annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

primo passo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • primo passo

    Ciao a tutti!
    Come avrete capito dal titolo stò per iniziare ad allevare queste fantastiche rane.
    Dopo aver pensato e ragionato su tutti gli aspetti del caso, ho deciso di fare il primo passo....comprare il terrario.Ho visitato 1 po' di negozi ed ho scoperto una miriade di soluzioni....Quella, dal mio punto di vista (....da neofita), più azzeccata è ricaduta su di un terrario di dimensione 33 x 33 x 38.Il terrario è indubbiamente piccolino....però ho pensando che per iniziare ad allevare solo 1 o 2 rane poteva andare abbastanza bene, in oltre credo che la situazione dal punto di vista dell'umidità, della temperature e anche della vegetazionesi sia più facile da controllare...che dite?
    Il terratio è costruito dal negoziante artigianalmente è anche provvisto delle aperture per il riciclo dell'aria (una posizionata sul davanti ed una in alto), ed il costo è abbastanza contenuto...47 euro (contro gli 80 euro dei terrari "commerciali" che competevano con questo).

    Le rane che pensavo di tenere, per iniziare, sono le dendro auratus, viste le dimensioni non più di 1 o 2...può andare bene?Altrimenti che rane mi potete consigliare?
    L' altezza è abbastansa per accogliere, magari in un futuro delle speci arboricole?(sempre però non più di 1 o 2!)

    Un altro punto che mi piacerebbe chiarire è quello del foro di scolo e del pozzetto.Per il foro di scolo è necessario avere il fondo del terrario inclinato?
    Il pozzetto, se ho capito bene, non necessita di nessun foro sul fondo del terrario, ma va solamente svuotato tamite un tubetto che va a pescare l'acqua in eccesso direttamete dallo strato più profondo del terrario (che nel mio caso pensavo di fare con l'argilla espansa).

    Aspetto delle risposte prima di comprare il terrario (mi sembra il minimo!)
    Ringrazio in anticipo per la pazienza e per i consigli....grazie mille!!!
    attendo impaziente...
    Ultima modifica di anfe; 29-01-2009, 18:54.

  • #2
    Il terrariop non è proprio il massimo delle dimensioni, anche se 1 o 2 esemplari potrebbero anche soppraviverci, ma un mio consiglio è quello di orientarti su qualcosa di leggermente più grande, tipo un 40x40x50 o simile, poi vedi tu se lo vuoi in altezza o basso e lungo ecc.
    Ti costerà qualcosa di più ma un domani potrei farci stare un grupetto e sperare in qualche nascita.
    Fidati che partire con cose troppo piccole ci si pente quasi subito.
    Per lo scolo se hai solo quello va bene anche il pozzetto, il foro va bene quando si comincia ad avere parecchi terrari e sempre meno tempo a disposizione.

    Per il resto riguardati un po i vecchi post e usa la funazione cerca.
    www.ranitomeya.weebly.com

    Commenta


    • #3
      sinceramente tenere una sola rana mi sembra un po squallido sia per l'appassionato che per la ranina che poverina gira sola soletta...quindi opterei almeno per una coppia...
      per le dimensioni del terrario potrà ospitare massimo una coppia nonstante risulti già strettino...magari una coppia di rane un pò piu piccine...vedi epipedobates anthony...
      per quanto riguarda l'altezza direi veramente limitata per ospitare una specie arboricola...
      per il foro di scolo solitamente è presente nei terrari provvisti di fondo inclinato...anche se penso che può andar bene comunque..

      Commenta


      • #4
        non comprare quel terrario,è piccolo,le aperture per l'areazione vanno speculari e non messe a caso perchè i vetri gli avanzavano,aspetta una fiera e te ne prendi uno +grande per quei soldi
        [URL="http://www.ranitomeya.weebly.com"]www.ranitomeya.weebly.com[/URL]
        Felice come un girino di pumilio quando vede il culo della madre

        Commenta


        • #5
          iinfatti in fiera te ne prendi uno quasi il doppio con quei soldi...
          vedere ad esotica quei terrari come il mio a 40-50 euro che io lo ho pagato a 150 e non vale una cicca...mi vengono i brividi...

          Commenta


          • #6
            Credo sia il caso di trovare allora qualcosa di più grandino...e non eccessivamente costoso.
            Quindi dite che nel mio caso sia meglio di usare un pozzetto piuttosto che il foro di scolo....
            Per le aperture d'areazione credo fossero speculari nel senso che la griglia era posta orizzontalmente rispetto alla parte anteriore del terrario.Quindi l'aria passava da sotto e usciva da sopra......(spero di essermi spiegato....ma nn credo...eheheh!).se riesco provo a farvi un disegnino....

            Commenta


            • #7
              concordo che prendere un terrario in fiera è sicuramente meglio che prenderlo in un negozio....ma magari anfe non ha la possibilità di andare alle fiere, o di aspettare mesi prima di poterlo fare....
              comunque quello li è piccolino anche secondo me...io ne comprai uno 50X40x40 in un negozio (100€ e fa schifo pure) e poi mi sono reso conto che se volevo "arredarlo" a dovere e tenerci più di una coppia non bastava e mi sono preso un terrario 90x60x50 (100€ in fiera)..alla fine ci ho smenato 200€!!!
              meglio spendere un pò di più subito e non il doppio dopo qualche mese......e poi se lo dice diegodx non c'è che da fidarsi

              se non sei espertissimo, io eviterei pozzetti, cascatelle, laghetti ecc ecc, lo dico per esperienza personale, da totale neofita!! sono più i casini che creano che altro...inizia con una "ciotolina" o simili che è facilemente sostituibile, poi piano piano passa a qualcosa di più complicato!

              Commenta


              • #8
                ImageShack - Image Hosting :: immagineqi9.png

                questa è la sezione vista da di fianco...
                spero che si veda l'immagine!

                Commenta


                • #9
                  le fiere sono abbastanza fuori portata dato che abito in provincia di Lecco...della mia zona c'è solo la NIRM però è ad ottobre esatto?
                  Azz che forunato che sei Mandragoran ad avera un terrario così grande!90 x 60 x 50 sono più o meno le dimensioni della mia vasca da bagno eheheh!!!io cercavo qualcosa di più contenuto tipo 40x40x50 mi sembra buono!

                  Commenta


                  • #10
                    si con un 40x40x50 vai tranquillo...per l'areazione è corretta...anche il mio è cosi e non mi ha dato nessun problema...

                    Commenta


                    • #11
                      si, si....40x40x50 va benissimo...sono io che sono il solito esagerato! che devo sempre fare lo sborone!!!

                      Commenta


                      • #12
                        ma fai bene deve essere una ***ata!

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da anfe Visualizza il messaggio
                          Il terratio è costruito dal negoziante artigianalmente è anche provvisto delle aperture per il riciclo dell'aria (una posizionata sul davanti ed una in alto), ed il costo è abbastanza contenuto...47 euro (contro gli 80 euro dei terrari "commerciali" che competevano con questo).
                          costruito artigianalmente da lui? se è così, non riesce a costruirtene uno adatto alle tue esigenze?

                          Commenta


                          • #14
                            Secondo me ti conviene prenderne uno più grande, daccordo è una spesa diversa ma è più definitva, altrimenti entro poco tempo ti rendi conto che è piccolo, che le rane lì non sarebbero felici (se si può parlare di felicità) e allora vai a comprare un secondo terrario. Allora quanto hai speso in tutto? ciao

                            Commenta


                            • #15
                              L'areazione è giusta.
                              Cercane uno di buone dimensioni o fatelo fare, se non sbaglio quello che avevi trovato era artigianale, quindi qualcuno da quelle parti lo deve aver appunto costruito.
                              E arredalo in modo semplice, come gia stato detto le cose complicate generano più problemi che altro, se non si è ben coscenti di come vadano gestite.
                              www.ranitomeya.weebly.com

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X