annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pasto del giorno dopo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pasto del giorno dopo

    Ciao a tutti.
    Ho deciso di trovare una nuova compagna allo xenopus rismasto solo e, giacchè ci siamo, anche all'hymeno. Così adesso ho due vasche: la piccola inziale per le due hymeno e la grande per i due xenopi. Pensavo al famoso discroso del cibo del giorno dopo, quello che avanza e che le rane non vedono: bisogna levarlo perchè inquina. Ma dopo quanto tempo diviene "inquinante"? Ogni quanto devo ripulirlo? Perchè vedo che la mia xenopus mangiatutto ora sta mangiando qualche vermiciattolo di ieri, con gusto. E, giacchè si trova, mangia anche la pelle della hymeno che sta "mutando"di nuovo.

    Veniamo ora alla questione "temperatura" Ho messo un termometro e qui non si sale mai sopra i 19 gradi. Può essere utile un termoriscaldatore? Di che tipo?

    Grazie molte,
    Marcello

  • #2
    ciao. il cibo diventa inquinante praticamente subito. la xeno mangerà anche il cibo avanzato il giorno dopo è normale. come si fa a resitere a un pò di chironomus marciscente??? in teoria dovresti aspirarlo con un tubicino se vuoi fare le cose a regola d'arte. se invece lo lasci li un paio di giorni di certo la rana non muore mica. per le hymeno invece stai piu tranquillo con un pò di melmina sul fondo, a loro (come dice amiciinsoliti) piace. l'ho notato anche sulle mie (sono un maniaco della pulizia dei terrari) ci si mascondono volentieri. pure alla x. non dispiace un pò di " acqua sporca" per così dire. immagina che vivono in grandi pozze africane in cui non avviene un grande ricambio d'acqua. per il termoriscaldatore puoi rivolgerti in ogni negozio di acquari. ne prendi uno regolando il wattaggio in base alla grandezze dell'acquario, regoli la t, lo attacchi alla corrente ed il gioco è fatto!

    Commenta


    • #3
      Grazie litorio. Ma il termoriscaldatore non ustiona le poverine??? Negli cquari, che io sappia, vengono messi in vani adiacenti alla vasca principale. O posso metterlo tranquillamente entro il fauna box come fosse un semplice termometro? Tu ne hai? Mi fai dare un0occhiata a qualche foto (anche sul web)?

      Grazie

      Commenta


      • #4
        per le mie hymeno (che tengo in un fauna box) uso un normalissimo termostato da acquario. la t. arriva al massimo a 26-28 (quelli a bassa potenza) per cui non rischi di bruciare proprio niente. al massimo un lieve tepore. ad esempio per un fauna di circa 35x25 uso un termoriscaldatore da 10w

        Commenta


        • #5
          negli acquari i termostati vengono messi a parte perchè sono più potenti (in un 2000l di certo non puoi usare un 10w) ma anche per un fattore estetico. se non ti fidi puoi metterci intorno una rete che impedisca alle rane di andarci contro.

          Commenta


          • #6
            OK, grazie Litorio! Pensavo che anche quelli a bassa potenza raggiungessero, localmente, temperature dannose. Marcello

            Commenta


            • #7
              e di che???ehehe non preoccuparti non puo succedere nulla
              Ultima modifica di Litorio; 13-01-2009, 18:25.

              Commenta


              Sto operando...
              X