annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Agalychnis Callidryas

Comprimi
Questa discussione chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Agalychnis Callidryas

    Possiedo un terrario 50x50x70 vorrei allestirlo per 3 Agalychnis Callidryas. c' qualcuno che puo' darmi delle dritte? (arredamento, fondo o links sul tema) vorrei anche sapere se la convivenza con altre rane pi terricole come D. auratus possibile non essendo in competizione n per gli spazi n per i tempi n per il cibo...

  • #2
    belle! sono il mio sogno!

    ti do un link... http://www.amiciinsoliti.it/
    sezione anfibi-----> anuri!

    Commenta


    • #3
      Salve a tutti!

      Credo che la convivenza tra le due specie, sia possibilissima.
      I parametri di allevamento sono simili e quindi, l'arredamento pu ricalcare perfettamente quello di un "set-up" tipico, per "Dendrobatidi".
      Le "Epifite", saranno piante graditissime; soprattutto dalle "Agalychnis callidryas".

      Se vorrai tentare la "convivenza", cerca di non "sovraffollare" il terrario.

      Commenta


      • #4
        Comunque a quanto ne so' (premetto che non sono un esperto) le agalychnis non sono aggressive e quindi la convivnza sarebbe possibile anche con specie arboricole, magari della stessa nicchia ecologica...(es. Phyllomedusa hypocondrialis)

        Commenta


        • #5
          credo che con le Phyllomedusa diventerebbe poi difficile la convivenza con le D.Auratus no?
          Infatti Diego pensavo proprio a grosse bromelie, molto photos, qualche "orcoddindio"..(orchidea)..
          Mi chiedevo se avessero bisogno di parte acquatica oppure no.

          Commenta


          • #6
            .... ci sono due fattori essenzali da considerare
            1) quannto sono grosse le Agalychnis
            2) sei disposto a farto divorare tutte le bromelie (che costano) e qualsiasi pianta dai grilli??

            Agalychnis e Phyllomedusa possono convivere ma si riscia l'ibridazione !!
            Le Agalychnis se seno adulte e di cattura sono molto molto grosse quindi farebbero un p di macello nel terrario !!

            Sono favorevolo ad allevare Phelsuma e dendrobates , ma Agalychnis e dendrobates Auratus No (pur essenndo della stessa zona d'origine)
            La cosa sarebbe fattibile in terrari di grandi dimensioni

            Commenta


            • #7
              poi le Agalychnis sono molto voraci !!!
              l'anno scorso Marco Off_limits ha comprato una beby da mettere con le sue .
              Risultato= una delle sue si ingoiata la piccola Agalychnis (che tanto piccola non era) due rane secche in un colpo solo

              Commenta


              • #8
                una delle sue cosa?? Phyllomedusa?? o Auratus??? cio?? una D.auratus si pappata uno sterminatore blu/verde??? dove l'ha messo?

                Il terrario grandicello 50x50x70.. 3 Agalychnis dovrebbero viverci tranquille senza disturbare le piccole e terricole Auratus. Il mio problema era pi la parte acquatica. farmi mangiare le bromelie dai grilli??
                fortunatamente non un grosso problema (ho un fioraio compiacente che me le vende sfiorite al 70% di sconto.)
                So che una brutta cosa ma normalmente i grilli li metto in un faunabox dentro il terrario e... gambizzati posteriormente (cos a, non saltano b, non escono dal faunabox c, non corro pericoli che feriscano la bocca delle Agalychnis... gi capitato con un Pardalis)

                Commenta


                • #9
                  No, mettendo assieme Agalychnis e Phyllomedusa non si rischia l'incrocio interspecifico, ma da evitare per via delle diverse richieste delle due specie. Agalychnis vive un po' pi all'umido delle Phyllomedusa. Da escludere la convivenza tra Dendrobates ed altri Anfibi. Per quanto non velenosi per noi potrebbero invece risultarlo per i compagni di teca. In pi Agalychnis mal sopporterebbe l'alto grado di umidit richiesto da Dendrobates, quindi si ammalerebbero in poco tempo.
                  Non mi stancher mai di ripeterlo, in piccoli terrari domestici (sotto i due metri cubi) va evitata la convivenza di specie differenti di Anfibi. I casi di convivenza sono solo eccezioni fortuite, ma mai una regola da seguire.
                  Io la penso cos...
                  Ciao

                  Commenta


                  • #10
                    Grazie Ema, sei prezioso come l'acqua osmotica.

                    Commenta


                    • #11
                      Ah ah ah! Questa me la segno... bellissima! LOL
                      Ema

                      Commenta


                      • #12
                        dove le hai trovate msttigatti le agalychnys??
                        ciao

                        Commenta


                        • #13
                          non le ho ancora trovate, pensavo di cercarle a Vienna o ad Hamm.. ho iniziato ora l'allestimento della vasca, vorrei finire un po' prima, poi le terro' in quarantena un poco.

                          Commenta


                          • #14
                            buona fortuna!ma non ci sono allevatori in italia?

                            Commenta


                            • #15
                              .....io sono dell'aviso di paolo,non mischiamo le rane di taglia cos diversa...fatti un terrarietto pi piccolo e mettici le dendro

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X