annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Kaloula pulchra cerco info...

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Kaloula pulchra cerco info...

    Ciao a tutti !!
    Mi sono iscritto oggi a questo forum...mi dedico all'acquariofilia da circa 2 anni ed è da un po' di mesi a questa parte che vorrei avvicinarmi anche alla terrariofilia...
    Ho letto qualche articolo sulla Kaloula pulchra (che mi piace davvero molto ) e da quello che mi sembra di avere capito è una rana non molto esigente...Volevo sapere se può andare bene anche per neofiti come me o se ha bisogno di particolari cure...
    Grazie in anticipo

  • #2
    Sì, si tratta in effetti di una rana abbastanza robusta. Non per questo però va maltrattata o sottovalutata. Come per tutti i Microilidi vale il solito discorso sulla minuziosa pulizia che deve essere tenuta nel terrario. Cambiando il terriccio più volte l'anno per evitare batteriosi.
    Inoltre ha bisogno di un periodo un po' più secco per potersi riprodurre. Come cibo vanno dati grilli, camole ecc.. ma appena se ne presentasse l'occasione sarebbe meglio dare a questa specie anche un po' di formiche (nere per lo più).
    Come temperatura direi che quella casalinga va benissimo in tutte le stagioni. Io non andrei comunque troppo sotto i 18 °C in inverno.
    Ciao

    Commenta


    • #3
      Grazie per avermi risposto...
      scusa ma a una kaloula adulta quanti grilli/camole devo darle e ogni quanto ?(è una domanda un po' stupida ma ho letto che è molto vorace e tende a diventare obesa quindi non vorrei esagerare con il cibo )...Serve un neon a raggi UV o un' illuminazione specifica ?
      come terrario può andare bene un 60x30 ho è troppo piccolo ?
      Ciao

      Commenta


      • #4
        Un 60X30 può andare bene per due esemplari circa, ma devi tenere molto pulito.
        Per un adulto direi una media di 3-4 grilli (o due camole) un giorno sì ed uno no. Questo per la fase di attività. Quando sono interrate nella fase secca gli dai da mangiare solo ogni tanto, magari dopo aver leggermente bagnato il substrato, simulando una sporadica pioggerellina "invernale".
        Non abbisognano di luce UV (anzi, io la sconsiglio proprio per questa specie), puoi usare un normale neon oppure nessuna illuminazione (ma almeno un neon lo metterei).
        Ciao
        Ema

        Commenta


        • #5
          ti consiglio di spolverare almeno una volta a settimana il cibo con un integratore multivitaminico (concordi ema?)

          come substrato torba un pò umida e tanti tanti rifugi e contenitori d'acqua grandi più o meno il doppio dell'animale

          resiste a etmperature che vanno dai 18 ai 30°C , senza sbalzi e un umidità che va dai 80-90% e invece per l'estivazione dai 50-60%

          Commenta


          Sto operando...
          X