annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

rane e rospi come distinguerli?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • rane e rospi come distinguerli?

    Salve,
    Ho visto tempo fa in televisione un documentario che spiegava come riprodurre uno stagnetto in giardino.
    Avrei intenzione di farne uno visto che nelle stagioni più uggiose vedo spuntare casa casa dei piccoli anfibi, non li so distinguere ma credo che siano tutte rane tranne un grosso rospo (ho letto su wikipedia che le rane saltano bene i rospi un po meno).
    Vorrei però sapere come posso distinguere i girini di rospo da quelli di rana. Perche se dovessero colonizzare i rospi eliminerei tutto, non per male, ma non li vedo di buon occhio, mi sembrano più pericolosi.
    Poi voi siete più esperti, quindi se avete suggerimenti.
    In oltre volevo sapere se in caso una rana si poteva allevare in un terrario o un acquario appositamente modificato per un anfibio, ne ho uno di circa un 100x60x50 cm... se si può fare sempre....
    Grazie

  • #2
    Ciao gracido
    Certo che puoi allevare una rana, ma penso che non sai che tutti gli anfibi italiani sono protetti dalla convenzione di berna o dalla direttiva habitat, quindi non sono detenibili, per cui potresti procurarti in un negozio di animali delle rane ''esotiche'' ...
    Ma vedo che sei davvero alle primissime armi ehhe...
    Comunque vedi questa scheda, ti aiuterà di sicuro per la distinzione dei girini Amici Insoliti: vademecum su rettili, anfibi ed artropodi ...mentre un ultima cosa come mai non vedi di buon occhio i rospi? Poi per riprodurre uno stagnetto in giardino dipende da dove abiti, se abiti in campagnia basta mettere un pozzetto in giardino e in men che non si dica potrai osservare tanti anfibi in riproduzione soprattutto in questo periodo
    Fammi sapere se hai qualche altra domanda ... Ciao!!!

    Commenta


    • #3
      uhm ma in un negozio di animali più o meno quanto può costare una esotica? e cosa mangia sopratutto una esotica? Ad una italiana la rimpilzerei di insetti, zanzare e mosche.
      Abito in città ma ho una villetta in campagna dentro la città. Come ho già detto in alcune stagioni dell'anno quando c'è più umidità ne vedo sbucare ogni tanto quì e li qualcuna.
      I rospi non mi piacciono sia fisicamente sia perchè a quanto ho letto hanno una sorta di liquido tossico che riescono a sputare. Ho 2 cani che gironzolano casa casa, se vedono una rana non fa nulla (i cani sono vecchietti non riuscirebbero a rincorrerla) se vedono un rospo ovviamente quello mica è ***** si difende e può fare seriamente male.
      Ah una rana in terrario/acquario si può tenere in una camera da letto? (il problema è se l'acqua produce più zanzare di quante una rana non ne possa mangiare e mettermi in camera un nido di zanzare non sarebbe proprio l'ideale)...

      Da come parlo si può ben capire come la mia conoscenza in fatto di rane e anfibi in generale sia basata su spezzettoni di wikipedia xD!

      Commenta


      • #4
        p.s. mi piacerebbe avere una ranocchia del genere http://www.malachia.it/Public/datafo...Raganella1.jpg (c'è differenza tra rana e raganella?)

        Commenta


        • #5
          Hhahaha Allora, la storia che i rospi ''sputino'' veleno è una leggenda, infatti solo se si sentono oppressi (quindi se li prendi e te li schiacci in mano o se un predatore li inghiotte) secernono una sostanza che a noi non fa assolutamente nulla, ma molto urticante per le ghiandole sia di animali che nostre. (ovviamente non ti andrai a mettere un rospo in bocca xD) Poi, in camera da letto puoi metterci qualsiasi cosa, e puoi stare certo che le zanzare non si creeranno mai in un acquario ben gestito. Quindi ho capito che ti piacciono rane e raganelle, la differenza tra le due è che le raganelle hanno all'estremità delle dita dei dischi adesivi grazie ai quali si arrampicano sugli alberi e sulle canne quindi capirai che hanno bisogno di un terrario alto con uno stagnetto e molte foglie e canne su cui arrampicarsi mentre la rana sta sempre in acqua quindi ha bisogno di un bell' acquario . Quella che piace a te è una raganella (Hyla intermedia o arborea) e purtroppo è autoctona, ovvero nostrana, quindi non detenibile
          Il prezzo di una rana esotica cambia di specie in specie. Le più allevate dai neofiti, ovvero quelli con poca esperienza sono le Bombina orientalis(dai 4 ai 10 euro) e Xenopus laevis mentre le raganelle reperibili in negozi sono Hyla cinerea , Litoria infrafrenata e Litoria caerulea. Queste ultime costano un pò di più, cioé dai 15 ai 60 euro
          Infine per il discorso ''cosa mangiano?'' , mangiano chironomus ,camole della farina, del miele ,tarme ,lombrichi, millepiedi, centopiedi ,mosche e grilli . Insomma insetti di tutti i tipi. Mentre per i baby sono adatte drosophile(moscerini delle mele atteri) e microgrilli.
          Scusami se non sono stato ottimale nella risposta , avvertimi se hai altre domande o se mi sono dimenticato di rispondertene qualcuna. Ciaoooo
          Ultima modifica di Frog95; 29-06-2010, 13:10.

          Commenta


          • #6
            Uh invece sei stato molto esaudiente ...
            Un paio di ultime cose... (facciamo penultime)...
            Credo che opterò per una rana, l'ambiente in cui dovrebbe vivere non sarebbe abastanza grande.
            ho una specie di acquario è abastanza grande 100x50x60cm, lo avevo costruito per i pesciolini rossi tempo fa e adesso è solo una vasca di vetro. In che ambiente vivono in generale?
            terra pietre piante, depuratori temperatuta acqua tipo di acqua...
            sono un semi ingegnere quindi qualunque parte meccanica o elettronica serva nella vasca non ci metto molto a riprodurla.

            Commenta


            • #7
              L'acquario è buono anche per una bella coppia o due
              Devi riprodurre una palude, diciamo , tutta acqua e delle foglie di piante finte o vive su cui appoggiarsi, molte piante galleggianti diciamo , ma devono poter nuotare molto , e poi una piccola parte emersa magari un tronco , sughero o addirittura una piccola parte rialzata.
              Per l'acqua basta fare il pieno nell'acquario di acqua di rubinetto, lasciar riposare una notte o due e il cloro in eccesso evaporerà cosi avrai acqua pulita e poi giustamente serve un bel filtro se non vuoi cambiare sempre l' acqua anche perché sarebbe stressante^^
              La temperatura dipende da che specie prenderai , ma come ti ho già detto le più allevate sono :
              - Bombina orientalis (questa è molto carina e semplice da gestire)
              - Xenopus laevis
              Poi ce ne sono altre di cui non ricordo i nomi ora ...mi informo e ti faccio sapere
              Update!
              - Lepidobathrachus leaevis
              Ultima modifica di Frog95; 29-06-2010, 14:59.

              Commenta


              • #8
                quelle dimensioni e la successiva descrizione di Frog vanno bene solo per le acquatiche non per raganelle..tu su cosa saresti orientato?perchè se cerchi Hyla cinerea/infrafrenata tutta quell'acqua non serve
                [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
                MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
                É più difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
                [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

                Commenta


                • #9
                  Ha detto che opta per una rana
                  update: tuatara tu ne sai di piu di me per favore aiutalo nella scelta, non ricordo altri nomi di rane allevabili dato che non le ho allevate

                  Commenta


                  • #10
                    una mia piccola lista di anfibi buoni per iniziare...ne trovi altri in giro questa è solo un piccolo spunto

                    -Bombine orientalis
                    -Kaloula pulchra(ce una scheda mia in sezione schede)
                    -Litoria caerulea
                    -Litoria infrafrenata
                    -Hyla cinerea
                    -Osteopilus septendrionalis
                    -Hymenochirus
                    -Xenopus laevis
                    -Pyxicephalus(adspersus/edulis)
                    -Ceratophrys
                    -Dyscophus guineti
                    [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
                    MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
                    É più difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
                    [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

                    Commenta


                    • #11
                      ehm... principlamente ne servirebbe una specie molto resistente e semplice da gestire, resistente perchè essendo alle prime armi non si sa mai qualche distrazione con una qualsiasi cosa non mi crepa nella vasca, semplice da gestire perchè non ne ho mai gestite.

                      Commenta


                      • #12
                        mmmm... scommetto che mettere più razze insieme non è cosa buona e giusto.....
                        uh se porteste anche più o meno illuminarmi sui prezzi, e quali sono le più facili da trovare in un negozio....
                        grazie

                        Commenta


                        • #13
                          Forse ti e' sfuggita la lista che ho postato...quella va bene per iniziare
                          Ultima modifica di Tuatara; 29-06-2010, 16:03.
                          [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
                          MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
                          É più difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
                          [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

                          Commenta


                          • #14
                            io ti direi Bombina orientalis

                            Commenta


                            • #15
                              uh mi piace anche come aspetto.... guarda che faccia : http://upload.wikimedia.org/wikipedi...ntalis_y.h.JPG .... a parte questo, quindi prendo l'acquario lo pulisco per bene e ... se ci mettessi tipo sabbia in modo da rendere una sorta di piano inclinato metà coperto da acqua e metà sopra? l'acqua quanto deve essere alta 20-30 cm? metto il depuratore il termostato un paio di pietre e qualche grotta artificiale, se metto una pianta vera? magari se la trovo una di quella che purifica l'acqua con le radici non sarebbe male.... poi lascio il tutto a riposare per un paio di giorni e dopo di chè vado a cercare la rana nei negozi di rettili. nel caso mi fulminasse il pensiero di prenderne 2.... una coppia accoppiante, più o meno quante ne fanno alla volta? e in che periodo?
                              Ultima modifica di Gracido; 29-06-2010, 16:22. Motivo: errori di grammatica :S!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X