annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

larve di mosca

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • larve di mosca

    Ciao Raga,
    volevo una conferma su quello che gi sapevo io: non possibile dare alle dendro le larve di mosca perch hanno respirazione anaerobica e c'e' il rischio che si mangino le rane dall'interno, vero?
    Per se uno mette su un allevamento e somministra alle dendro le mosche appena nate che sono abbastanza piccole? Sicuramente sono molto meno costose e pi diffuse delle drosofile no?
    Lo dico perch le mie leucomelas non disdegnano le mosche che catturo per loro...!

  • #2
    Ciao!
    Anche io so che non saggio dare larve di mosca agli animali di piccola taglia prorpio per il fatto che possono restare in vita nello stomaco abbastanza tempo da fare danni.
    Credo che in linea di massima le mosche che nascono vadano bene.Mi chiedo solo se le dimensioni non siano eccessive.
    Le mosche che nascono dai comuni bigattini sono pi grandi delle mosche che ci gironzolano per casa,arrivando in alcuni casi a 10-14 mm.
    Un'altro problema che mi pongo il loro valore nutrizionale: se nascono da bigattini comprati in un negozio di pesca non credo siano molto nutrienti.Il trucco per sta nell'alimentare le mosche prima di darle in pasto agli animali.
    Aspettiamo conferme da che ha notizie pi precise.
    Ciao,
    Habitat.

    Commenta


    • #3
      Raga secondo me un rischio,
      le larve delle mosche (carnarie) contengono putrescina e cadaverina,
      sostanze tossiche penso per qualsiasi animale.
      Io alle dendro davo le larve di drosophila hydei, molto grandi e graditissime, ottime per le femmine pronte per deporre.

      Buona giornata

      Lucas

      Commenta


      • #4
        si si quelle ce le ho! Se non avessi avuto le drosofile non so come avrei fatto in tutto questo tempo... cercavo solo di vedere se ci sono altre fonti di nutrimento piu economiche e reperibili.
        Comunque forse queste sostanze che tu dici tossiche spariscono dopo la muta...insomma le mosche sono la base alimentare di migliaia di animali.

        Commenta


        • #5
          se riesci a procureati le mosche senza ali vanno da dio , ma c' un problema ...
          per allevarle devi usare scatolette per i gatti e carne marcia ... immaginati l'odore !!!
          io mi st trovando benissimo con le larve di Tignole della farina , le rane le adorano !!!

          Commenta


          • #6
            LOrenzobates cero che le mosche sono alimento di molti animali,
            infatti le uso anche io per alcuni dei miei sauri,
            io parlavo del loro stato larvale.

            Commenta


            • #7
              io non rischierei con i bigattini. anche perche visto il valore nutrizionale non credo che ne valga la pena. se vogliamo cambiare cerchiamo di cambiare in meglio!
              forse per qualche mosca ogni tanto pu andare bene per variare le prede. sinceramente credo che le drosofile siano troppo "stupide" per l'istinto predatorio delle dendrobates.

              paolo ma le Tignole della farina sono le camole delle farina?? non le ho mai sentite le "Tignole".

              ciaooooooooooooooo

              Commenta


              • #8
                tignola della farina , simile alle camole del miele ( l'adulto diventa una falena notturna) ma molto pi piccola ...max 1 cm
                le auratus le leucomelas e le P. vittatus le adorano !!!!

                Commenta


                • #9
                  dove

                  dove le trovo queste tignole della farina per iniziare ad allevarne un po'?

                  Commenta


                  • #10
                    lascia un pacco di biscotti aperto nella credenza e aspetta..............

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da SEMBROSCEMO
                      lascia un pacco di biscotti aperto nella credenza e aspetta..............
                      sembra facile, ma sono sicuro che non sar tanto facile trovarle... 8)

                      non c' una'altro modo???

                      Commenta


                      • #12
                        a me si formano lasciando la farina in cantina aperta, pero' ragazzi occhio.. una volta iniziato l'allevamento sono infestanti...

                        Commenta


                        • #13
                          come dice jaco , non semplice trovarle , soprattutto ora che ci stiamo avviando verso l'inverno (anche se a Bergamo ci sono 23 --- tropicalizzaimo Bergamo --- )
                          il fatto che siano infestanti non che mi dispiacia molto !!!! visto che me ne servono a tonnellate !!!!
                          l'unico lato un p negativo il prelievo dei vermettini !!! infatti questi si nascondono moltissimo e per stanarli bisogna munirsi di pinzette ed un bel p di pazienza !!!
                          Io sono riuscito a farmene un bel p lasciando un bidocnino aperto pieno di mangime per cavalli !!!
                          edesso st tentando di fare nuove culture separando le falene in nuovi contenitori)

                          Commenta


                          Sto operando...
                          X