere anche qualche pianta pensavo delle felci, al momento alle rane gli do da mangiare camole a miele, camole della farina e grilli, li ho per il geco, ma possono mangiare anche i lombrichi (le rane)?
                  Grazie per il momento.

                  Commenta


                  • #10
                    Le raganelle arboricole tendono a mangiare soprattutto insetti volanti o camminanti come grilli, mosche, farfalle, blatte. Io darei molto poco tarme e camole che sono ricche di grassi e non fanno benissimo se date spesso.

                    Commenta


                    • #11
                      Ok quindi a loro posso dare gli insetti che nascono dalle tarme della farina? Grazie ancora

                      Commenta


                      • #12
                        Volendo si. I Coleotteri in generale però per gli Anfibi sono un po' coriacei, dato che inghiottono prede intere. Meglio delle Blatte.

                        Commenta


                        • #13
                          ok grazie, quindi se faccio nascere delle mosche glie le posso dare? Grazie ancora

                          Commenta


                          • #14
                            Si. Così come puoi dare farfalle nate da bruchi, piccole blatte allevate in casa, ecc.

                            Commenta


                            • #15
                              Ok grazie mille siete molto gentili visto che vi faccio delle domande che per voi possono essere banali.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X