annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Himenochirus strano comportamento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Andro87
    ha risposto
    Ok grazie mille per le dritta ho inserito un piccolo riscaldatore che avevo in un'altra vaschetta più o meno delle stesse dimensioni che sta maturando, vedrò di mantenerle a temperature leggermente più alte. Spero si tranquillizzo anche se cercando dei video in rete, senza sapere se le condizioni di allevamento siano quelle ottimali, ho notato che quasi sempre tendono a comportarsi come le mie, avrei voluto postare un video che ho fatto prima ma è troppo grande e non riesco a caricarlo.

    Lascia un commento:


  • marconyse
    ha risposto
    Allevate e riprodote negli anni 80, la temperatura dell'acqua non deve scendere sotto i 20° meglio 22°, personalmente ne allevavavo un gruppetto di 8 in una vasca 70x50x20h con 12/15 cm di acqua, venivano nutrite con dafnie vive, artemia salina viva, chironmus surgelati e tubifex (non so se si trovino ancora, con la risalita delle temperature in primavera si accoppiavano e deponevano uova, i piccoli se ricordo bene erano nutriti con frullato di alghe verdi e naupli di artemia

    Lascia un commento:


  • Claudio80
    ha risposto
    Io con le temperature di casa non ho mai utilizzato riscaldatore. 18 gradi fissi per un periodo troppo lungo forse è un po' pochino, ma suppongo andrà ad aumentare con l'arrivo della bella stagione. Se così non fosse forse è il caso di procurarti un piccolo riscaldatore (occhio al rapporto watt/litro altrimenti le fai lesse!) e tenerlo settato sui 20/22.
    Il filtro puoi anche tenerlo, non è obbligatorio allevarle senza! Attenzione solo che non crei troppa corrente in vasca che potrebbe infastidirle, e come magari sai già l'effetto cascata disperde la CO2, e questo non è buono per le piante.

    Lascia un commento:


  • Andro87
    ha risposto
    Grazie Claudio, il filtro volendo posso anche staccarlo ma è proprio un mini filtro cinese da 3w, insomma spero non le infastidisca anche perché la portata è veramente minima, avevo un altra domanda invece, ho cercato info riguardo alla temperatura dell'acqua e ho trovato notizie discordanti qualcuno dice che è necessario un riscaldatore altri dicono il contrario, la vasca è in uno scantinato dove, attualmente la temperatura è di 15-16° la temperatura dell'acqua invece intorno ai 18° senza riscaldatore, posso evitare riscaldatore o è necessario??

    Lascia un commento:


  • Claudio80
    ha risposto
    Ciao Andro quello da te descritto non mi sembra un comportamento più di tanto strano.
    Se sono un po' nervose probabilmente devono solo adattarsi al nuovo habitat, che da descrizione mi pare a posto.
    Le uniche osservazioni che posso fare è che in una vasca ben piantumata io avrei addirittura evitato il filtro, e che mi pare fuori luogo nutrire anfibi tutti i giorni. Se si tratta di esemplari baby basta nutrirli a giorni alterni, se invece sono adulti o subadulti penso che due o al massimo 3 volte a settimana sia più che sufficiente, magari aumentando la quantità a mezzo cubetto o uno intero.
    Se ti è possibile aggiungi lombrico spezzettato alla dieta.

    Lascia un commento:


  • Andro87
    ha iniziato la discussione Himenochirus strano comportamento

    Himenochirus strano comportamento

    Buona sera a tutti, vi scrivo in quanto ho notato uno strano comportamento delle mie rane himenochirus.
    Ho comprato 4 di queste piccole rane a ottobre per inesperienza, il negoziante mi ha consigliato l'acquisto in quanto non avrebbero bisogno di molto spazio e di facile allevamento, dopo un mese dentro ad una vasca decisamente piccola le ho spostate in un 25l con fondo di ghiaino ambrato, un grosso legno di mopani a creare una zona tranquilla, della bacopa, una cryptocoryne, una pogostenum, limnophila, anubias, una igrophila rosanerving e la superficie molto coperta di Pistia, la vasca è munita di un piccolo filtro a zainetto regolato al minimo, la luce è da 8w ma schermata dalle Pistia. Ora nel momento del trasferimento nella nuova vasca sono certo abbiano subito stress, ma da qualche tempo a questa parte non sono più voraci come prima, due delle quattro stanno spesso e volentieri dietro al mopani, almeno durante le ore di luce tranne che per cibarsi, ma le due che sono più vive e che si mostrano spesso fanno una cosa che penso sia insolita, continuano a nuotare verso lo stesso angolo della vasca dalla superficie verso il fondo e poi stazionano nell'angolo nuotano sul fondo e creando una buca, praticamente lo fanno tutto il giorno, è normale? Sto sbagliando qualcosa?
    Ultima cosa per alimentare ho comprato una confezione di chironomus surgelato, il negoziante mi ha consigliato di dargliene un quarto di cubetto al giorno, è troppo?
    Grazie

Sto operando...
X