annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

è tutto quasi pronto.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • è tutto quasi pronto.

    ok finalmente è quasi tutto pronto per il nuovo e primo terrario che ospiterà 5-6 esemplari di ranitomeya ventrimaculata.
    Ora vi espongo brevemente come ho organizzato le cose in modo da avere conferma dai piu esperti, per essere sicuro di non aver sbagliato qualcosa.

    Il terrario è un 80x60x60, in vetro di spessore 6mm, lo sfonda sarà costituito in gran parte da una grossa radice e in poliuretano espanso ricoperto di colla per piastrelle mista a colorante alimentare, per creare un effetto più realistico possibile.
    Ho ordinato alcune piante che mi arriveranno a giorni, alcune bromeliacee del tipo vrisea e noeregelia, alcune ficus pumilia e altre epifite che cresceranno sulla parte alta del terrario.
    Le piante in vaso avranno i fori di scolo liberi scaricare sul substrato che sara composto da argilla espansa+tessuto+torba di sfagno e muschio vario che cercherò di far crescere il più possibile sullo sfondo e sulla radice.
    l'illuminazione sara costituita da due lampade fluorescenti da 39w esterne al terrario con fotoperiodo di 12 ore.
    Per mantenere costante il tasso di umidità installerò un sistema di nebulizzazione che acquisterò su dendrobates italia.
    Intendo inoltre costuire una struttura per il terrario per riscaldarlo in inverno visto che nella stanza dove verra posizionato la temperatura in inverno potrà scendere anche fino a 15 c°. Ma a questo penserò più avanti.

    Ora chiedo consiglio a voi. A ottobre si terrà la fiera a verona, dove intendo acquistare gli animali. Ora, volevo chiedere a qualcuno se sà consigliarmi qualche allevatore che sarà a verona, ed eventualmente darmi il suo contatto email, per "prenotare" gli animali, in modo da non fare 500 km per niente.

    Volevo chiedere in particolare a Diegodx se può consigliarmi qualche altra specie di pianta che usa nei suoi terrari, poichè mi piacciono moltissimo.
    (Non riesco più a trovare la discussione dove parla delle sue piante...)

    Grazie a tutti.

  • #2
    2 cose non mi ispirano, uno dovresti prima vedere se d'inverno riesci a tenere almeno 20/21 gradi e due non prendere le ventri come prima rana, ti passa la voglia o prendi delle tinctorius che almeno ti godi o delle anthony che saltano e cantano parecchio ma con le ventri in un terrario del genere proprio no, nemmeno se ne prendi 60
    [URL="http://www.ranitomeya.weebly.com"]www.ranitomeya.weebly.com[/URL]
    Felice come un girino di pumilio quando vede il culo della madre

    Commenta


    • #3
      beh, con la struttura isolante intorno al terrario dovrei riuscire a mantenere la temperatura intorno ai 20 c° e poi due lampade da 39 w, anche se esterne scaldano parecchio...

      per le rane, sapresti consigliarmi qualche allevatore?

      Commenta


      • #4
        Penso che in Italia riproduciamo dendro inuna decina e nessuno che io sappia ha fatto ventri da poco perciò direi di no, l'unica è trovare qualche allevatore straniero che venga a Verona
        [URL="http://www.ranitomeya.weebly.com"]www.ranitomeya.weebly.com[/URL]
        Felice come un girino di pumilio quando vede il culo della madre

        Commenta


        • #5
          Sai se c'è qualcuno del forum che fa lo stand a verona?

          Commenta


          • #6
            Posto la foto della radice che voglio mettere nel terrario, cosa ne pensate?



            Le lampade che ho scelto



            T5 Daylight, Light colour 860
            Colour Rendering 1B, 2850 lumen
            Colour Temperature: 6000 kelvin,
            39 Watt, 849 mm, Diameter 16 mm.
            Ultima modifica di Hivemaster; 22-08-2010, 02:44.

            Commenta


            • #7
              La radice è bella ma se non è di acacia o di altri legni duri non metterla o marcisce, io se fossi in te non la ingloberei nello sfondo perché nel caso ci fossero problemi fai prima a toglierla
              [URL="http://www.ranitomeya.weebly.com"]www.ranitomeya.weebly.com[/URL]
              Felice come un girino di pumilio quando vede il culo della madre

              Commenta


              • #8
                Per la radice verifica di che specie sia, a me sembra quasi pioppo, anche se la forma non è peopeio quella, però la colorazione ela rugosità fanno pensare a quello.
                Devi avere una certa sicurezza sia del legno duro, altrimenti in un anetto ti ritrovi con un mucchio di legnetti marci.

                Per le rane purtroppo come dice Alessandro non prendere delle ventrimaculata, in un terrario così grande e con molta vegetazione non le vedresti mai. Buone saebbero invece le leucomelas e le auratus, semplici e ben visibili.

                Per le piante c'è molta scelta, dipende tutto da quello che vuoi farci del terrario, se mi dai qualche idea di come vuoi che diventi ti do qualche nome mirato.
                www.ranitomeya.weebly.com

                Commenta


                • #9
                  La radice è di robinia pseudoacacia, un legno molto duro e pesante, quindi penso che vada bene.

                  @diego: Voglio un terrario molto ben piantumato e ricco, vorrei sapere qualche nome di piante rampicanti alternative al ficus pumilia, qualche pianta somigliante al bambù, anche con busto spesso e foglie larghe...
                  In particolare avevo visto una foto di una rana (non ricordo quale) aggrappata ad una pianta con fusto simile al bambù...

                  Alla fine mi sono deciso sulla specie da allevare, penso che un gruppo di 5 dendrobates auratus sia quello che fa per me, grosse, sempre in movimento facili da allevare e riprodurre...
                  Per le ventrimaculata si vedrà l' anno prossimo eventualmente.

                  ps: Ho contattato dendrobates.biz per delle auratus (me lo hanno consigliato, e poi è a pochi kilometri da casa mia, comodo per ritirare gli animali di persona) PECCATO PER I PREZZI! ALLUCINANTI!

                  Di solito in fiera a quanto si trovano le auratus?
                  Ultima modifica di Hivemaster; 23-08-2010, 18:12.

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Hivemaster Visualizza il messaggio
                    La radice è di robinia pseudoacacia, un legno molto duro e pesante, quindi penso che vada bene.

                    @diego: Voglio un terrario molto ben piantumato e ricco, vorrei sapere qualche nome di piante rampicanti alternative al ficus pumilia, qualche pianta somigliante al bambù, anche con busto spesso e foglie larghe...
                    In particolare avevo visto una foto di una rana (non ricordo quale) aggrappata ad una pianta con fusto simile al bambù...

                    Alla fine mi sono deciso sulla specie da allevare, penso che un gruppo di 5 dendrobates auratus sia quello che fa per me, grosse, sempre in movimento facili da allevare e riprodurre...
                    Per le ventrimaculata si vedrà l' anno prossimo eventualmente.

                    ps: Ho contattato dendrobates.biz per delle auratus (me lo hanno consigliato, e poi è a pochi kilometri da casa mia, comodo per ritirare gli animali di persona) PECCATO PER I PREZZI! ALLUCINANTI!

                    Di solito in fiera a quanto si trovano le auratus?
                    ciao,
                    purtroppo non è così! sono ottime per iniziare e resistono anche ai primi errori del neofita, sono comunque molto timide! appena si abbassano le temperature, spariscono per farsi rivedere a primavera le mie
                    aspetta la fiera di verona per le rane, trovare auratus a prezzi buoni non è difficile

                    Commenta


                    • #11
                      Dimmi la verità le scegli apposta per non vederle le rane chiedi a Franklin quanto le vede punta su delle tinctorius o delle leucomelas niente azureus meglio morph più semplici, oppure galactonotus o bicolor
                      [URL="http://www.ranitomeya.weebly.com"]www.ranitomeya.weebly.com[/URL]
                      Felice come un girino di pumilio quando vede il culo della madre

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da pashetti Visualizza il messaggio
                        Dimmi la verità le scegli apposta per non vederle le rane chiedi a Franklin quanto le vede punta su delle tinctorius o delle leucomelas niente azureus meglio morph più semplici, oppure galactonotus o bicolor
                        e conta che delle auratus non mi posso lamentare... d' estate bene o male si fanno intravedere! le amazonicus so che ci sono perchè si sono rimesse a cantare da qualche giorno altrimenti sarebbe come avere un terrario vuoto

                        Commenta


                        • #13
                          Ragazzi, scusate ma comincio ad avere dei dubbi.
                          diego mi consiglia dendrobates auratus, mentre pashetti mi dice che le auratus le vedro pochissimo (soprattutto in inverno).
                          sulle schede del forum leggo che le ventrimaculata vanno bene per i neofiti e che sono vivaci e sempre in movimento, ma tutto mi dicono l'esatto contrario...

                          ora... io non voglio criticare nessuno, ci mancherebbe altro... ma non so piu chi ascoltare!

                          inoltre desidererei sapere da voi in media a che prezzo si trovano in fiera le seguenti rane:
                          auratus
                          leucomelas
                          anthony
                          tinctorius
                          bicolor

                          grazie mille!

                          Commenta


                          • #14
                            il fatto è che non vengono costruite in catena di montaggio le dendro ogni singolo esemplare ha il proprio carattere. anche se timide le auratus vanno benissimo per iniziare, personalmente mi hanno dato tantissime soddisfazioni.

                            Commenta


                            • #15
                              Per iniziare vanno benissimo tutte, poi in base all'esperienza personale ognuno ti da i propri consigli, in un terrarione come il tuo escluderei a priori le ranitomeya praticamente invisibili le anthony sono bellissime e attive ma poco colorate e se le tieni in camera te le sconsiglio, tinctorius e bicolor sono dei cagnolini e vengono a mangiarti quasi in mano, leuco e auratus sono quelle a mio gusto con i colori migliori ma le prime salgono parecchio anche nelle parti alte del terrario sopratutto nel periodo riproduttivo mentre le seconde sono un pó più "terricole"
                              Prezzi dai 15/20 di una anthony ai 70/80 di qualche morph strano di tinctorius
                              Ultima modifica di pashetti; 25-08-2010, 07:59.
                              [URL="http://www.ranitomeya.weebly.com"]www.ranitomeya.weebly.com[/URL]
                              Felice come un girino di pumilio quando vede il culo della madre

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X