annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

no droso...... no problem

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • no droso...... no problem

    come ogni anno...con lo scoppiare del caldo scattano i problemi negli allevamenti di drosophile........in verità io non ho mai avuto un problema del genere perchè il mio allevamento è "atipico" e ininfestabile da acari e roba simile......

    tuttavia riporto la mia esperienza che magari potrebbe aiutare qualc'uno in caso di necesità.....

    ho comprato dei cagnotti...ber utilizzarli come cibo integrativo per i giovani merli indiani che ho lasciato alle cure dei genitori durante le ferie...

    beh un po sono avanzati e come tutti ca gnotti si sono inpupati e sarebbero diventati mosche se non fosee che....

    SONO COMPLETAMENTE STATI INFESTATI DA FORMICINE... un piccolissimo insetto (meno di una droso melanogaster) lucido e nero con ridottissima capicità nel volo...
    gli adulti parassitizzano le pupe di mosca domestica e evidentemente anche quelle di mosca carnaria(infatti vengono anche utilizzati per disinfestare biologicamente zone ad alta concentrazione di mosche stalle e roba simile)...beh non avete idea di quante di questi mini bocconcini sono saltati fuori senza fare praticamente nulla.....e non patiscono minimamente il calore

    non so se sia stata fortuna....provare percredere ^_^...al massimo vi ritroverete con un pugno di mosche
    ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

  • #2
    qegli insettini spesso a mè si formano nella scatola dei grilli

    Commenta


    • #3
      Re: no droso...... no problem

      Originariamente inviato da Marco_offlimits
      ...mio allevamento è "atipico" e ininfestabile da acari e roba simile......
      ma perche non ci spieghi un po' come fai ad avere le dos blindate!!!!


      cmq io uso le dros volanti, è un po' un casino, ma vanno bne lo stesso.
      ciao

      Commenta


      • #4
        a me fanno schifissimo le formicine...-splat-puoi postre una fotina?

        Commenta


        • #5
          domani fotine ora nannina..........paolo..impossibile siano le stesse che dico io...ti riferisci a quei moscerini neri e sottili..che nascono dalla tera..le formicine parassitano unicamente le pupe di mosca

          perchè il mio allevamento di droso è atipico?.......e inattaccabile..beh semplice è enorme non uso bichieri e biccherini, ricette miracolose e pastoni peconfezionati.....unicamente bidoni di frutta marcia.....che cambio ogni 10-15 giorni...le droso...sono volanti, selvatiche, e sempre perfettamente alimentate.....in pratica allo stato brado...libere di colonzzare un nuovo contenitore di frutta....... niente di più naturale e inattaccabile
          ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

          Commenta


          • #6
            e come fai a metterele nei terrari?

            Commenta


            • #7
              le droso...beh io gli parlo....... scherzo...... ho un sacco di varessi in cui lascio un po di frutta.....quando mi servono ne chiudo uno e lo infilo nel terrario....se voglio aggiungere calcio o vitamine....aspiro con un aspiratore entomologico fatto in casa...aggiungo scechero e somministro
              ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

              Commenta


              • #8
                io ultimamente ho uno strano problema, una produzione altissima di larve che però non escono dal substrato e tendono e impuparsi (con tempi piuttosto lunghi) sulla superficie anzichè salire sulla paglia o sul bicchiere. Cosa può essere? forse il substrato troppo molle ?
                Ciao, Gabriele

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da monocromo
                  io ultimamente ho uno strano problema, una produzione altissima di larve che però non escono dal substrato e tendono e impuparsi (con tempi piuttosto lunghi) sulla superficie anzichè salire sulla paglia o sul bicchiere. Cosa può essere? forse il substrato troppo molle ?
                  capita anche a me. devi bagnare le pareti della coltura. appena bagni, dopo un'ora trovi un sacco di pupe. avviamnte devi mantenera bagnate anche le pupe.
                  ciao ciao

                  Commenta


                  • #10
                    capita anche a me. devi bagnare le pareti della coltura. appena bagni, dopo un'ora trovi un sacco di pupe. avviamnte devi mantenera bagnate anche le pupe.
                    lo faccio, ma poi loro tornano giù.
                    Ciao, Gabriele

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da monocromo
                      capita anche a me. devi bagnare le pareti della coltura. appena bagni, dopo un'ora trovi un sacco di pupe. avviamnte devi mantenera bagnate anche le pupe.
                      lo faccio, ma poi loro tornano giù.
                      coem "copri" la coltura??
                      io mi trovo benissimo usando un pezzo di plastica (prendo una busta di plastica e la taglio in pezzi 20x20 cm) con un buco al centro dal dal quale prelevare. il buco lo chiudo con un pezzo di spugna. funziona una meraviglia

                      Commenta


                      • #12
                        coem "copri" la coltura??
                        con del tessuto tipo calza di nylon.
                        Ciao, Gabriele

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da monocromo
                          coem "copri" la coltura??
                          con del tessuto tipo calza di nylon.
                          prova come ti ho detto io e fammi sapere!

                          Commenta


                          Sto operando...
                          X