annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consigli su Bombina

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consigli su Bombina

    Ciao a tutti! Vorrei chiedervi alcuni consigli e un parere sul modo migliore di allevare una bombina. Circa un anno fa ci hanno regalato un esemplare maschio; al tempo era vistosamente denutrito e spaventato, la persona che lo teneva lo cibava di soli gamberetti secchi e questo non avveniva nemmeno tutti i giorni perchè a detta sua "se ne dimenticava"; io ho inserito nella sua dieta anche lombrichi e farfalle, ora chiedo questa alimentazione va bene? è sufficiente? poi, ho letto che sono animali socievoli, che hanno bisogno di compagnia costante quindi è meglio affiancargli un'altra ranocchietta? da solo starà male? al momento vive in una vaschetta di 40 cm in lunghezza x 30 in larghezza; l'acqua prende tutto lo spazio ma abbiamo posizionato alcuni sassi, tronchetti e piantine che fungono da isolette su cui può salire a piacimento; inoltre, un'ultima cosa . da qualche settimana abbiamo notato che quasi non si ciba più, è diventato più schivo e scontroso, non mangia nemmeno più dalle nostre mani, ci hanno detto che potrebbe essere a causa del letargo, anche se a me non pare che l'inverno scorso si sia comportato così; cosa può essere? non è malato vero? grazie a chiunque possa aiutarmi
    Ultima modifica di Giovi; 18-10-2008, 12:12.

  • #2
    Allora, dunque, una cosa alla volta... La sistemazione, in termini di grandezza, per ora può andare bene ma sicuramente sarebbe meglio una vasca meglio allestita, troverai vari post al riguardo. Per quanto riguarda l'alimentazione hai fatto bene a non darle più gamberetti secchi (non sono il massimo, anzi..) e a darle lombrichi e farfalle, sicuramente più congeniali alla sua dieta. Per variare ancora di più potresti darle dei grilli vivi e una o due camole del miele alla settimana. Se la stanza dove la tieni ha subito un discreto abbassamento di temperatura può darsi che sia un pò ''intorpidita'' e mangi molto meno. Sui 23-24 gradi può andare bene, sotto i 18 tende a rallentare tutti i suoi ritmi vitali per andare in un vero e proprio letargo a 3-4 gradi. E' un animale gregario, quindi se le prendete altre due o tre compagne sarà sicuramente molto più a suo agio

    Commenta


    • #3
      Grazie mille! Ora ci attrezzeremo per fargli un ambiente più congeniale; leggerò un po di post per farmi un'idea più precisa; misurerò bene la temperatura dell'acqua e aggiungerò grilli e camole alla sua alimentazione; al momento cerchiamo di tenergli noi più compagnia possibile ma provvederemo a trovare qualche amico/a; tra maschi non si bisticciano?

      Commenta


      • #4
        Il set up "acqua + sassi e tronchi" è ottimo. L'irrequitezza può essere data dal cambiamento stagionale, misura la temperatura dell'acqua e facci sapere. Per quanto riguarda la compagnia, la vostra per quanto ben intenzionata non viene apprezzata...sarebbe ideale affiancargli un altro paio di esemplari, anche più maschi non crea problemi, all'interno della mini colonia si viene a creare una sorta di gerarchia tra gli individui ma non si assiste a fenomeni di forte aggressività o di inappetenza causata da individui "dominanti".

        Commenta


        • #5
          è ottimo a meno che siano sufficienti a garantire una certa mobilità all'animale. se ad esempio in una vascetta del genere c'è solo acqua e solo due o tre sassi per stare all'asciutto non va bene! non ha la capacità di muoversi. prova ad aumentare leggermente la parte terrestre in modo da avere un 50e50. senno puoi aggiungere altri pezzi di sugheri galleggianti. oppure dividere la vascheta in due con un il vetro.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Litorio Visualizza il messaggio
            è ottimo a meno che siano sufficienti a garantire una certa mobilità all'animale. se ad esempio in una vascetta del genere c'è solo acqua e solo due o tre sassi per stare all'asciutto non va bene! non ha la capacità di muoversi. prova ad aumentare leggermente la parte terrestre in modo da avere un 50e50. senno puoi aggiungere altri pezzi di sugheri galleggianti. oppure dividere la vascheta in due con un il vetro.

            Hai idea quanto siano 40 cm di lunghezza per 30 di larghezza? Sicuramente più che sufficienti per tre individui. La parte terrestre magari abbellita con un bel Photos e del muschio è praticamente inutile per queste bestiole che difficilmente passano molto tempo sulla terraferma. In un set up completamente acquatico con due tronchi semi emergenti ed un bel FORATINO che crea una zona di acqua bassa ed al tempo stesso nascondigli subacquei non le ho mai viste attaccarsi ai vetri per cercare di evadere.

            Commenta


            • #7
              Allora l'acqua adesso è sui 18 gradi...non ne so molto ma immagino sia una temperatura un po bassina; per adesso i sassi sono due; sono abbastanza grandi,insomma,lui da solo ci sta bello comodo; il tronco è uno ed è piuttosto lungo,un paio di ranocchiette potrebbero salirci senza rimanere schiacciate una sull'altra;poi ci sono due piantine,tra le quali a volte si nasconde; si immaginavo che la nostra compagnia gli risultasse un pochetto ingombrante; allora vedremo di trovargli subito degli amici!
              Vi posto qui una sua fotina.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da MissTerpentin Visualizza il messaggio
                Allora l'acqua adesso è sui 18 gradi...non ne so molto ma immagino sia una temperatura un po bassina
                Non è bassissima ma due o tre gradi in più non guastano. Dallo foto, anche se un poco sfocata, mi sembra del ceppo tipico a sud della Russia. La specie è la medesima ma cambia un poco la colorazione e le macchie e vive a temperature un pò più miti. Le vendono tutte mescolate tra loro quindi ne puoi trovare di un verde/nero molto brillanti o di nocciola scuro. Spesso alcune di quelle verdi cambiano colore e diventano più scure il che rende la distinzione complicata. Per l'allestimento necessitano di più acqua che zone emerse. Quindi una piccola zona emersa e qualche sasso affiorante possono bastare. Se lo trovi, e questo è un consiglio mio, prendi del muschio di giava. E' acquatico, cresce bene in ambienti con luce diffusa e ti mantiene ottimale la chimica dell'acqua. Ma il motivo principale per cui te lo consiglio è che crescendo forma delle matasse dove le bombine si nascondono o si appoggiano rimanendo semiemerse. Nul mio acquaterrario snobbavano spesso e volentieri le zone emerse a favore del muschio

                Commenta


                • #9
                  La foto non è chiarissima, ma a me sembra femmina. La temperatura va bene, accertati sempre che mangi.

                  Commenta


                  • #10
                    se il signore del crimine qui sopra dice di fare così fallo lui è un vero dottore in fatto di bombine! lo sapevi? cmq io rimango dell'idea di dividere bene l'acqaurio in due parti! cmq dovrebbe essere femmina. quoto anche per il muschio di giava come dice bullfrog se non sbaglio funge come un specie di filtratore...si mangia un bel po di schifezze!

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Litorio Visualizza il messaggio
                      se il signore del crimine qui sopra dice di fare così fallo lui è un vero dottore in fatto di bombine! lo sapevi? cmq io rimango dell'idea di dividere bene l'acqaurio in due parti! cmq dovrebbe essere femmina. quoto anche per il muschio di giava come dice bullfrog se non sbaglio funge come un specie di filtratore...si mangia un bel po di schifezze!
                      Dai Litorio, che così poi mi fai sembrare una persona noiosa...io consiglio di fare in questo modo, è ovvio che ognuno fa ciò che ritiene più giusto alla fin fine. Inoltre non mi pare di essermi mai vantato di alcunché (anche perché non ho niente di cui vantarmi) ragion per cui stai tranquillo e beato e non alterarti troppo.

                      Commenta


                      • #12
                        Fatemi solo sapere se è l'inizio o la fine......

                        Commenta


                        • #13
                          era solo un complimento...niente scherma giovi...cmq ti comunico che sei in ot. eheheh

                          Commenta


                          • #14
                            Era un sondaggio....non un O.T.

                            Io posto tutto quello che ritengo necessario al fine di moderare una discussione (anche a livello preventivo).

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Perfect_Crime Visualizza il messaggio
                              Dai Litorio, che così poi mi fai sembrare una persona noiosa...io consiglio di fare in questo modo, è ovvio che ognuno fa ciò che ritiene più giusto alla fin fine. Inoltre non mi pare di essermi mai vantato di alcunché (anche perché non ho niente di cui vantarmi) ragion per cui stai tranquillo e beato e non alterarti troppo.
                              Alla fine, anche se con qualche banale differenza, credo che le alleviamo tutti nello stesso modo più o meno. Io posso mettere più piante, tu un pò più di superfice emersa e lui più acqua e meno sassi... ma alla fine le bombine sono sempre col sedere a bagno, a circa 20 gradi e con la pacia piena di lombrichi e grilli...!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X