annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

sarà dannoso?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • sarà dannoso?

    ciao ranofili,stò ancora monitorando la temperatura del terrario in attesa di trovare le dendro,vi spiego il mio problema/dubbio:
    non riesco ad aumentare la temperatura a più di 25 gradi (ma credo che vada bene) e ho una diminuizione di 2 gradi la notte.
    il problema è che questa oscillazione di temp. l' ho più volte al giorno,praticamente ogni volta che si accendono e spengono i termosifoni, ma mai sotto i 23 gradi.
    che dite può essere dannoso per le dendro? spero di no^^^^ciauz e grazie

  • #2
    Ma quanto vicino ai termosifoni è il terrario?
    dovresti tenerlo abbastanza lontano così da non risentire delle fluttuazioni di temperatura.
    www.ranitomeya.weebly.com

    Commenta


    • #3
      è molto lontano,non è il termosifone che influenza la temperatura del terrario è che ho sovraddimensionato il termosifone in modo che riscaldi in fretta la stanza,ma una volta spento si raffredda altettanto velocemente.
      la notte anche se nella stanza ci sono neanche 20 gradi,all'interno del terrario non scende mai sotto i 23 (mai) ma all'interno ci sono picchi di 25 (non è mai salita sopra i 25) e nella camera pichhi anche di 26.
      devo aggiungere che il terrario non è coibentato,dovrei farlo?ma se lo coibento con del pilistirene (quello per coibentare le facciate delle case) non è che l'estate la temp arriva a 50 gradi allinterno del terrario?
      grazie mille

      Commenta


      • #4
        aiuto plsssss^^^^^^



        P.S.

        (credo che il mio pc habbia dei problemi, non mi aggiorna le pagine e quello che scrivo) grazie e ciauzzzz

        Commenta


        • #5
          nessuno aggiunge nulla? se domani compro delle rane, non vorrei stessero male devo coibentarlo comunque? grazie ciauzzz

          Commenta


          • #6
            Domani non comprerei assolutamente le rane!
            Il problema non è la massima o la minima, ma le perturbazioni. Devi assolutamente evitare questi sali e scendi di temperatura.
            Cerca di descrivere al meglio la situazione, e anche quanto va il termosifone e se puoi regolarlo in stanza o è regolato das altre stanze? ecc
            www.ranitomeya.weebly.com

            Commenta


            • #7
              in queste condizioni non comprerò sicuramente nulla,ma che dici devo coibentare (con il polistirolo industriale pressato quello azzurro o giallo) il terrario comunque non ho poi problemi l'estate?

              Commenta


              • #8
                secondo me il polistirolo va molto bene, ti aiuta a non dissipare il calore... quindi dovrebbe diventare più costante... almeno io facevo così...
                d'estate eventualmente lo togli, ma in ogni caso (almeno per quanto mi riguarda) a temperatura sale...
                l'utima estate che avevo le ventrimaculatus la temperatura arrivava anche a 32... ma fortunatamente le bestiole stavano benissimo... anche se in ogni caso non credo sia il massimo..

                la temperatura spesso un bel problema, ho provato diverse soluzioni, ma quella che ha funzionato di più è quella più "folle"...
                dopo averle provate tutte, con cavi di ogni vattaggio messi all'esterno(sui lati) o all'interno nell'acqua sotto il substrato non sapevo più cosa fare...
                (premesso che il mio terrario è 50x50x70h con un neon interno e 2 esterni)
                alla fine ho trovato questa soluzione:
                un cavo riscaldante da 50 Watt piegato più volte in modo da ottenereuna "serpentina" da mettere all'esterno del terrario sotto la griglia di areazione anteriore...

                in questo modo l'aria calda entra nel terrario, lo riscalda abbastanza uniformemente (almeno da quel poco che ho visto, l'ho testato alla fine dell'inerno quindi sarebbe da approfondire un po') e non secca troppo l'aria...
                la cosa importante e ceglie bene pa posizione del termostato e monitorare con attenzione la parte vicino alla griglia... lì la temperatura si alza più velocemente... parzializzando le griglie (frontale e quella pueriore) con nastro o qualche strisci di vetro i riesce a modificare il tempo di "risposta" e la temperatura massima...

                voi che ne pensate di questo sistema??
                Ultima modifica di Jaco_T; 16-01-2009, 18:19.

                Commenta


                • #9
                  ciao,il mio terrario è 80l60p100h e il mio problema è solo l'estate,l'inverno posso garantire una temperatura minima di 23 gradi.il problema è che nell'arco della giornata ho più volte un oscillazione di temperatura che porta da 23 a 25,cioè ogni volta che si accendono i termosifoni.
                  come suggerito da diego ora proverò a chiuderli (o quasi)e vediamo come succede.vi chiedo però se coibentando il terrario con polistirolo da 4 cm renda più difficile questo sbalso di 2 gradi,o quantomeno più lento.
                  che ne dite? grazie mille per le risp. ciauzzz

                  Commenta


                  • #10
                    più lento sicuramente... poco ma sicuro!!!

                    Originariamente inviato da simone81 Visualizza il messaggio
                    ciao,il mio terrario è 80l60p100h e il mio problema è solo l'estate,l'inverno posso garantire una temperatura minima di 23 gradi.il problema è che nell'arco della giornata ho più volte un oscillazione di temperatura che porta da 23 a 25,cioè ogni volta che si accendono i termosifoni.
                    come suggerito da diego ora proverò a chiuderli (o quasi)e vediamo come succede.vi chiedo però se coibentando il terrario con polistirolo da 4 cm renda più difficile questo sbalso di 2 gradi,o quantomeno più lento.
                    che ne dite? grazie mille per le risp. ciauzzz

                    Commenta


                    • #11
                      Per me non molto più lento, e poi il risultato sarebbe comunque che lo stesso si arriva a questi sbalzi.
                      La soluzione di isolarlo non mi convince moltissimo, la cosa che mi lascia un po perplesso è il fatto che per avere sbalzi di tale entità nel terrario come minimo la tua stanza debba avere sbalzi ben più maggiori.
                      Secondo me potresti ricercare la soluzione nella miglior regolazione delt ermosifone, hai per caso un termostato? in tal caso verificane la funzionalità.
                      www.ranitomeya.weebly.com

                      Commenta


                      • #12
                        si diegodx,ho un termostato nel terrario (sembra che funzioni) e gli sbalzi di temp. nella mia stanza sono ben maggiori di quelli del terrario.ora ho completamente chiuso il termosifone e vediamo che succede.
                        se la temp all'interno del terrario rimanesse notte e giorno a 23 gradi costanti andrebbe bene?
                        grazie mille per le risposte ciauzzz

                        Commenta


                        • #13
                          Ventitre gradi di notte vanno bene di giorno sono un pò pochi, sarebbe meglio avere un pò di sbalzo tra la notte e il giorno. Non riesci a regolare il termosifone per avere 25-26 gradi di giorno e 22-23 di notte.
                          Ultima modifica di silvano; 18-01-2009, 19:16.

                          Commenta


                          • #14
                            non credo che sia possibile silvano,non so come fare......
                            per ora sto cercando di mantenere stabile e costante la temp nel terrario,ma sembra che stia peggiorando (ora ho 22 gradi nel terrario per la prima volta) e pensare che ho un cavetto da 80w sotto il terrario.mi sto un po demoralizzando,tanto tempo tanti soldi e non posso comprare le rane (che avevo trovato a perugia) perche il terrario non è idoneo azzzzz....
                            grazie ancora mille ciauzz.

                            P.S.
                            domani metto le foto del terrario che ora è finito ciauzzz

                            Commenta


                            • #15
                              Non ci siamo capiti molto.
                              Il termostato nel terrario non serve molto, nel tuo caso per niente finchè non rissolvi altri problemi.
                              La questione è questa:
                              1- la temperatura va benissimo, i 23 gradi anche se un po pochini vano benissimo, l'unico risultato è che le rane saranno un po meno attive durante l'inverno, ma con un aumento anche a livello riproduttivo dalla primavera.
                              quindi non è questo il problema, non intestardirti nel voler modificare la temperatura del terrario.
                              2- Il problema credo sia il termosifone, il termostato di cui ti chiedevo era su di questo.
                              Devi termoregolare il termosifone. Non è possibile che non riesca a mantenere la stanza ad una data temperatura senza avere sbalzi così improvvisi. se hai un termostato per regolare la temperatura del termosifone , se lo regoli a 25 gradi non dovrebbe mai far salire la temperatura al di sopra e neanche tanto meno di sotto.

                              Cerca quindi di lavorare sulla stanza e non sul terrario, credo che solo così potrai rissolvere la situazione.
                              Facci sapere, e metti un paio di foto dell'intera stanza, giusto per vedere dove si trovano le cose.
                              www.ranitomeya.weebly.com

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X