annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

riproduzione hyla cinerea

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • riproduzione hyla cinerea

    ciao a tutti! finalmente le mie hyla sono sufficentemente grandi per tentare la riproduzione.
    Dovrei avere 2 femmine e un maschio. Secondo voi ho pochi esemplari o sono sufficienti? In più dopo il periodo di letargo sarà sufficiente metterle inun terrario dotato di una grande parte cquatica o dovrò metterle nella machina della pioggia?
    grazie mille ciao

  • #2
    Originariamente inviato da Litorio Visualizza il messaggio
    ciao a tutti! finalmente le mie hyla sono sufficentemente grandi per tentare la riproduzione.
    Dovrei avere 2 femmine e un maschio. Secondo voi ho pochi esemplari o sono sufficienti? In più dopo il periodo di letargo sarà sufficiente metterle inun terrario dotato di una grande parte cquatica o dovrò metterle nella machina della pioggia?
    grazie mille ciao
    Di solito è meglio averne 4 o 5 per andare sul sicuro, ma anche un maschio e due femmine può andare. La pioggia di per se aiuta ma non è un fattore determinante, almeno per questa specie, è più importante la temperatura che devi abbassare a circa 8-10 gradi per 6/8 settimane almeno (però controlla perchè non ricordo bene i parametri). E' molto simile alla meridionalis o alla arborea e anche il clima di provenienza è abbastanza simile, ma credo che le cineree sopportino meno i climi troppo rigidi. So di esemplari stabulati all'aperto con successo in nord italia ma tu rimani sul sicuro e non abbassare eccessivamente la temperatura. Per il resto le allevi esattamente come le nostrane. Se ci riesci posta le foto, specialmente dei girini che non li ho mai visti. Ciao

    Commenta


    • #3
      ok perfetto! le teng incantina allora, inizio ad abbassare la t. a novembre e la rialzo a fine dicembre.ultima cosa so che da adulte misurano 6cm le mie saranno circa 5cm va bene odevo aspettare l'anno prossimo? scusate ma questo è il primo anno che tento la riproduzione.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Litorio Visualizza il messaggio
        ok perfetto! le teng incantina allora, inizio ad abbassare la t. a novembre e la rialzo a fine dicembre.ultima cosa so che da adulte misurano 6cm le mie saranno circa 5cm va bene odevo aspettare l'anno prossimo? scusate ma questo è il primo anno che tento la riproduzione.
        Dovrebbe andare bene ugualmente. Non dipende tanto dalla taglia quanto dalle gonadi. Se reagiscono al cambio di temperatura le raganelle entreranno in riproduzione e tu sei a posto, se non lo fanno vuol dire che serve un altro annetto. Ma secondo me, vista la taglia ci dovresti essere. quando la temperatura comicerà a scendere non nutrirle più. E comincia ad accorciare le ore di luce da 12 a dieci oppure metti una luce più fioca che intensificherai gradualmente al rialzo della temperatura. A ripristino delle condizioni ambientali avvenute, ricomincia a nutrirle e nebulizzale due volte al giorno con acqua distillata. Da lì a breve dovrebbero cominciare a riprodursi. Se deporranno molte uova vorrà dire che hai fatto tutto correttamente, se ne deporranno poche con poche nascite, l'anno prossimo allunga la bruma di una settimana

        Commenta


        • #5
          ok grazie mille! ma durante la brumazione devo nebulizzare? oppure limito l'operazione? poi io pensavo di non metterla proprio la luce

          Commenta


          • #6
            Non nebulizzarle direttamente, solo l'ambiente. L'illuminazione è meglio averla, risentono molto del fotoperiodo, perchè differentemente dalle nostre non subiranno un letargo vero e proprio dove si rintanerebbero sotto alle foglie o qualche buco, ma rimarranno sveglie. Risentono del fotoperiodo tritoni e salamandre (anche se alcuni dicono di no) figurati le raganelle! Il buio viene utilizzato per la riproduzione delle cerulea ma è stato dimostrato che si stressano molto e ne risentono

            Commenta


            • #7
              ok perfetto grazie mille per i preziosi consigli! cmq allora mi sa che mi devo allestire un bell'acquarione per la riprod! quest'anno provo le hyla e le hynemochirus. l'anno prossimo bufo americanum e litorie.
              ciao!

              Commenta


              • #8
                si dice americanuS

                Commenta


                • #9
                  scusa john. è vero americanus

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Litorio Visualizza il messaggio
                    ok perfetto grazie mille per i preziosi consigli! cmq allora mi sa che mi devo allestire un bell'acquarione per la riprod! quest'anno provo le hyla e le hynemochirus. l'anno prossimo bufo americanum e litorie.
                    ciao!
                    Basta una contenitore delle dimensioni di una catinella. Le raganelle puntano alle pozze piccole se possono. Il bufo americanus non l'ho mai avuto, qui non ti posso aiutare, ma per le litoria non ci sono problemi. Consiglio che ti do è di riprodurre una cosa alla volta o ti ritrovi come me che ho vasche ovunque e sempre in continuo riallestimento... è bello ma anche spossante dopo un pò...

                    Commenta


                    • #11
                      ahahah! hai appena descritto la mia vita da un'anno e mezzo.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Litorio Visualizza il messaggio
                        ahahah! hai appena descritto la mia vita da un'anno e mezzo.
                        Peggiorerà, vedrai... Quando comincerai a lavorare e sarai così cotto certe volte che ti dimenticherai quacosa di aperto... Come tornare alle 5 di mattina e scoprire che hai una nuova carta da parati: ''camole del miele (tante) su muro bianco''...

                        Commenta


                        • #13
                          ahahahah! cmq io già lavoro e vado a scuola...

                          Commenta


                          • #14
                            io proverei a fargli fare l'intero inverno all'aperto in un terrario su un balcone .... io le mie le tengo in giardino tutto l'anno e a primavera fioccano le riproduzioni a manetta....
                            ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

                            Commenta


                            • #15
                              mmmm interessante come cosa...ma le tieni senza riscaldatore e senza luce artificiale? se mi spieghi meglio la cosa magari posso provarci

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X