annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Xenopus disidratata

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Xenopus disidratata

    La mia Xenopus (che oramai ha 7 anni) ha avuto un incidente settimana scorsa.
    scappata dall'acquario e facendosi un salto di 1 metro d'altezza si trascinata per altri 6 metri fino in un angolino della casa aspettando la morte. l'ho trovata la mattina e non so quindi quanto tempo sia imasta fuori dall'acqua. Per alcuni giorni rimasta apatica e non mangiava. adesso tornata pi o meno quella di una volta (segue il dito, mangia, segue le persone che si avvicinano).
    Il problema dato dalla membrana natatoria. le zampette dietro sono richiuse su se stesse e perde pelle. forse durante la nottata passata fuori dall'acqua si disidratata a tal punto che si sta rigenerando la pelle? Insomma: qualcuno di voi mi sa dire le xenopus riescono a rigenerare disidratazioni della membrana tra le dita e se le zampette torneranno quelle di una volta? ho guardato bene e mi sembrato che ci fossero dei capillari rossi.. magari un buon segno? devo darle qlcosa da mangiare di particolare per aiutarla a ripigliarsi?

    Grazie

  • #2
    Il fatto che noti abbia ripreso un comportamento "normale" positivo. Nutrila frequentemente, mi viene da consigliarti i lombrichi. Sinceramente non ho idea se le zampe torneranno come quelle di una volta, solo il tempo te lo dir.

    Commenta


    • #3
      Ciao Regina 00.
      Le Xenopus..escono dalle vasche non chiuse e questo un dato di fatto.
      Un volo di un metro sul pavimento una bella botta.

      Ti faccio alcune domande:
      Le zampe posteriori le muove normalmente? o per richiuse su se stesse intendi che sono fisse cos?
      Hai un veterinario specializzato a cui rivolgerti?
      Se ha fame, nutrila pure normalmente.
      Facci sapere.
      Grazie.

      Commenta


      Sto operando...
      X