annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dubbi teca melanophryniscus stelzneri

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dubbi teca melanophryniscus stelzneri

    Buongiorno a tutti. Frequento il forum da tempo ma questa è la prima discussione che posto. Per anni mi sono occupato di allevamento e riproduzione di anfibi prettamente acquatici, poi la vita mi ha portato altrove. Ora ritorno su questi lidi con l'idea di allevare anuri del genere Melanophryniscus. Mi sono documentato in giro sia da esperienze di allevatori italiani che stranieri quindi ho recuperato un terrario circa 70x32x37, ritenendolo abbastanza adatto per una coppia/trio. Ho costruito lo sfondo in poliuretano e polistirolo, con l'innesto di una radice precedentemente trattata; il tutto ricoperto da fibra di cocco sbriciolata. Ora il dubbio è questo: preso dal raptus estetico ho forse esagerato nella profondità della sfondo che, allestendo il terrario (piante a parte) mi par ora troppo ingombrante tanto da limitare esageratamente il "calpestabile". Se considero che devo ancora piantumare e aggiungere una piccolo riserva d'acqua i miei dubbi si moltiplicano.
    Aggiungo qualche foto e auspico in vostri consigli/sensazioni
    Grazie a tutti.
    S.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Immagine 001.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 93.4 KB 
ID: 2034599Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Immagine 006.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 93.2 KB 
ID: 2034601Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Immagine 012.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 100.5 KB 
ID: 2034600Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Immagine 007.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 93.6 KB 
ID: 2034602
    File allegati

  • #2
    ma quanti cm circa vengono disponibili? perchè secondo me è abbastanza

    Commenta


    • #3
      La parte piana in torba va dai 15 ai 20 cm di "profondità" a seconda dei punti poi ci sarebbe un po' di calpestabile iclinato dello sfondo...non lo so continuo a essere dubbioso...

      Commenta


      • #4
        I Melanophryniscus sono decisamente rospetti poco esigenti, non rimangono solo a terra ma si arrampicano tra piante, radici e rami per cui il problema poco spazio non sussiste, in un terrario del genere ci puoi mettere anche 10 esemplari. In natura sono stati avvistati anche su dune sabbiose per cui il problema umidita' o acqua e' relativo rispetto ad altri anuri, terreno umido, piante resistenti. Dieta composta da Drosophila, collemboli, afidi, non accettano facilmente buffalo worms e altro cibo.

        Commenta


        • #5
          Bene gigiols, so che li hai anche riprodotti sicchè proseguo più sereno.
          Grazie delle risposte.

          Commenta


          • #6
            gigiols, ma che % di umidità serve circa?

            Commenta


            Sto operando...
            X