annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ceratophrys / Milk frog : cause di morte

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ceratophrys / Milk frog : cause di morte

    Da un anno ho questa Ceratophrys ornata; non mangia da una ventina di giorni e come potete vedere sta morendo: si sta "deformando" ed ha una patin abianca sul retro (simile a schiuma). Non ho mai adottato lampade e come substrato ha un semplice strato di carta scottex che cambio ogni giorno. Mai avuto problemi. Cosa può essere successo? dubito per la morte naturale. può essere la temperatura?

    Inoltre un mese fa da un giorno all'altro (il giorno prima era vispa e mangiava) mi son trovato la milk frog morta "SECCATA!!" sembrava un afoglia secca.

    Chiedo consigli da adottare in futuro e cause di morte.

    Allego foto Ceratophrys.
    Ultima modifica di bombus terrestris; 26-01-2009, 16:26. Motivo: Mancanza foto

  • #2
    per la Milk Frog è normale, sono morte praticamente a tutti quelli che le hanno prese recentemente. io personalmente non ho ancora capito il motivo di tutti questi decessi, però se la tua è morta secca evidentemente c'era poco umidità nel terrario! di certo non si secca in poco tempo. per la Ceratophis dovresti mettere una fonte di calore, a che temperatura la tieni? umidità?

    Commenta


    • #3
      Ciao grazie innanzitutto. Il fauna box è semplicemente a temperatura di casa ed è sopra il termosifone per aumentare il calore. Per l'umidità io nebulizzo una volta al giorno.
      Forse occorre una lampada?
      Lo so che ti stanno drizzando i capelli ma è la mia prima esperienza e sicuramente mi darete dei consigli.

      Commenta


      • #4
        via dal termosifone subito! sai quanto secca il terrario? metti un cavetto riscaldante alla Cerat. in modo da avere la t a 24 gradi, è quella ottimale se si vuole che la rana digerisca bene. poi metti della terra al posto dello scottex! sono rane fossorie, amano stare mezze sotterrate nella terra. poi aggiungi anche foglie secce e radici per creare rifugi. l'allevamento poco naturale molte volte non è adatto.

        Commenta


        • #5
          per il terrario ti consiglio di fare come dice litorio, cerca di riprodurra una fanghiglia...il termosifone potrebbe anche essere la causa del malessere...per la patina bianca prova a postare una foto o fai vedere la rana da un Vet specializzato

          Commenta


          • #6
            attenzione con la fanghiglia...terreno umido ma mai bagnato. diventa un putridume di batteri!

            Commenta


            • #7
              sisi era per far capire che queste rane amano infossarsi in luoghi umidi, io per fanghiglia intendevo terra umida, non intendevo una pozzanghera per pescigatto nella stagione secca

              Commenta


              • #8
                intanto provvedi ad idratarla per bene... non si sa mai

                Commenta


                • #9
                  Strano che ancora respiri se l'hai messa sul termosifone, comuqnue segui tutti i consigli che ti hanno dato. una domanda, la vedi molto più snella???
                  è dimagrita velocemente?

                  Commenta


                  • #10
                    Si proprio così! è dimagrita velocemente come se assorbita dall'interno.
                    La terra da usare per substrato è particolare? dove la posso trovare?
                    Avete una foto da postare come fondo da usare?
                    Ringrazio tutti per le dritte che mi avete dato.

                    Commenta


                    • #11
                      dimagrita in quanto? il fatto è che l'hai tenuta davvero male, non so se sta schiattando per batteri e parassiti...o altro

                      Commenta


                      • #12
                        come substrato puoi usare la torba specifica che si vende nei negozi di animali esotici oppure il normalissimo terriccio dei garden adeguatamente inumidito, evitiamo lo scottex! ripeto. prova ad alzare la temperatura(24-25°), umidità(80%) e a somministrare piccole quantità di cibo. attenzione a non buttare dentro 5000grilli che la stressi, immagino già lo sia, se poi la agiti ancora rischi il colpo finale.

                        Commenta


                        • #13
                          Scusate la domanda, ma il fatto di sostituire lo scottex con terriccio, funziona sull'umore dell'animale (date le sue abitudini fossorie) ed implicitamente sulla sua salute oppure lo scottex è controindicato rispetto la terra per qualche motivo particolare? il PH del terreno deve avere parametri particolari?

                          Commenta


                          • #14
                            è semplicemente per evitare stress. immagina... è come tu fossi obbligato a dormire per terra tutta la vita....

                            Commenta


                            • #15
                              Ho capito sono un disastro!! Migliorerò.
                              Mi hanno sempre detto che il terriccio dei garden non contenga sostanze propriamente naturali essendo combinato con qualcosa di chimico..
                              Posso adoperarlo lo stesso??
                              E' utili mettere ne fauna box anche una vaschetta o tappino con un pò d'acqua ? so che non sono grandi nuotatrici ma magari gradiscono una rinfrescata....
                              Ciao Ciao

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X