annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sfondo in poliuretano "trasversale"

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sfondo in poliuretano "trasversale"

    Ciao ragazzi,
    dovendo preparare uno sfondo in poliuretano mi è venuto un dubbio: come mai nessuno realizza mai delle strutture che vadano dal fondo ad una parete o da parete a parete?
    Credo che sarebbero utili per sospendere delle piantee, forse, per la deambulazione delle rane più acrobate.
    Per capirci un pò come se fossero dei rami...
    Che ne dite, li posso fare? Potrei usare un filo di alluminio o ferro per sostenere la struttura e ricoprirla di poliuretano...
    Grazie!

  • #2
    usare i rami no?alemno si riempiono di muschio
    [URL="http://www.ranitomeya.weebly.com"]www.ranitomeya.weebly.com[/URL]
    Felice come un girino di pumilio quando vede il culo della madre

    Commenta


    • #3
      anche io userei i rami sono più naturali e più estetici

      Commenta


      • #4
        Verissimo, potrei usare dei rami "ficcati" nel poliuretano.
        Gracias!

        Certe volte le soluzioni migliori sono le più semplici...Ma io trovo sempre le più complesse!

        Commenta


        • #5
          prego. poi puoi mettere una foto

          Commenta


          • #6
            Attenzione però, a lungo andare causa l'alto tasso d'umidità e temperatura il legno marcirà, se lo infili nel poliretano rischi di lasciare dei buchi. Scegli legni per acquaristica che sono i più duraturi.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Franco Visualizza il messaggio
              Attenzione però, a lungo andare causa l'alto tasso d'umidità e temperatura il legno marcirà, se lo infili nel poliretano rischi di lasciare dei buchi. Scegli legni per acquaristica che sono i più duraturi.
              Pensavo di usare proprio quelli e magari di impermeabilizzarli con la vernice o la resina epossidica.
              Grazie della dritta!

              Commenta


              • #8
                meglio impermeabili !!!!così non dovrai togliere tutto quando il legno marcisce

                Commenta


                • #9
                  meglio di no, non servono impermeabilizanti, e poi se il legno dopo 5,6 o più anni comincia un po a marcire non credo sia un problema.
                  www.ranitomeya.weebly.com

                  Commenta


                  • #10
                    ma io non saprei "tutto sto casino per ricoprire dei rami con poliuretano"bo non so

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da bombina Visualizza il messaggio
                      ma io non saprei "tutto sto casino per ricoprire dei rami con poliuretano"bo non so
                      Non volevo ricoprire i rami col poluretano, al massimo verniciarli per impermeabilizzarli.

                      Commenta


                      • #12
                        non per ricoprire i rami, la questione era o usare rami veri o costruirne alcuni in poliuretano.
                        www.ranitomeya.weebly.com

                        Commenta


                        • #13
                          a non avevo capito8)

                          Commenta


                          • #14
                            Ma secondo me il problema della durata del legno impiegato per ancorare le varie piante del terrario non è un problema da poco, spesso i legni impiegati per terrari tipo le liane non hanno una durata lunga anche se esteticamente è la soluzione più valida,i legni per acquariologia sono come dice Franco di durata maggiore però un pò meno belli e adattabili alla messa in terrario, molto bello sarebbe che l'industria dei terrari sfornasse dei legni artificiali in qualche resina che siano belli da vedere e eterni come durata.

                            Commenta


                            • #15
                              se ci si arma di pazienza e si ricercano radici di robinia speudacacia, vedrete che marciscono molto ma molto lentamente, per dare un'idea io ho radici in terrario ( non trattate) da più di 5-6 anni e nemmeno una piega.
                              Fate un po voi.
                              www.ranitomeya.weebly.com

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X