annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Emergenza Drosophila...help needed

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Emergenza Drosophila...help needed

    Ciao a tutti,
    forse qualcuno ha letto la mia discussione sulla realizzazione di terrario con cascatella...vabbè, giusto perchè sappiate che sono alle prime armi, anche se il mio terrario per D.auratus si sta (molto lentamente) trasformando in qualcosa di ben fatto...ma sono ancora al poliuretano e cascatella in costruzione...ovviamente ieri c'è stato Esotika, a Perugia, dove mi sono appunto recato in cerca di D.auratus...sperando di trovarne a prezzi più o meno accessibili...purtroppo 40 euro a esemplare era lo standard, a parte un ceco o polacco...non so di preciso che ne aveva di baby a 25 euro l'una...lo so, lo so, in molti non consigliate di iniziare con piccoli, ma meglio con adulti...ma non ho resistito...ho controllato il fattore delle zampe anteriori...che erano robuste(in proporzione al corpicino e non scheletriche) e quindi ne ho acquistate 8...ovviamente mi ha fatto uno sconto di 60 euro...e mi ha pure regalato delle vitamine...non c'è che dire, ottimo venditore.
    Il problema, però è un'altro...ora le ranocchie sono in un fauna box di 32x25x20h, con fondo in scottex, noce di cocco e con alcune piantine, tra cui una bromelia...acquistate un mesetto fa in garden...

    ...come stavo dicendo, il problema è un'altrora spiego tutto.
    All'Esotika, ho comprato due dosi di drosophila e una di trichorhina tomentosa da un venditore, per un totale di 9 euro...una volta arrivato a casa, però mi sono accorto, che il substrato delle drosophila si stava liquefando...strano, perchè quello che ho sempre acquistato avevano un impasto medio-denso e non certo sbrodoloso come quello che mi ha venduto sto tizio...fatto sta che a quanto ho visto le larve vitali di Drosophila sono pochine, le altre sono rimaste annegate...diciamo che con 1,50 in altre fiere ho trovato di meglio(le ho usate per neanidi di mantide)....nel senso che la scatola era PIENA di drosophile...
    RISULTATO...ormai ho contato che mi sono rimaste una 20 di droso(non parliamo delle trichorhina...penso che per 3 euro...in mezzo a tutta quella torba ce ne sono solo 3) e sono preoccupato, perchè non ho trovato un venditore di drosophila o microgrilli(Qualcuno li ha mai usati??) che abbia spedizioni veloci e quindi mi rivolgo a voi....

    QUALCUNO sarebbe così gentile da spedirmi una dose di drosophila, o meglio 2? Ovvio che pago...essendo domenica, se qualcuno già domani me le potesse spedire, le avrei al più presto...purtroppo siamo pure in inverno...quindi trovare qualche falena/insetto è improbabile. Contattatemi in privato.

    Grazie di cuore alle buone anime che mi daranno una mano.


    P.S.Lo so, avrei dovuto controllare meglio i barattoli, ma avendo il treno, avevo molta fretta e se non erro, c'era solo uno che vendeva drosophila all'Esotika...quindi non ho avuto scelta.
    Le tricho sono state rifocillate a dovere, con bucce di verdure, insalata e le tengo umidite a 26-28 °C...quindi mi aspetto che figlino al più presto.
    Le droso rimaste...bhè, ho scolato quell'acqua in eccesso...che ancora non mi spiego...forse il substrato è stato fatto con le dosi sbagliate?...e spero che le larvette rimanenti si impupino al più presto...sto già preparando nuovi contenitori per sistemare meglio il substrato...i contenitori in cui erano vendute, erano dei bicchier alti e stretti...

    Fabio

  • #2
    anche io ho preso drosophile e ho lo stesso problema, fortunatamente mi sono attrezzato a dovere con altri insetti da pasto,ora cercherò di far riprendere le colonie in un nuovo substrato...questo per quel che riguarda le drosophile.
    per quanto riguarda invece i trichorina tomentosa sinceramente penso siano uno starter con cui tu poi debba tirar su la vera e propria colonia...in momenti di crisi come questi incrementa la dietà con quanto tu puoi,collemboli,minicamole della farina(massimo una settimana altrimenti sono più chitinose),callosobruchus maculatus(se guardavi bene, dallo stesso che ti ha venduto i tuoi insetti da pasto erano presenti scatoline con fagioli... in 3 settimane gli adulti sono morti ma mi sono nati 5 volte quelli che erano inizialmente e li ho messi in nuove colture...e sono gia pieno di uova)...
    hanno ragione a dirti che dovevi ferrarti un pochino prima...ma a volte trovare le droso è talmente difficile!...non so che dirti...potenzia al massimo i tuoi allevamenti e soprattutto variali(con le alte temperature le drosophile e i collemboli diminuiscono la produzione) in modo che anche nei momenti difficili ti ritrovi qualcosina(trichorina tomentosa e altri isopodi tropicali invece prolificano con le alte temperature) quindi potresti variando la dieta riuscire a coprirti un po tutti i buchi e carenze di alcuni di essi...
    cerca di procurarti le drosophile al piu presto che 8 belve sono sempre 8 belve!

    Commenta


    • #3
      A pagina 26 del mercatino trovi un inserzione di " DROSOPHILE " da amfbia 78, io ho gia ordinato da lui ha sia Drosophile che altri insetti da pasto e arrivano in pochi giorni, se le tieni per ora nel faunabox puoi dare anche microgrilli.

      Commenta


      • #4
        cioè...tu hai comprato 8 auratus e non hai un allevamento di drosofile avviatissimo e supercollaudato?

        allora spiegare le cose è inutile... ogni post in cui si spiega che la cosa più difficile delle dendro è SAZIARLE è stato scritto invano...

        senza cibo 7 giorni e le tue ranocchie saranno belle auratus morte
        sto gufando?... un po' sì...perchè tanto di soldi da buttare ne avete a quanto pare

        ad ogni modo Redbug... ti manda tutte quelle che vuoi...considera che ogni barattolo dura circa 20-30 giorni.....svuotandolo completamente degli insetti adulti e offrendoli come cibo ogni 4 giorni circa (1 barattolo al giorno ci vule tutto per quelle rane).... fai i tuoi conti e ordina....
        ....
        Ultima modifica di Marco_offlimits; 18-01-2009, 19:31.
        ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Marco_offlimits Visualizza il messaggio
          cioè...tu hai comprato 8 auratus e non hai un allevamento di drosofile avviatissimo e supercollaudato?

          allora spiegare le cose è inutile... ogni post in cui si spiega che la cosa più difficile delle dendro è SAZIARLE è stato scritto invano...


          ....
          se hai preso solo 2 culture hai sottovalutato e non poco il discorso cibo ,e quando tutti e ripeto tutti dicono che prima si fanno le droso e poi si comprano le rane secondo te perchè lo fanno?
          [URL="http://www.ranitomeya.weebly.com"]www.ranitomeya.weebly.com[/URL]
          Felice come un girino di pumilio quando vede il culo della madre

          Commenta


          • #6
            con 8 belve farei non meno di 6-7 barattoli alla settimana...e di tanto in tanto riempirei il terrario di collemboli...

            Commenta


            • #7
              ma come... eri partito tanto bene con l'informarti... ti sei fatto prendere dalla fretta.... ormai il danno è fatto quindi ordina oggi stesso qualche colonia di droso senza perdere altro tempo nel cercarle da altri allevatori che non sempre hanno la disponibilità di cederle o il tempo per spedirle.... un altro problema secondo me è il terrario.... se devi ancora finire lo sfondo in poliuretano, devi ancora monitorare bene umidità e temperatura... quanto pensi di poter tenere 8 auratus in un faunabox del genere?? sono tutte dosi aggiuntive e gratuite di stress....hai bruciato le tappe e tralasciato dei punti fondamentali per il benessere delle tue ranocchie..... spero si risolva tutto al più presto

              Commenta


              • #8
                Non per farti i conti in tasca, ma 8 animali a 25 euro con lo sconto da te detto fanno 190 euro!
                Se prendevi 4 adulte avresti speso 160 euro e la soluzione era la migliore e risparmiavi.
                Seconda cosa è da sprovveduti prendere per la prima volta 8 ( non sono 2), animali giovani senza avere a casa almeno una decina di vasi di drosofile in piena crescita e senza avere nemmeno un terrario pronto.
                Come credi possano crescere senza cibo e in un fauna box, dove oltrettutto non conosci temperatura e paramentri vari, dato che lo avrai impostato alla meglio.

                Io non ho molto da dire, dato che tutto quello che qui si dice viene perso al vento.
                Spero solo che tu riesca a salvarne alcune almeno, da se non riesci a dargli da mangiare almeno una decina di drosofile a testa al giorno , e sono ancora poche, non vivranno a lungo.
                Questo vuol dire che ti servono almeno più di 100 drosofile al giorno!!!!
                Fai tu un po i conti.
                E tieni presente che a 24 gradi le drosofile impiegano dai 12 giorni in su prima di compiere il loro ciclo vitale.
                www.ranitomeya.weebly.com

                Commenta


                • #9
                  se ti può far comodo ha rincominciato anche E.N.T. a spedire... sono veloci e affidabili
                  E.N.T. Terrarientechnik

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da diegodx Visualizza il messaggio
                    Io non ho molto da dire, dato che tutto quello che qui si dice viene perso al vento.
                    Spero solo che tu riesca a salvarne alcune almeno,
                    troppo buono... io spero prorpio di no.... perchè questo forum è pieno di persone intelligenti.... ma c'è chi legge e poi fa quello che gli pare...tanto vale non leggere neppure... e se il prezzo da pagare per farvi entrare in testa le cose è 190 euro e la vita di 8 ranocchie che sia....
                    mi spiace per le rane
                    ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

                    Commenta


                    • #11
                      le altre sono rimaste annegate..
                      ma sei sicuro che siano annegate? mi pare realmente impossibile, prova a scaldare leggermente le colture vedrai che si muovono.
                      Ciao, Gabriele

                      Commenta


                      • #12
                        anche io come gia detto ne ho comprate due colonie nello stesso tavolino dove le hai prese tu,è vero,il pastone risulta più liquido di quelli che ho sempre avuto ma posso dire con certezza che quel he ha detto monocromo è vero e funziona...se le riscaldi un pochetto si vede muoversi una piccola infinità di larve....questo lo ho notato nelle melanogaster che ho scaldato poco fa...ora provo anche con le hydei...

                        Commenta


                        • #13
                          BHE...è un bel problema... si sa per le dendro la cosa più dificile è il cibo...

                          secondo me ti conviene ordinare un bel po di colture.. sia hydei che melanogaster... le melanogaster sono più veloci... forse defi fare più di un ordine, uno a settimana per 2 o 3 settimane...
                          ovviamente qualche cultura la "sperechi" per avviare nuove colture e le altre per alimentare le giovani bestioline...

                          io per 4 ventrimaculatus e 3 leucomelas facevo 6 colutre di hydei a settimana e 2 o 3 volte a settimana andavo in giro per recuperare qualche insettino nel giardino... le ventri andavano pazze per i ragnetti!!!

                          in bocca al lupo...

                          Commenta


                          • #14
                            Siccome ero l'unico, oltre a RedBug, ad avere Drosophila al tavolo, credo che il "tizio" a cui alludevi sia il sottoscritto. Personalmente non mi sembra di averti venduto nulla che non fosse una o più colture STARTER di Moscerini della frutta: io non sono un insettificio: alle fiere propongo agli eventuali interessati degli starter set di alcune specie di insetti a volte non usuali, come varie specie meno note di Drosophila o altro. Francamente non sono tenuto a conoscere il livello di preparazione o meno di tutti coloro che prendono i miei insetti: lo starter set serve appunto per partire da zero e creare successivamente le proprie colonie, ed in effetti sui contenitori c'è una data che indica il giorno in cui le colture sono state fatte. Va da sè che i tempi di maturazione e produzione sono i consueti, a prescindere dalla data. A volte i bicchieri contengono pochi adulti ma un'infinità di microlarve, quindi lo sviluppo delle colonie, come osservato, è solo una questione di tempo. Setssa cosa per quanto riguarda le Trichorhina tomentosa: nei contenitori ci sono alcuni adulti, molti piccoli e un bel po' di uova sparse nel substrato, quindi anche in questo caso la persona che acquisisce la coltura dovrebbe sapere come agire per ottenere un buon sviluppo di questi Isopodi.
                            Fermo restando quanto sopra, spiace constatare che, nonostante tonnellate di materiale informativo presente in rete, nonostante migliaia di discussioni in questa sezione, nonostante l'ingrato lavoro dei moderatori di sezione per ripetere alla nausea concetti che dovrebbero risultare acquisiti dall'improvvisato "dendrobatofilo" dell'ultima ora o della "next generation" , si continui ad acquistare poison frogs da gettare al macello ancora prima di dotarsi di terrari ed attrezzature nonchè colonie di cibi vivi ben avviati....Tralaltro, a due passi da chi ti ha venduto le rane e dal "tizio" qui presente, ci stava lo stand di una nota libreria on line, con ben in evidenza diversi volumi sulle Dendrobatidae, in italiano ed inglese. Forse poteva risultare opportuno documentarsi un po' e successivamente passare all'allevamento, ma evidentemente non ci siamo. Mi dispiace per le tue rane.

                            Il "tizio" (aaron)
                            inesperto papponeggiatore di papponi per droso nonchè, nel contempo, felice possessore di 150 poison dart frogs

                            Commenta


                            • #15
                              esatto...come per trichorina tomentosa è uno starter set,lo è anche quello di drosophile...più che altro stava a te vedere se ce ne erano poco e casomai comprarne in maggior numero...stessa mia colpa ma per fortuna sono ben attrezzato con altri insetti e presto avrò anche questi...e se guardi le date per esempio le mie hydei sono del 10 mentre le melanogaster del 9...le melanogaster hanno parecchie larve,di cui alcune grosse e altre piccine...le hydei ancora non vedo nulla...ma ci sono abbastanza drosophile quindi no problem...tienili alle giuste temperature...
                              per quanto riguarda le belve...mamma mia...8 sono tante da sfamare se non si è superferrati!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X