annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

SuperTerrario a parete

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • SuperTerrario a parete

    Dato che la serra costa troppo stò pensando di chiudere una parte della parete del mio stanzino creando un mega terrario !!!

    dovrebbe essere alta 2 metri per 3,5 metri di lunghezza e 6o cm di profondità !!!

    Datemi qualche idea su come farlo !!!

  • #2
    oooooooohhhhh... finalmente è deciso allora................sicuramente parteciperò ai lavori di costruzione......come fai a isolare il muro dall'umidità???????guardati www.poison-frogs.com sezione vivarium,dovresti fare una cosa del genere....ciao

    Commenta


    • #3
      ... mi è venuto in mente l'altra sera guardando nello stanzino !!!
      ti spiegherò più dettagliatamente la storia in questi giorni !!!

      Commenta


      • #4
        sinceramente non credo che convenga fare un terrario-serra. conviene di più "climatizzare" una stanza e fare tanti terrari con animali diversi. se fai sta serra che ci metti dentro... piante?!?! non credo convenga metterci dentro tanti animali diversi...
        ma poi hai pensato hai costi... tanti e tanti KWatt!!!!!

        per fare terrari a bassissimo costo vedi sto link http://www.sanguefreddo.net/SFNpro/i...sc&start=0

        basta prendere uan scatola di plastica a farci i vetri scorrevoli avanti 8)

        Commenta


        • #5
          ... puoi non condividere la cosa, ma fare un unico grande terrario risulta meno costoso che farne molti più piccoli.
          Chiedi a Emanuele Biggi !! un suo amico ha un terrario del genere , e ci tiene dentro di tutto !!!
          x Ema - non si possono avere delle foto di quel terrario del tuo amico ???

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Paolo
            ... puoi non condividere la cosa, ma fare un unico grande terrario risulta meno costoso che farne molti più piccoli.
            Chiedi a Emanuele Biggi !! un suo amico ha un terrario del genere , e ci tiene dentro di tutto !!!
            x Ema - non si possono avere delle foto di quel terrario del tuo amico ???
            si lo so, questo è verissimo... il fatto è che ti risulta più difficile controllare gli animali se li tieni in un terrario del genere...
            non puoi controllare se mangiano regolarmente ecc...

            Commenta


            • #7
              Io non lo farei nemmeno se ne avessi la possibilità.
              Il tenerci dentro " di tutto" poi non mi sembra una grande idea. Io sono per la filosofia una specie un terrario. Certo due o tre specie di dendro insime, soprattuto se sono di taglie diverse fra loro, le tieni bene, ma non so se ne vale la pena.
              L' impatto alla vista sarebbe eccezionale, ma prima di farlo considera anche i problemi a cui vai incontro, questa è la mia opinione.

              Commenta


              • #8
                il fatto è che una serra ha una logica diversa di un terrario per una specie di animali...
                la serra è un'ecosistema, come l'acquario... il terrarietto monospecifico è più "una scatola di plastica con i vetri scorrevoli davanti"...
                è completamente diverso! in una serra di questo tipo, gli animali sono soltanto un piccolo elemento dell'ecosistema, mentre nella scatola di plastica sono l'elelmento essenziale e, purtroppo, spesso l'unico interesse della cosa...
                una serra di questo tipo è splendida anche con una sola specie di animale, senza per forza riempirla di specie diverse...
                igua

                Commenta


                • #9
                  il mio sogno è sempre stato fare un terrario Costarica Panama !!!
                  E naturalmente ci metterò le specie provenienti da quelle zone !!!
                  ... vi farò sapere poi come mi trovo !!!
                  Igua hai copito perfettamente il quello che intendo io ...
                  ... strano che haunter non abbia ancora detto nulla !!!

                  Commenta


                  • #10
                    Paolo, non ti vorrei smontare ma pensa anche ai lati negativi tipo:
                    - Non riesci a controllare bene l' alimentazione delle rane;
                    - Se te ne sparisce una non saprai mai se è morta oppure è fuggita oppure boh...;
                    - Hai veramente poco controllo sulle nascite ( ma questo è un problema minore, se la teca ha condizioni anìmbientali perfette si arrangiano da sole );
                    - Le piante richiedono moltissima manutenzione;
                    - E' un bel problema scaldarlo, se non hai una stanza climatizzata.

                    il terrarietto monospecifico è più "una scatola di plastica con i vetri scorrevoli davanti"...
                    è completamente diverso! in una serra di questo tipo, gli animali sono soltanto un piccolo elemento dell'ecosistema, mentre nella scatola di plastica sono l'elelmento essenziale e, purtroppo, spesso l'unico interesse della cosa...
                    Beh, su questo non sono affatto daccordo, per specie come le dendro dei terrari delle dimensioni adeguate e arredati nella maniera ottimale, sono in grado di soddisfare tutti i requisiti dell' animale.
                    Se pensi che in terrario grande come una parete si possa ricostruire un ecosistema forse non hai ben presente come sia complesso un ecosistema di foresta pluviale.
                    Con un acquario marino bello grande forse puoi ottenerlo, ma un terrarione, per quanto grande, resta sempre un terrario.
                    Just my opinion!

                    Commenta


                    • #11
                      haunter arriva...
                      allora,l'idea e' bellissima,e l'ho accarezzata una marea di volte,fermandomi a 100x80...
                      probabilmente per mia colpa,non sono riuscito a farlo durare molto a lungo,il tutto a cusa del cibo,che era irreperibile dalle rane...e poi una falla che continuava ad aprirsi nel lago mi ha fatto smantellare tutto

                      allora
                      il mio consiglio e' di attacarti al sito che vedi...soluzioni alternative non ne hai molte,ma lvello estetico ricalcherei piu black jungle e vivaria...le cascate sono molto piu belle quando cadono dai rami...
                      un minimo di sopraelevazione e' necessaria,anche solo per evitare che buona parte del calore si disperda a livello del pavimento, e non si sa mai, in caso di perdite o manutenzione.comincerei rivestendo le pareti con qualcosa di impermeabile,polistirolo non e' male...dai una bella mano di poliuretano e sei gia' a meta'...ne l poli incassa dei legni-cercali vecchi,meglio se di fiume,quelli di bosco ammuffiscono-forali e facci passare i tubicini da 0,5 cm per l'acqua....una pompa serve bella grossa...suggerisco quelle da laghetto...e..poi ricopri tutto il poli con corteccia sminuzzata ...o se riesci pezzi di sughero o pannelli di cocco sagomati...come fondo,argilla ricoperta da muschio...e meti piante varie tipo asplenium calathea anthurium...poi sopra sai meglio di me ^ ^...ee..ah..un bacino e' d'obbligo...in alternativa puoi lasciare il fondo in ghiaia per acquari-o meglio terriccio limaccioso che raccogli da qualche parte in uno stagno o fiume...e lasci crescere sopra il muschio di java a zolle...in un terra del genere,io mischierei le specie...un apio di phelsuma male non fanno e se vai di specie arboricole tra le rane,io farei un bel mix...

                      ripeto,la cosa e' esteticamente incredibile,e ottima se hai 20 minuti da dedicarci al giorno...se no,e' lmeglio andare di faunabox...

                      e prova le spot per scaldare ^ ^ oltre alla resistenza sotto

                      giuro che mi metto a scarabocchiare eventuali soluzioni plausibili...^-^

                      Commenta


                      • #12
                        Non riesci a controllare bene l' alimentazione delle rane;
                        lascia molte colture di droso e barattoli pieni di frutta...il prezzo di un terra biotopo e' la difficolta' nel vedere gli animali...
                        Se te ne sparisce una non saprai mai se è morta oppure è fuggita oppure boh
                        si nascondono sempre...e se sparisce sparisce...comunque dopo 20 mnuti fuori dal terrario la trovi secca..
                        Le piante richiedono moltissima manutenzione
                        minimo 20 minuti al giorno per controllare il terrario,stanare gli animali,ricontrollare il cibo,taglizzare le piante....se il tempo ce l'hai..buon per te...
                        E' un bel problema scaldarlo, se non hai una stanza climatizzata.
                        non penso lo mette in garage... e 25 gradi n casa li hai sempre..un cavetto qua e due spot piu un uvb... e il calduccio lo hai...se vuoi metti un riscaldatore per acquari e sei sicurissimo
                        Citazione:
                        il terrarietto monospecifico è più "una scatola di plastica con i vetri scorrevoli davanti"...
                        è completamente diverso! in una serra di questo tipo, gli animali sono soltanto un piccolo elemento dell'ecosistema, mentre nella scatola di plastica sono l'elelmento essenziale e, purtroppo, spesso l'unico interesse della cosa...
                        ...in un terra piccino tieni le rane solo a fini riproduttivi o comunque..per averle sotto controllo..rientriamo el solito diatriba...io a fini prtici sto meglio col piccolo ed essenziale...ma se sei un esteta-e hai tempoe competenze non solo di dendro-un biotopo e' una cosa fantastica

                        Commenta


                        • #13
                          ma in natura le rane non vivono in terrari di 30cm quadri...cosa vuol dire "non riesci a controllare se mangiano,o se muoiono,ecc..."non sono stupide le rane.anche io pensavo la stessa cosa quando ho cominciato a tenere dendro ma poi mi sono ricreduto:io ho tenuto due tinctorius microscopiche e un phelsuma di pochi cm in un terrario di 120x80x50 stracolmo di piante per mesi e adesso stanno benissimo.sicuramente si sentiranno più a casa loro in una serra bella spaziosa che in un terrarietto del cavolo...non capisco tutta sta paranoia di controllare,vedere,avere tutto sotto controllo,ecc....non cambia niente serra o terrario si tratta solo di organizzare le cose...i tedeschi come pensate che le riproducano le dendrobates,dentro a terrarietti????
                          andatevi a vedere www.frogworld.nl sezione dutch vivarium...

                          Commenta


                          • #14
                            Salve a tutti!


                            Secondo me l'idea di Paolo è eccellente.

                            Trovo l'idea alla base di questi grossi terrari, veramente, veramente vincente sotto una miriade di punti di vista; riuscendo a "mediare" tra un "terrario" ed una "serra"; traendo veramente il meglio da entrambi.
                            Tedeschi ed Olandesi, adottano questi progetti da molti anni e francamente mi fido della loro lunga esperienza.

                            Paolo, sapevo che stavi pensando ad un terrario "panamense".
                            Di esperienze cui attingere, per la creazone di questo tipo di "set-up", non mancano di certo.

                            Commenta


                            • #15
                              Chiaramente appoggio l'idea di Paolo, che è anche un nuo sogno.
                              ti consiglio, ovviamente, molto bene le pareti esterne, ma nche di provare a farci passare se hai la possibilità dei tubi dell'acqua calda del riscaldamento, se riesci a riscaldarlo in questo modo, sei a cavallo per costi e sicurezza, megli ancora se riesci a fare una deviazione e a termostatarla in maniera autonoma.
                              Come rivestimento delle parete, dammi pure del pazzo, userei le piastrelle di tufo che vendono nei garden per fare i vialetti.
                              questo perchè tutto sommato è un colore neutro, costa poco, ti permette di forarlo facilmente per farci passare tubi e cavetti vari, ma soprattutto se nebulizzi bene, viene su un bel po' di muschio.
                              A che animali hai pensato, solo dendro?

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X