annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Xenopus

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Va bene se per le rane uso l'acqua che levo dagli altri acquari quando faccio i cambi paziali?Cosi' risolvo il problema del cloro ecc...

    Commenta


    • #32
      No serve acqua Fresca e pulita non acqua di scarto tropicale
      ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
      Manuel
      www.Anfibitalia.it
      www.Sanguefreddo.net

      Commenta


      • #33
        E' sufficiente lasciare dell'acqua del rubinetto in una bacinella per qualche giorno prima di metterla nell'acquario con le rane?

        Commenta


        • #34
          Assolutamente sì, anche se magari nell'articolo di Manuel su anfibitalia trovi anche altri metodi più sicuri, benché più lunghi e costosi.

          Un fatto che ribadisco (dato che mi pare di averlo già detto qualche giorno fa sempre su questo thread) è il discorso dei cambi d'acqua: non devi farli troppo spesso, nemmeno nel caso in cui usi acqua perfetta dal punto di vista dei valori di pH e gH e dai livelli di metalli pesanti e tutto il resto. Questo perché il cambio d'acqua totale è uno stress a lungo andare nocivo per gli animali se viene fatto troppo spesso. Dopo un pò di tempo, nella loro acqua si vengono a creare parametri che sono normalmente ottimali per le rane, e se tu invece li distruggi e ne imponi di nuovi spesso, è come se tu cambiassi casa, con relativo trasloco, molto spesso. Penso che a un certo punto saresti talmente sfinito da strappare a morsi il tuo divano di casa per la rabbia... A parte gli scherzi, penso che cambi d'acqua totale da fare una volta al mese o ogni due (dipende), con cambi d'acqua parziale e risucchi d'acqua sporca e di rifiuti per mezzo di mezzi adeguati da fare circa ogni 2-7 giorni (dipende da quanto nutri gli animali e da quanti esemplari ci sono in quale contenitore), sia la modalità ottimale da adottare.

          Ciao
          Fab

          Commenta


          • #35
            Appunto dipende in un fauna box va cambiata totalmente 2 o 3 volte a settimana in un acquario da 1m x1mx60H 1 volta al mese va benissimo. Naturalmente senza filtro l'acqua si sporca molto velocemente con questi anfibi.
            PS: stanno continuando a deporre...incredibile mai successo in vita mia di vedere tante deposizioni cosi ravvicinate....e la cosa ancor più strana percentuali altissime di uova feconde
            ..Se qualcosa mi va storto..lo RADDRIZZO a calci in CULO!?!
            Manuel
            www.Anfibitalia.it
            www.Sanguefreddo.net

            Commenta


            • #36
              Quanti giorni la devo lasciare prima di metterla nell'acquario?Quanta ne cambio?

              Commenta


              • #37
                Sarebbe meglio quanto più puoi... nel senso, da 2 giorni ad una vita intera... no, scherzo: penso che tre giorni sia perfetto.

                Ne cambi un 20% se fai i cambi d'acqua parziali settimanali, il 90 o 100% se fai quello totale...

                Ciao
                Fab

                Commenta


                • #38
                  Vincenzo, n linea di massima è sconsiglibile utilizzae acqua proveniente da altri acquari, perchè potresti introdurre patogeni e perchè è già acqua "inquinata"!
                  Manuel giustamente consiglia di declorare l'acqua ma considera che ci sono delle grandi dfferenze nella qualità dell'acqua nei vari acquedotti italiani e che le rane sono meno sensibili dei pesci a tali inquinanti. Diverso è il discorso per i girini o per gli anfibi neotenici..anche se personalemente utilizzo acqua del rubinetto senza farla declorare! (sono fortunato ad avere una buona qualità)
                  Ciao

                  Commenta


                  • #39
                    Sì infatti, dipende dalla qualità dell'acqua nel tuo acquedotto. Tuttavia, se spesso capita che noi umani possiamo bere una certa acqua, non significa di conseguenza che va bene per essere utilizzata per gli anfibi. Come per esempio l'acqua minerale naturale: è sconsigliatissima per gli anfibi!

                    La cosa migliore da fare in tutti i casi è sempre lasciarla decantare e, se si vuole dato che sarebbe ancora meglio, aggiungere dei condizionatori, anche se non mi fido ciecamente di questi... cioè, lasciare l'acqua a decantare è il metodo più sicuro per far andare via il cloro, mentre per quanto riguarda i metalli pesanti, l'Aqutan o condizionatori simili sono ottimi...

                    Ciao
                    Fab

                    Commenta


                    • #40
                      Fabrizio, e perchè mai l'acqua minerale sarebbe sconsigliata? Anzi...

                      Commenta


                      • #41
                        cacchio!!e io alla mia litoria uso sempre acqua naturale minerale presa in bottiglia!!!anche perchè non ha cloro!non mi spiego quello che intendi fabrizio!

                        Commenta


                        • #42
                          Bene, premettiamo: io non intendo! Eh eh

                          Nel senso che non sono un chimico e quindi a livello chimico non saprei dirvi cosa c'è che non va, ma più di una volta ho letto che l'acqua minerale è sconsigliata. Non ricordo nemmeno dove, ma se non sbaglio su cose non solo in italiano, ma anche in inglese. Ora, dovrei andare a cercare, ma ho un'interrogazione di filosofia terribile lunedì. Perciò aspettiamo chi ne capisce o fate, chi ha tempo, ricerche approfondite sull'argomento.

                          In ogni caso è quello che so. Me lo sono sempre spiegato per via degli alti valori di sali e di altre sostanze disciolte che forse potrebbero essere dannose nei confronti degli anfibi. Per esempio invece, l'acqua distillata è ancora più pericolosa perché di sali non ne ha proprio e quindi gli anfibi morirebbero a tappo, se infilati in acqua così povera in tutto come l'acqua distillata (che è H2O pura e non i miscugli eterogenei come le altre acque...)

                          Vi saluto... sono curioso anch'io di sapere i motivi di questa cosa, comunque, largamente accettata un pò da tutti (ecco perché ne ho parlato...)

                          Se mi sbaglio, ditemelo e bastonatemi

                          Fab

                          Commenta


                          • #43
                            Va bene se la lascio a decantare in delle bottiglie o è meglio lasciarla in contenitori più ampi?

                            Commenta


                            • #44
                              Beh, in realtà, non penso cambi molto. Io faccio indifferentemente tutt'e due... certo, se la superficie a diretto contatto con l'aria è più ampia, l'acqua impiegherà meno tempo a liberarsi dal cloro, ma c'è da dire che il buco della bottiglia limita una quantità d'acqua infima (1-2 litri). Sarebbe peggio se ci fosse quel buco a bloccare 10 litri d'acqua. In ogni caso, in balcone o in giardino di un appassionato è sempre bene avere bottiglie (aperte, categoricamente, s'intende) e/o bacinelle con acqua a decantare.

                              Ciao
                              Fab

                              Commenta


                              • #45
                                A quanto ne so io l'acqua in bottigli può andare benissimo, non vedo perchè non dovrebbe andare bene. Le acque con un certo contenuto di sali non sono dannose per la maggior parte degli Anfibi quindi penso si possa usare senza problemi!
                                Ciao
                                Emanuele

                                Commenta


                                Sto operando...
                                X