annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Xenopus malato (credo), cerco consigli

Comprimi
Questa discussione chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Xenopus malato (credo), cerco consigli

    Salve a tutti,
    da due anni possiedo uno xenopus maschio che ho allevato personalmente fin da girino. Fino a fine luglio lo tenevo in una piccola vasca da 30 litri a cui cambiavo l'acqua regolarmente a mano 2 volte la settimana. da fine luglio l'ho trasferito in acquario da 100 litri tutto per lui arredato con piante, tronchi e sassi e ho provveduto ad installare un filtro meccanico-biologico adeguato seguendo gli accorgimenti necessari a minimizzare la turbolenza (tubo rigido forato, vegetazione galleggiante). tutto sembrava andare bene fino ad ieri, questa estate addirittura gracidava tutta la notte ed entrato in calore con tanto di comparsa di calli nuziali. stasero lo guardo per nutrirlo e mi accorgo che da un giono a l'altro sono comparse due piccole macchioline sulla testa. queste sono di colore verde chiaro, quasi biancastre e hanno un contorno leggermente frastagliato. non sembrano in rilievo, sono una accanto all'altra e delle dimensioni di 1-2 mm di diametro. il rospo non grosso come taglia, diciamo sui 5 cm senza zampe.
    da qualche giorno, prima che comparissero le macchie, ho notato che accettava meno volentieri i vermi di terra che uso per nutrirlo e voleva solo mosche (di cui va ghiotto e che cerca ancora adesso). anche stasera non ha voluto mangiare il verme, sebbene abbia un comportamento normale. ultimamente inoltre l'ho visto fare dei versi scomposti come per grattarsi, a volte la testa a volte la zampa, ma tutto finiva nel giro di pochi attimi e non si ripresentava piu, per cui non mi sono allarmato.
    Adesso comincio per a preoccuparmi.
    L'acqua limpida, il filtro in azione, la temperatura 24 gradi costante, la luce adeguata, non so cosa pu essere .....

    Qualcuno ha idea di cosa diavolo pu essere accaduto?
    Quali parametri dell'acqua dovrei controllare (nella nuova vasca non ho mai effettuato analisi)?
    Esistono delle cure o dei farmaci per pesci/anfibi da utilizzare?
    In sostanza cosa mi consigliate di fare?

    Ringrazio chiunque abbia un parere o consiglio da dare magari anche in base alle proprie esperienze.
    Grazie.

  • #2
    mah, potrebbe essere molte cose.....se riesci a postare una foto riusciamo a dirti qualche cosa.

    Ciao,


    Winter

    Commenta


    • #3
      CHE COSA STRANISSIMA!
      Stasera sono andato a ricontrollarlo e meraviglia...
      le macchiette sono sparite.
      ieri sera ero sicurissimo di averle notate. Tanto meglio, vediamo cosa accade nei prossimi giorni.
      Intanto ho effettuato le analisi dell'acqua: i nititi e il pH sono Ok per cui dovrebbe essere escluso il discorso filtro.
      Ma sono normali questi repentini cambiamenti di pigmentazione?
      Sulla superficie dell'acqua, a causa dello scarso rimescolamento superficiale c' una sottile patina translucida oleosa, sicuramente di origine batterica.
      A quanto sapete pu essere nociva?
      ciao

      mi spiace ma non posso postare alcuna foto causa assenza di strumentazione

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da praseodimio
        CHE COSA STRANISSIMA!
        Stasera sono andato a ricontrollarlo e meraviglia...
        le macchiette sono sparite.
        ieri sera ero sicurissimo di averle notate.
        successa la stessa cosa ad un mio amico per..........dopo qualche giorno ...deceduta.
        spero che tu abbia pi fortuna e che sia qualche cosa di diverso.
        Ciao,



        Winter

        Commenta


        Sto operando...
        X