annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Diverse dendrobates assieme, quante?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Diverse dendrobates assieme, quante?

    ciao a tutti, siccome mi sto per fare un terrario piu grande di quello che ho, e siccome quello nuovo dovrebbe essere grande altezza 120cm x largezza 140cm x lunghezza 75cm vorrei sapere quali altre ranette posso aggiungere alle mie 5 leucomelas che ho gia. io vorrei meterci delle tinctorius, ma quali e quante? e inoltre nessuno le ha da vendere?
    grazie e ciao

  • #2
    in teoria non si dovrebbero misciara più specie ma in terrai così grandi il discorso è diverso !!!
    Per mè potresti mettere delle Epipedobates tricolor oppure delle phyllobates ...
    Opuure qualche dendrobates piccola (amazzonicus -ventrimaculatus- imitator ecc.. )
    Le tinctorius hanno il pregio di essere molto visibili molto attive ma sono molto Molto voraci !!!
    Quindi rischieresti di "affamare le leucomelas" che sono molto più timide !!!

    Prova a cercare sul mercatino !!!!

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Paolo
      Le tinctorius hanno il pregio di essere molto visibili molto attive ma sono molto Molto voraci !!!
      Quindi rischieresti di "affamare le leucomelas" che sono molto più timide !!!
      non che le affermazioni di Paolo ne abbia bisogno, ma quoto completamente la sua opinione sulla convivenza con le tinctorius.
      potresti anche incrementare il gruppo di leucomelas, arrivando anche a 10-12 e un gruppetto di e.tricolor che sono robuste e abbastanza visibili
      (ps io metterei anche qualche phelsumina....)

      Commenta


      • #4
        Salve a tutti!

        Secondo me, sarebbe un'ottima idea quella di incrementare il numero di "D. leucomelas", acquistare una bella colonia di una specie dalle abitudini più "arboricole", come ad esempio "D.ventrimaculatus" ed aggiungere anche un gruppo di "E. tricolor".

        Al tuo posto, partendo dal presupposto di avere già le "D.leucomelas", farei esattamente così.
        Credo che potresti toglierti diverse soddisfazioni.

        Commenta


        • #5
          --- qunado un dì mi troverò apposto psicologicamente comincerò il mio super progetto del terrario a parete !!! credo che solo per la creazione ci vorrà un anno !!!
          Lì poptrò sbizzarrirmi introducendo varie specie di dendrobates epipedobates e phyllobates ..
          sempre rimanendo nella stessa fascia climatica di provenienza !!! Panama !!!WOW

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Diego_Nannuzzi
            Salve a tutti!

            copione!

            Commenta


            • #7
              secondo me le soluzioni migliori sono
              1)aumentare il numero di leucomelas
              2)mettere altre arboricole

              avviamente 3-4 phelsume ci azzeccano alla grande!!


              altre ai problemi della voracità dell tictorius io aggiungerei anche il "rischio" di avere ibridi...


              ciao


              ps complimenti per il terrarione!!!!

              Commenta


              • #8
                altre ai problemi della voracità dell tictorius io aggiungerei anche il "rischio" di avere ibridi...
                rischio??
                la cosa e' molto rara,,diciamo l'ultima spiaggia..non e' un problema da considerare,poiche' finche' avrai una coppia almeno le attenzioni saranno prettamente intraspecifiche

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Paolo
                  --- qunado un dì mi troverò apposto psicologicamente comincerò il mio super progetto del terrario a parete !!! credo che solo per la creazione ci vorrà un anno !!!
                  Lì poptrò sbizzarrirmi introducendo varie specie di dendrobates epipedobates e phyllobates ..
                  sempre rimanendo nella stessa fascia climatica di provenienza !!! Panama !!!WOW
                  forse al super terrario ci arrivo prima io visto che ho in costruzione un mostro lungo 3 metri alto1,5 e profondo 1,5 soltanto che per fare una bella colonia di dendro mi ci vorrà unbel pò di tempo e soprattutto tanti soldi

                  Commenta


                  • #10
                    Mi inchino davanti a tè !!! grande !!! aspetto foto !!!
                    ... Mi hai battuto sul tempo !!!!
                    come lo stai facendo ???

                    Commenta


                    • #11
                      Anche io quoto la soluzione di piccole dendro arboricole una volta genericamente inserite nel gruppo delle quinquevittatus....

                      Commenta


                      • #12
                        uffa ma cavoli io inizialmente ho preso le leuco perchè mio hanno detto che erano le piu semplici da tenere... e ora no posso metterci assieme le tinctorius che mi piacciono un casino!!!!!!!!! ggrrrrrrrrrrr

                        Commenta


                        • #13
                          Il problema è che una tinctorius, a differenza di un auratus oppure di una leucomelas, non si sazia mai ed è molto veloce a prendere il cibo. Quindi, anche se metti sciami di drosofile nel terrario, è molto probabile che le tinctorius se le pappino tutte ancora prima che le leuco abbiano il tempo di accorgersene.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da ciroshi
                            forse al super terrario ci arrivo prima io visto che ho in costruzione un mostro lungo 3 metri alto1,5 e profondo 1,5 soltanto che per fare una bella colonia di dendro mi ci vorrà unbel pò di tempo e soprattutto tanti soldi
                            Se posso darti un consiglio, se puoi, fallo più alto in modo da poterci entrare bene dentro... ciò ti faciliterebbe la manutenzione!!!

                            Intanto io sono in trepidante attesa di vedere le foto di questo "mostro"!!!

                            ciao
                            Robfrons

                            Commenta


                            • #15
                              Ciao, io attualmente nello stesso terrario ho 4 ventrimaculatus con una coppia di tricolor ed una tinctorius e sembra vivano pacificamente, certo la tinctorius è solo una ma predilige passare il 90% del suo tempo al suolo cosa che le ventrimaculatus non fanno mai, quindi ogniuno si alimenta nella sua fascia altitudinale, non credo sia un problema far convivere diverse specie.
                              Sempre senza esagerare, sono daccordissimo che un branco di 5-6 tinctorius spazzi via tutto il cibo a una leucomelas , ma se il terrario è grande e ben arredato non credo vi siano problemi.
                              www.ranitomeya.weebly.com

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X