annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Heteraxilus madascariensis

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Heteraxilus madascariensis

    Ciao @ tutti,

    Ho appena recuperato uno Heteraxilus madascariensis.
    Qualcuno ha consigli? (Ema )
    tipo di terrario
    clima
    cibo
    riproduzione

    grazie 1000

  • #2
    Heterixalus madagascariensis, piccola raganella malgascia della Famiglia Hyperoliidae.
    E' molto vicino geneticamente (ma potrebbe anche essere conspecifico) a H. boettgeri, H. alboguttatus così come sono molto vicine le specie H. tricolor, H. variabilis ed H. andrakata.
    Di solito il canto è utilizzato come discriminante per le varie specie.
    Queste specie vivono tutte o quasi in Low lands (da 50 a 130 metri sul livello del mare) con umidità variabile a seconda degli ambienti, foresta, savana ecc... Io quindi direi di mantenere queste ranocchie in un ambiente non troppo secco (Savana umida), molto ben ventilato, un po' come si fa per Hyperolius spp.
    Terrario alto e ben aerato, temperature intorno ai 20-25, fino a 28 nella parte alta più calda.
    Cibo: Drosophila, grilli e roba piccola in genere.
    Per queste informazioni riguardanti le varie specie ho attinto da: Vences, Glaw, Jesu, Schimmenti - A new species of Heterixalus (Amphibia: Hyperoliidae) from western Madagascar - African Zoology 35(2):269-276 (october 2000)

    Allego qui sotto un link ad una pagina molto esaustiva riguardo alla specie:
    http://www.amphibiaweb.org/cgi-bin/a...dagascariensis

    Commenta


    • #3
      Grazie 1000 per la tua riposta

      Spero che trovero alcuni amici per questa belissima rana...

      Commenta


      • #4
        Ciao Eric, come forse già sai dal messaggio che ti ho mandato in privato, prenderò a breve un po' di Heterixalus boettgeri nati in cattività ad un amico tedesco.

        Ecco qui sotto una foto di Heterixalus boettgeri fatta da Thilmann Von Hof:

        Commenta


        • #5
          Ancora un aggiornamento per Eric.

          Heterixalus madagascariensis è del tutto simile a Heterixalus boettgeri (di cui ora ho 10 coppie), di cui ne era considerato conspecifico.

          Terrario 40x40x100 cm, fondo con 3-10 cm d'acqua (nuotano benissimo), piante palustri, rami che salgono fino al soffitto con bromelie ecc...
          va usato un faretto da 40-60 watts come unica fonte di calore, che deve venire posto sopra il terrario, verso un angolo.
          Il tetto dev'essere per metà di grata e metà di vetro.
          Temperatura consigliata (giorno/notte): 20-24/15-20
          Umidità relativa (giorno/notte): 50-60%/75-95%

          gli adulti vivono circa tre anni e i giovani si possono riprodurre a partire dai quattro mesi di vita terrestre.

          Colui che mi ha dato queste info (Thilmann) li alleva tutti assieme, adulti, girini e giovani, quindi il cannibalismo è limitato o assente.

          Ciao
          Ema

          Commenta


          • #6
            Un particolare della teca:

            Commenta


            Sto operando...
            X